ROMA 6 APRILE 2020 CORSERA.IT by Peter Seller Londra

Saltano gli esami di terza media. Non avevamo alcun dubbio, che la ministra Lucia Azzolina, avrebbe trasformato l'emergenza da Covid-19 nel viatico del salto della quaglia per gli esami di terza media . D'altronde, tra la Azzolina e Gaetano Manfredi, ministro dell'Università, erano già chiarissime le intenzioni su dove i due intendessero far scivolare il sistema didattico italiano. Alcuni giorni orsono il MIUR, ha autorizzato gli esami in remoto per gli atenei telematici, tra cui ricordiamo spiccano la eCampus, Uninettuno, Unicusano  Unipegaso, veri e propri forni a legna per le famose  "pizze alla laurea ", unico ingrediente ignoranza e pummaro!!!



Leggi la notizia

ROMA 14 MARZO 2020 CORSERA.IT BY DR.MATTEO CORSINI 

Storie di ordinaria follie dal fronte di guerra al Coronavirus.

Scuola cosa fare per gli alunni e gli studenti italiani ? Il Governo pensa di posticipare la sospensione delle attività didattiche fino al 3 di aprile 2020, ma il provvedimento sarebbe non soltanto inutile ma sterile, improduttivo di quelle misure che devono essere assunte in poche ore, per continuare a garantire il normale svolgimento dell'anno scolastico a tutti gli studenti in Italia. Al fine di evitare una catastrofe sanitaria, tra i nostri studenti, è necessario virare sulle piattaforme digitali, intendo quelle già esistenti che abbiano anche valore legale. Sul tavolo ci sarebbe necessità di almeno 400 milioni da distribuire alle università telematiche italiane, le uniche dotate di sistemi di registrazione senza limiti,piattaforme digitali online e che coprono contemporaneamente tutto il territorio nazionale.



Leggi la notizia

Pubblichiamo la lettera dell’Ing Antonio Capodieci rivolta alpresidente del Consiglio Matteo Renzi. La lettera aperta è già apparsa sul sito specializzato orizzontescuola.it

“Caro Matteo, auguro a te, ai membri del tuo governo e a tutti i parlamentari che lo sostengono ed alle rispettive famiglie di passare quello che io la mia famiglia e le famiglie di decine di migliaia di professori italiani stanno passando in questi mesi a causa della cosiddetta buona scuola.

commenta la notizia sul sito 



Leggi la notizia