Domenica 26 Maggio 2024
HOTLINE: +39 335 291 766
CORSERA ABRAMOVICH REAL ESTATE LTD EDOARDO CORSINI INVESTIMENTI IMMOBILIARI PER RIGENERARE L'ITALIA  E LUOGHI DIMENTICATI TORNANDO AL LUSTRO DELLA DOLCE VITA

CORSERA ABRAMOVICH REAL ESTATE LTD EDOARDO CORSINI INVESTIMENTI IMMOBILIARI PER RIGENERARE L'ITALIA E LUOGHI DIMENTICATI TORNANDO AL LUSTRO DELLA DOLCE VITA

09 Luglio 2022

London 9 luglio 2022 by Oscar Peterson 

Intervistiamo Edoardo Corsini CEO di Abramovich real estate ltd con sede a Londra. La società è attiva nel settore office e alberghiero in Europa.

"Lei ha avuto la fotruna di studiare nel sistema scolastico anglosassone nelle migliori scuole e università americane, e oggi presiede insieme a sua sorella Domitilla, una società inglese attiva nel trading immobiiare. Cosa ci suggerisce per il prossimo futuro ? Cosa ci dice sulla crisi economica, la guerra, l'inflazione, la caduta delle cripto valute e dei mercati azionari. Quali sono le vostre aspettative e quali i mercati su cui investire ? "

"Ci interessa il sistema Italia,il paese sarà in grado di reggere l'urto delle odierne difficoltà, della guerra, dell' inflazione, della perdita di valore di acquisto dell'euro, della pandemia. Crediamo che il nostro sarà un supporto fondamentale per gli operatori del settore alberghiero di dimensione famigliare. Il mercato turistico ricettivo sta velocemente cambiando pelle e per fare utili è necessario avere spalle forti, individuare partners forti  sul mercato che possano sostenerne nuovi investimenti, aumentare il valore delle imprese e magari riujscire a darne un rspiro sovranazioanale".

 

 

Leggi la notizia
CORSERA FINANZA TERREMOTO BITCOIN WALL STREET 1929. OLIGARCHI RUSSI IN LIBERA USCITA CAUSA SANZIONI. ELON MASK CRIPTONIGHT BILL GATES TEORIA DEGLI SCIOCCHI

CORSERA FINANZA TERREMOTO BITCOIN WALL STREET 1929. OLIGARCHI RUSSI IN LIBERA USCITA CAUSA SANZIONI. ELON MASK CRIPTONIGHT BILL GATES TEORIA DEGLI SCIOCCHI

17 Giugno 2022

New York 17 giugno 2022 by Peter Seller Wall Street

Il disfacimento del valore del Bitcoin può essere paragonato al crollo di Wall Street nel 1929. Una scossa tellurica impressionante, dieci volte superiore alla crisi subprime, che portò alla scomparsa di Lehman brothers.

Non c'è alcun dubbio che il crollo delle monete virtuali è dovuto parzialmente al conflitto ucraino e agli effetti delle sanzioni. I capitali sporchi di mezzo mondo affluiti segretamente nelel criptovalute stanno adesso uscendo a ritmi vertiginosi. Si calcola che negli exchange vi siano oltre 100 mila bit coin piazzati per essere venduti dagli sfortunati detentori. Negli exchange ci sono bitcoin acquistati a prezzi record, quindi posizionati alla vendita con minusvalenze già maturate di oltre il 50% . E' il bagno di sangue degli innocenti e dei gangster di tutto il mondo. Un fuggi fuggi generale che spingerà Bitcopin sotto quota 5000 mila dollari nel giro delle prossime settimane, come del resto navigava non meno di alcuni anni fa.

 

Leggi la notizia
CORSERA WALL STREET AFFONDA, BITCOIN VERSO GLI ABISSI QUOTA 10.000. OLIGARCHI RUSSI SCARICANO MONETA VIRTUALE. INFLAZIONE RECESSIONE AUMENTO TASSI UCRAINA

CORSERA WALL STREET AFFONDA, BITCOIN VERSO GLI ABISSI QUOTA 10.000. OLIGARCHI RUSSI SCARICANO MONETA VIRTUALE. INFLAZIONE RECESSIONE AUMENTO TASSI UCRAINA

16 Giugno 2022

New York 17 giugno 2022 by Ronald Barenson

Ennesimo crollo per Wall Street. Il Dow Jones chiude in calo del 2,41% a 29.929,31 punti, il Nasdaq cede il 4,08% a 10.646,10 punti mentre lo S&P 500 lascia sul terreno il 3,24% a 3.667,24 punti.  Una recessione "non è inevitabile".Lo afferma il presidente americano Joe Biden all'Associtaed Press, secondo quanto riportato dall'agenzia Bloomberg.La recessione "non è inevitabile" e "siamo nella posizione più forte di ogni altro Paese al mondo per superare l'inflazione", afferma Biden con l'Associated Press sottolineando che il suo ottimismo è legato a un tasso di disoccupazione al 3,6% e alla forza dell'America nel mondo Joe Biden ammette di essere consapevole della frustrazione degli americani fra il Covid e l'inflazione. "Sono molto, molto giù", dice il presidente americano definendo "bizzarra" la nozione che il piano di aiuti varato per la pandemia abbia causato inflazione.

 

Leggi la notizia
CORSERA WALL STREET PIAZZA AFFARI IN RIALZO RIMBALZO DEL GATTO MORTO,BORSA ITALIANA VIRERA' PRESTO IN NEGATIVO

CORSERA WALL STREET PIAZZA AFFARI IN RIALZO RIMBALZO DEL GATTO MORTO,BORSA ITALIANA VIRERA' PRESTO IN NEGATIVO

14 Giugno 2022

(Teleborsa) - Spunto rialzista per il principale indice della Borsa di Milano, in allungo dello 0,86%, dopo aver esordito a 22.107,28.

Leggi la notizia
CORSERA WALL STREET BUY THE DIP MATTEO CORSINI MERCATI FINANZIARI SPAZZATI VIA DALLA RECESSIONE BUY THE REAL ESTATE SAVE YOUR WALLET

CORSERA WALL STREET BUY THE DIP MATTEO CORSINI MERCATI FINANZIARI SPAZZATI VIA DALLA RECESSIONE BUY THE REAL ESTATE SAVE YOUR WALLET

14 Giugno 2022

New York 14 giugno 2022 by Matteo Corsini strategist Corsini GRA real estate WORLD 

Wall street vede la recessione a causa dell'aumento del tasso di interesse da parte della FED. Tutti gli esperti sono convinti che il regolatore istituzionale non riuscirà a raffreddare l'inflazione ai massimi da 40 anni senza provocare un terremoto sull'economia. La borsa americana tracima verso il basso e con lei le principali monete elettroniche tra cui BITCOIN , forse devitalizzata dai continui prelievi degli oligarchi russi, che non hanno altre risorse dei soldi riposti nella più popolare blockchain finanziaria del mondo. Il gioco del travaso tra capitali leciti e illeciti è iniziato. I parametri e i paradigmi di una economia finanziaria che sale ordinatamente, sono saltati e presto assisteremo ad un movimento tellurico simile a quello causato dai mutui subprime.

Leggi la notizia
CORSERA REAL ESTATE ITALIA MATTEO CORSINI NON SOLO WARREN BUFFET, IL SETTORE IMMOBILIARE IN GRANDE FERMENTO FOCUS SUGLI ASSET ANTICICLICI COME CLINICHE E STRUTTURE SANITARIE

CORSERA REAL ESTATE ITALIA MATTEO CORSINI NON SOLO WARREN BUFFET, IL SETTORE IMMOBILIARE IN GRANDE FERMENTO FOCUS SUGLI ASSET ANTICICLICI COME CLINICHE E STRUTTURE SANITARIE

26 Agosto 2021

London 26 agosto 2021 CorSera.it 

Intervista a Matteo Corsini Presidente di Corsini real estate consulting London Roma Milano Hong Kong New York Parigi Tiblisi Barcellona Madrid Bonn 

Mercato immobiliare Italia i big del settore finanziario mondiale sono all'opera nella penisola, da Apollo a Warren Buffet , tutti si tanno rifocalizzando sul settore del real estate che nei prossimi anni dovrebbe dare grandi soddisfazioni. "Ma ci siamo anche noi italiani a fare la differenza nel real estate italiano. La Corsini real estate ha maturato nel corso di circa 30 anni di attività, relazioni con i maggiori investiotori a livello planetario. In Italia sono in maggior spolvero i settori anticiclici come quello sanitario, cliniche, strutture ospedaliere, rsa e via dicendo. Gli investitori internazionali cercano avidamente queste proprietà in tutte le regioni italiane, sopratutto quelle convenzioniate. Il settore turistico ricettivo sta soffrendo la crisi dovuta alla pandemia, ci sono pertanto molte occasioni che stiamo prendendo in considerazione, sopratutto con debiti stressati che consentono ai fondi IRR, di realizzare dei ritorni giustificati per gli investimenti effettuati. Siamo molto positivi sul mercato e disponibili ad analizzare tutte le operazioni che ci vengono segnalte sia dagli operatori professionisti sia dai proprietari degli imobili. Corsini real estate opera con circa 680 fondi internazionali con una disponibilità finanziaria senza eguali, sia per acquisto sia per contratti di finanziamento ad operatori specializzati nel settore. " 

 

Corsini real estate 

corsinicase@gmail.com 

Leggi la notizia
CORSERA IMMOBILIARE MATTEO CORSINI LET'S GO TO PARIS ! NUOVO PORTAFOGLIO HOTEL DA 1.3 MILIARDI DI EURO. REAL ESTATE AL RIALZO SU RECOVERY INFLATION

CORSERA IMMOBILIARE MATTEO CORSINI LET'S GO TO PARIS ! NUOVO PORTAFOGLIO HOTEL DA 1.3 MILIARDI DI EURO. REAL ESTATE AL RIALZO SU RECOVERY INFLATION

09 Agosto 2021

London 10 agosto 2021 

Real estate wolrd wide. Inflation recovery. Il settore del real estate si sta muovendo molto bene nel mondo, sopratutto in Europa dove continuano le acquisizioni dei grandi fondi su uffici, alberghi, logistica e centri commerciali. 

Matteo Corsini Presidente di Corsini real estate ltd London in un comunicato stampa ha annunciato di aver acquisito un portafoglio alberghiero da oltre 1 miliardo di euro .

" Siamo orgogliosi che una società di advisoring come la nostra stia dimostrando giorno dopo giorno di essere un' eccellenza nel settore del real estate nel mondo. Prevediamo una espansione fino ad oltre 100 miliardi di euro di asset AUM nel corso del 2021 / 2022 . Il nostro model business va veloce attraverso la rete e coinvolge decine di broker nel mondo che possono agganciarsi alla nostra rete con le loro offerte commerciali. Adesso siamo presenti in Georgia, Ungheria, Vienna, Parigi . Tra gli obiettivi le catene alberghiere italiane e sopratutto la logistica per le grandi multinazionali come Amazon. La sfida dei prossimi mesi sarà cruciale per consolidare il settore del real estate. Se ci riusciremo cercheremo una buona espansione negli USA, dove già siamo presenti nelle principali città come New York, Miami e Los Angeles. Il taglio minimo a cui siamo interessati è intorno ai 25/ 30 milioni di euro fino ad asset da oltre 1 miliardo di euro. C'è un immenso lavoro da fare per migliorare stanrdad qualità e sopratutto efficienza finanzaria degli immobili a reddito. " 

Leggi la notizia
CORSERA ECONOMIA MATTEO CORSINI STANGATA ALL'ITALIANA, RINCARI A DUE CIFRE PER LUCE E GAS, MERCATO IMMOBILIARE UNICA SALVEZZA DALLE TRUFFE DEI BITCOIN

CORSERA ECONOMIA MATTEO CORSINI STANGATA ALL'ITALIANA, RINCARI A DUE CIFRE PER LUCE E GAS, MERCATO IMMOBILIARE UNICA SALVEZZA DALLE TRUFFE DEI BITCOIN

27 Giugno 2021

Roma 27 giugno 2021 CorSera.it  by Corsini real estate Dr.Matteo Corsini valutiamo i vostri immobili in tutta Italia corsinicase@gmail.com 

Luce e gas stangata in arrivo per gli italiani e meno male che l'inflazione doveva essere fenomeno temporaneo. Se continua così ci sarà il caos in Europa, come presumibile. Migliaia di miliardi di euro stampati non potranno far altro che portare alla svalutazione dell'euro. L'economia e i mercati non guardano in faccia a nessuno. Proteggere i propri risparmi con il vecchio e caro mattone sembra la sola alternativa agli investimenti truffa come il Bitcoin.

Non c'è alcun dubbio che il mercato immobiliare comincerà a correre in Italia, come del resto sta facendo. 

Sulla base dei dati preliminari, Nomisma stima una vera è propria stangata sulle tariffe di luce e gas, dal primo luglio di quest’anno.  Per l'elettricità è previsto un aumento intorno al 12% e per il gas oltre il 21%, entrambi balzi record mai visti in passato. Secondo Davide Tabarelli, presidente di Nomisma Energia “la ripresa dell'economia europea sta incontrando un primo ostacolo nell'impennata dei prezzi dell'energia che per l'Italia porta un forte aumento dell'energia. Ciò spinge a prevedere un tasso di inflazione in forte accelerazione nei prossimi mesi".

Leggi la notizia
CORSERA ECONOMIA EDOARDO CORSINI REAL ESTATE ALLA CONQUISTA DI NEW YORK, 2 MILIARDI DI DOLLARI AUM. PALAZZI E ALBERGHI NELLA GRANDE MELA

CORSERA ECONOMIA EDOARDO CORSINI REAL ESTATE ALLA CONQUISTA DI NEW YORK, 2 MILIARDI DI DOLLARI AUM. PALAZZI E ALBERGHI NELLA GRANDE MELA

29 Aprile 2021

New York 30 aprile 2021 CorSera.it 

Intervista ad Edoardo Corsini ( American University of Rome ) vice president Corsini real estate International Usa & Asia asset manager. Il futuro del mercato immobiliare a livello globale. 

La grande crisi vissuta nella Grande Mela. Corsini real estate sbarca a New York nella gestione dei grandi portafogli immobiliari, oltre 2 billions di AUM ( Asset under management ) . A lanciare la società italo inglese nelle fauci della Grande Mela è la seconda generazione formata da Domitilla ed Edoardo Corsini, famiglia romana di grandi tradizioni nel mattone, i bisnonni erano i fratelli GRA , costruttori romani del periodo fascista, autori tra le altre cose del progetto del Grande Racconto Anulare. "Le strade del real estate si intrecciano a livello planetario da Hong Kong a New York. La nostra società di consulenza globale opera nel settore del private equity, growth financial capital e nelle operazioni di turnaround. Il track record è nel real estate, individuazione dei grandi portafogli, vendita al dettaglio. Immobili di grandi dimensioni a reddito, centri commerciali, settore alberghiero. "

"Come mai la scelta di New York ? "

" New York after pandemic, è uno dei mercati più interessanti del momento, siamo sempre la centro del mondo, e in questo momento ci ritroviamo nella prestigiosa Fifth Avenue interi compendi immobiliari da 800 milioni con rendimenti che sfiorano il 9% . Diciamo che qui tutto esplode , come fosse una ritrovata primavera, e dobbiamo stare al passo, offrire alla clientela mondiale e italiana grandi opportunità di investimento. Gestiamo relazioni con circa 320 hedge funds nel mondo da Singapore, Tokyo, Mosca, Arabia Saudita , Norvegia, Francia,Germania, Gran Bretagna per finire a New York e Los Angeles. Il taglio minimo delle operazioni negli USA parte da 100 milioni di dollari fino ad 1 miliardo per ogni singolo grattacielo. Il settore alberghiero promette altrettanto bene con interessanti opportunità sul mercato interno. "

Leggi la notizia
CORSERA ECONOMIA JEROME POWELL LA PROFEZIA DI JACKSON HOLE, COME EVITARE IL CREDIT CRUNCH PLANETARIO FINO ALLE PORTE DI ROMA

CORSERA ECONOMIA JEROME POWELL LA PROFEZIA DI JACKSON HOLE, COME EVITARE IL CREDIT CRUNCH PLANETARIO FINO ALLE PORTE DI ROMA

28 Agosto 2020

New York 29 agosto 2020 CorSera.it a cura del Dr.Matteo Corsini (Fondatore e direttore scientifico della Enciclopedia Universale delle Scienze Giuridiche )

Come le parole di Jerome Powell influenzeranno anche l'economia della città di Roma.

Jackson Hole, il grande simposio economico mondiale.L'America stà in bilico sulla carne viva del suo gigantesco debito pubblico, di cui il 45% è nelle mani degli investitori esteri, tra cui il principale la Cina.Nel corso degli ultimi anni la Fed, così come tante altre banche centrali, ha puntellato i bilanci pubblici con l'assorbimento dei bond statali (QE), percorrendo la strada impervia dell'euforia dell'espansione economica basata sul debito, quello che Mario Draghi ha definito "debito cattivo" , la cosiddetta leva finanziaria, che consente a tanti investitori di acquistare azioni e obbligazioni per arricchirsi. Il più grande concorrente della Playstation è il trading on line. I banchieri di tutto il mondo sanno che si è forse raggiunti il confine dell'equilibrio strutturale tra finanza e debito pubblico, tra occupazione e tassi di interesse. Si galoppa verso tensioni inflattive che non potranno essere contenute se non da un considerevbole aumento dei tassi di sconto e questo significherà far scoppiare la bolla speculativa degli ultimi anni, dando luogo al credit crunch. Se i tassi aumentano troppo, milioni di persone non potranno restituire il denaro preso in prestito, e falliranno portandosi dietro il sistema bancario già provato da anni di gestione irresponsabile.

Leggi la notizia
CORSERA SCENARIO VIRUS FREE IL MONITO DI MARIO DRAGHI, COSA ACCADRA' NEL PROSSIMO FUTURO

CORSERA SCENARIO VIRUS FREE IL MONITO DI MARIO DRAGHI, COSA ACCADRA' NEL PROSSIMO FUTURO

26 Agosto 2020

Roma 27 agosto 2020 CorSera.it dr.Matteo Corsini ( Fondatore e direttore scientifico della Enciclopedia Universale delle Scienze Giuridiche) 

Il debito buono e il debito speculativo.La crisi di un sistema non finisce con il lockdown, ma si comincia a manifestare con i primi sintomi del deterioramenteo del rating creditizio, preludio ad un credit crunch. La crisi tra liquidità e solvibilità potrebbe durare anche 24 mesi e inaridire le fonti che distribuiscono il denaro, ovvero il sistema bancario.

Per capire se il nostro modello finanziario ed economico funziona, non ci basta misurare la febbre con un termometro, ma assumere tutte le contro indicazioni possibili per non trovarci disarmati difronte ad un ennesimo shock un cingo nero, una catgastrofe, lo scoppio di una bolla speculativa, come quella che gira adesso, incrocio tra equity e credito. 

Non dobbiamo dimenticare le parole di Mario Draghi, sul debito buono e su quello cattivo, sui soldi spesi per aumentare la leva finanziaria degli acquisti sui mercati finanziari e quelli destinati agli investimenti produttivi. La differenza è enorme, sopratutto in uno scenario post covid-19, per un'economia che era già incastonata sull'ottovolante dell'espansione economica incentrata sul debito. Il termometro rileva lo stato di salute della finanza globale, poichè essendo interconnessa, se cede da una aprte, finisce di scaraventare al suolo anche tutte le altre economie.

Leggi la notizia
CORSERA  MATTEO CORSINI THE KING OF REAL ESTATE ROMA PIAZZA DI SPAGNA, INTERO STABILE CON NEGOZIO FULL INTERNATIONAL BRAND EURO 200 MILIONI

CORSERA MATTEO CORSINI THE KING OF REAL ESTATE ROMA PIAZZA DI SPAGNA, INTERO STABILE CON NEGOZIO FULL INTERNATIONAL BRAND EURO 200 MILIONI

28 Giugno 2020

ROMA 28 GIUGNO 2020 CORSERA.IT 

Corsini The King of Real Estate.Leader per le vendita di intgeri edifici, alberghi, centri commerciali, residenze e dimore di lusso. Rome London Milano Firenze Bologna Venezia.

Roma nella centralissima Piazza di Spagna vendiamo intero stabile di circa 1800 mq con splendido negozio full international brand, per euro 200 milioni. Ottimo investimento. Nella centralissima Piazza di Spagna disponiamo anche di un albergo di 55 camere bellissimo per ricominciare attività turistica alberghiera anche dopo il Covid-19.

contact corsinicase@gmail.com 

Leggi la notizia
CORSERA ECONOMIA CHRISTINE LAGARDE BLACK SWAN IN ARRIVO SUI MERCATI FINANZIARI DI TUTTO IL MONDO

CORSERA ECONOMIA CHRISTINE LAGARDE BLACK SWAN IN ARRIVO SUI MERCATI FINANZIARI DI TUTTO IL MONDO

19 Giugno 2020

Mercati finanziari a rischio se i Governi Ue non raggiungono un accordo sulle misure di stimolo per rilanciare e sostenere la ripresa economica dopo l'emergenza coronavirus. E' il monito che lancia il presidente della Bce, Christine Lagarde, secondo quanto riferiscono fonti, riprese da Bloomberg, dopo una videoconferenza.
    La numero uno della Bce ha spiegato che la calma sui mercati finanziari è dovuta al fatto che è atteso un intervento dei Governi dell'Ue ma se ciò non dovesse accadere, allora il 'sentiment' potrebbe cambiarre.

Le Borse europee sono positive, sebbene in altalena, con i listini che guardano al Consiglio europeo e alle trattative sul Recovery Fund. L'indice d'area, l'euro stoxx 600, guadagna mezzo punto con l'evidenza di energia e titoli legati alla salute. Resta poi al rialzo l'intonazione dei future Usa. Milano è la migliore (+0,70%) con il Ftse Mib che cerca di recuperare i massimi segnati nella prima settimana di giugno. Lo spread tra Btp e Bund è poco mosso a 179 punti.

Prezzo del petrolio in risalita a 40 dollari al barile con la ripresa della domanda. A New York il Wti con consegna a luglio sale del 3,4% a 40,15 dollari al barile.

Leggi la notizia
CORSERA BANCA D'ITALIA IGNAZIO VISCO SIDIEF SPA LA GALLINA DALLE UOVA D'ORO.60 MILIONI DI SOLDI PUBBLICI PER RICAPITALIZZARE UNA SOCIETA' COLABRODO

CORSERA BANCA D'ITALIA IGNAZIO VISCO SIDIEF SPA LA GALLINA DALLE UOVA D'ORO.60 MILIONI DI SOLDI PUBBLICI PER RICAPITALIZZARE UNA SOCIETA' COLABRODO

23 Maggio 2020

ROMA 22 MAGGIO 2020 CORSERA.IT by dr.Matteo Corsini 

Banca d'Italia aumento di capitale da 60 milioni sottoscritto a favore della Sidief spa.La società immobiliare di Banca d'Italia costituita da circa 9000 unità immobiliare, con un flussi di cassa, ricavi per locazioni, da oltre 31 milioni di euro annui, non riesce a sostenere le opere di riqualificazione dei palazzi di proprietà . Come mai questa imperizia gestionale? Si ricorre alla vendita di immobili per mandare in utile la Sidief spa. Maquillage finanziario! 

Come mai la Sidief spa spende tanti soldi, decine di migliaia di euro per lo studio legale Frisina, al fine di mettere a tacere il CorSera.it ? Come mai in Banca d'Italia vogliono mettere a tacere la stampa, la libera informazione, anche ricorrendo a sistemi giuridici aberranti e anticostituzionali? Perchè tanti soldi spesi ogni anno per la gestione ordinaria? Quali sono le società fornitrici della Sidief spa? 

NOMINA ORGANI SOCIALI TRIENNIO 2019-2021.La torta degli emolumenti dei membri del Consiglio di Sorveglianza e del Consiglio di Gestione.  Spese societarie incluso personale 6.738.000.   Manutenzioni e servizi a carico della proprietà 3.361.000.Sono circa 10 milioni annui che la Sidief spa partorisce come costi per gestione managers e ordinaria manutenzione. 20 miliardi delle vecche lire. 

In data 19 aprile 2019 l’Assemblea ordinaria dei soci della Sidief ha nominato il nuovo Consiglio di Sorveglianza della Società per il triennio 2019-2021, confermando quale Presidente il dott. Paolo Piccialli e quali consiglieri il dott. Luigi Donato, l’avv. Maria Patrizia de Troia, la dott.ssa Maria Giacona e la dott.ssa Valeria Schininà. In data 29 aprile 2019 il Consiglio di Sorveglianza ha confermato il consigliere dott. Luigi Donato nella carica di Vice-Presidente del Consiglio di Sorveglianza; ha altresì confermato quali componenti del Consiglio di Gestione per il triennio 2019-2021 il dott. Mario Breglia, l’arch. Carola Giuseppetti e il prof. Fabrizio Di Lazzaro. Nella medesima data del 29 aprile 2019 il Consiglio di Gestione della Sidief ha confermato il dott. Mario Breglia quale Presidente del Consiglio di Gestione con gli stessi poteri conferiti nel precedente triennio. Ha altresì confermato i poteri del Direttore Generale.

 

Leggi la notizia
CORSERA CORONAVIRUS HERTZ IN BANCAROTTA, VIRA SUL CHAPTER 11. DESTITUITA LA MARINELLO SI TENTA IL TUTTO PER TUTTO CON PAUL STONE

CORSERA CORONAVIRUS HERTZ IN BANCAROTTA, VIRA SUL CHAPTER 11. DESTITUITA LA MARINELLO SI TENTA IL TUTTO PER TUTTO CON PAUL STONE

22 Maggio 2020

NEW YORK 22 MAGGIO 2020 CORSERA.IT by dr.MATTEO CORSINI

Coronavirus ed economia. Il colosso dell'autonoleggio Hertz, ha destituito Kathryne Marinello e tenta il tutto per tutto con il nuovo ceo Paul Stone. Il colosso dell'autonoleggio Hertz si prepara a fare ricorso alla bancarotta. Secondo quanto riporta il Wall Street Journal, la società non ha raggiunto un accordo con i creditori e potrebbe chiedere il Chapter 11 già nelle prossime ore. A pesare su Hertz è il coronavirus che ha fatto crollare la domanda per il noleggio di auto e fatto scendere i prezzi della auto usate, facendo perdere valore alla sua flotta. 

Hertz affonda a Wall Street con le indiscrezioni del Wall Street Journal su una possibile bancarotta a breve. I tioli del colosso dell'auto noleggio perdono il 43,66% nelle contrattazioni after hours. Hertz, secondo il quotidiano, non ha raggiunto un accordo con i creditori dopo il mancato pagamento dello scorso mese. Le difficoltà di Hertz sono legate all'epidemia di coronavirus che ha fatto crollare la domanda per il noleggio.

Leggi la notizia
CORSERA CORONAVIRUS  MATTEO CORSINI MIDDLE AGE & JUNGLE FEVER,LA STORIA DEL PROSSIMO FUTURO E GLI EFFETTI SUL SETTORE IMMOBILIARE

CORSERA CORONAVIRUS MATTEO CORSINI MIDDLE AGE & JUNGLE FEVER,LA STORIA DEL PROSSIMO FUTURO E GLI EFFETTI SUL SETTORE IMMOBILIARE

26 Aprile 2020

ROMA 26 APRILE 2020 CORSERA.IT L'esperto risponde in linea diretta 24 ore al giorno 7/7 dr.Matteo Corsini Corsini Real estate(redazione mobile 335291766 -corsinicase@gmail.com ) 

Emergenza pandemia Covid-19, cosa fare per difendere i nostri risparmi dalla prossima crisi economica.

The Middle Age, storia del prossimo futuro.

Il meccanismo di difesa delle banche centrali rispetto agli shock economici è alle volte semplice. Se la recessione nasce da un deficit della domanda aggregata la politica monetaria diventa immediatamente espansiva, vale a dire si immette liquidità su mercato, con il meccanismo programmato dell'acquisto dei titoli di stato dei paesi in difficoltà. Quando la recessione nasce dal deficit dell'offerta aggregata , le banche centrali tendono a non intervenire, lasciando che i prezzi tra domanda e offerta, trovino un assetto dall'arbitraggio naturale dei rapporti di scambio. Adesso siamo difronte ad uno shock che colpisce sia la domanda che l'offerta aggregata, quindi l'immensa liquidità pompata all'interno del mercato, spingerà l'inflazione verso l'alto. Il Fondo monetario internazionale stima che...

Leggi la notizia
CORSERA CORONAVIRUS CROLLO PETROLIO WTI, EFFETTO CONTANGO, COME USCIRE DALL'EURO SENZA FARSI MALE E TORNARE A VIVERE NEL PAESE DEL BENGODI. I FALSI MANTRA DELLA PROPAGANDA EUROPEISTA

CORSERA CORONAVIRUS CROLLO PETROLIO WTI, EFFETTO CONTANGO, COME USCIRE DALL'EURO SENZA FARSI MALE E TORNARE A VIVERE NEL PAESE DEL BENGODI. I FALSI MANTRA DELLA PROPAGANDA EUROPEISTA

21 Aprile 2020

ROMA 21 APRILE 2020 CORSERA.IT by dr.Matteo Corsini Cobra environment ltd London

CorSera.it Copyright 

CROLLO WTI PETROLIO, EFFETTO CONTANGO, COME USCIRE DALL'EURO SENZA FARSI MALE E VIVERE NEL PAESE DEL BENGODI. LE ISOLE CANAGLIA.

.Il prezzo dle petrolio WTI è crollato del 305% andando a finire sotto zero, vale a dire che i produttori pagano chi se lo va a prendere per portarselo via. Quello del prezzo delle materie prime e dei beni energetici è sempre stato uno dei mantra della propaganda europeista e sostegno indeclinabile del sistema finanziario sotto l'egida della moneta unica " Fuori dall'euro non sarete più in grado di pagare la benzina per le vostre automobili " . Sarebbe bastato accelerare l'uscita dal lockdown, sfruttando l'effetto contango ( acquisto a zero del petrolio e vendita a prezzi stellari con la ripresa)  per far ripartire la macchina industriale prima degli altri, approfittando del prezzo del petrolio ai minimi storici. Un countdown ad una velocità ultrasonica, in questo momento ci avrebbe consentito di switchare dall'euro alla lira senza alcuna temuta svalutazione con tutti gli altri indici di riferimento economico praticamente a zero.Nella scala degli indici dei prezzi, non esiste più ad esempio il settore turistico alberghiero, croceristico, navale, trasporto. Se non c'e' mercato non c'è svalutazione o iperinflazione, che potrebbe ingenerare l'impossibilità da parte delle famiglie o dei pensionati di apporviggionarsi di "legname " per la propria caldaia famigliare.

Leggi la notizia
CORSERA CORONAVIRUS MES L'ITALIA SI STA IMPICCANDO.MARIO DRAGHI IL CORAGGIO DELL'UOMO CHE PUO' SALVARE IL POPOLO ITALIANO

CORSERA CORONAVIRUS MES L'ITALIA SI STA IMPICCANDO.MARIO DRAGHI IL CORAGGIO DELL'UOMO CHE PUO' SALVARE IL POPOLO ITALIANO

18 Aprile 2020

ROMA 18 APRILE 2020 CORSERA.IT by dr.Matteo Corsini Presidente Cobra Environment ltd London 

MARIO DRAGHI DOVREBBE AVVICENDARSI CON IGNAZIO VISCO ALLA GUIDA DI BANCA D'ITALIA. 

LA VICENDA DEL MES E' COME LA STORIA DELL'IMPICCATO CHE SI LUCIDA CON LA CERA LA CORDA CHE GLI FINIRA' INTORNO AL COLLO.

Siamo soltanto all'inizio, di quella che forse sarà ricordata come la più grave crisi finanziaria che ha investito l'Europa. Se vediamo con più precisione, la Gran bretagna ha staccato il piede dall'acceleratore un momento prima di venir inghiottita dalla crisi economica della pandemia. Non dovrà condividere il debito nazionale con nessuno, così come si è abilmente sottratta alla condivisione di quello degli altri paesi dell'Unione. La Germania, monolitica al  centro della grande nazione europea, adesso rischia di dover pagare il prezzo più alto, benchè cerchi in tutti i modi di evitare la condivisione del debito con tutti gli altri paesi della confederazione europea.

Leggi la notizia
CORSERA CORONAVIRUS FONDO SALVA STATI OLTRE AL DANNO ANCHE LA BEFFA. SETTORE TURISTICO ALL'INFERNO SENZA RITORNO

CORSERA CORONAVIRUS FONDO SALVA STATI OLTRE AL DANNO ANCHE LA BEFFA. SETTORE TURISTICO ALL'INFERNO SENZA RITORNO

10 Aprile 2020

ROMA 10 APRILE 2020 CORSERA.IT by Dr.Matteo Corsini 

CorSera.it Copyright 2020 

Dalla conferenza stampa del premier Giuseppe Conte non c'era da aspettarsi altro che il lock-down fino al 3 maggio. Un tempo infinito, immaginando che siamo chiusi in casa da oltre un mese. L'Unione europea interverrà con 1000 miliardi ? Il rapporto di leva finanziaria con cui dovrebbe agire Sace. Ma l'ente pubblico ha 1 miliardo in cassa, dunque dovrebbe andare a leva per 200 miliardi, da quello che si dice. Si acquisiranno soldi che non ci sono e che nella maggior parte dei casi saranno restituiti con fatica o non restituiti affatto. Nella mia testa questo vuol dire che i prezzi al dettaglio aumenteranno in larga misura, i servizi diventeranno più cari come le prestazioni professionali, con un effetto negativo su tutti i rapporti economici prevalenti. Prezzi in salita, caro prezzi, come volete chiamarlo.

Leggi la notizia
CORSERA CORONAVIRUS DPCM CURA ITALIA FISCO NUOVA SOSPENSIONE PAGAMENTI

CORSERA CORONAVIRUS DPCM CURA ITALIA FISCO NUOVA SOSPENSIONE PAGAMENTI

10 Aprile 2020

ROMA 10 APRILE 2020 CORSERA.IT

CorSera,it Copyright 

Con gli artt. 60, 61 e 62 del DL 17.3.2020 n. 18 (c.d. “Cura Italia”), pubblicato sulla G.U. 17.3.2020 n. 70 ed entrato in vigore il giorno stesso, recante misure urgenti per imprese, lavoratori e famiglie a causa dell’emer­genza epidemiologica da Coronavirus, sono stati sospesi:

i termini di effettuazione dei versamenti fiscali e contributivi;

gli altri adempimenti fiscali, diversi dai versamenti e dall’effettuazione delle ritenute alla fonte.

Leggi la notizia