Venerdi' 14 Agosto 2020
HOTLINE: +39 335 291 766
IL TIMES SECCHIATE DI MERDA SUGLI EROI ITALIANI CADUTI IN AFGHANISTAN.

IL TIMES SECCHIATE DI MERDA SUGLI EROI ITALIANI CADUTI IN AFGHANISTAN.

16 Ottobre 2009

Roma 16 Ottobre 2009(Corsera.it)di Matteo Corsini

Il Times è a caccia di merda,e dalle colonne del prestigioso quotidiano inglese,piove merda contro il sacrificio eroico dei nostri soldati,colpiti a morte in Afghanistan come in Iraq.Fa bene Ignazio La Russa ad alzare un polverone e forse non è abbastanza,perchè l'indignazione dovrebbe essere generale e parlo dell'intero paese.L'Italia ha sacrificato molti giovani figli,eroi della nazione,anche se oggi questa parola ....

Leggi la notizia
SOFIA CON BOIKO BORISOV.SILVIO BERLUSCONI IO GIUSTO E BUONO TRANNE CHE CON LA PATRIZIA D'ADDARIO.

SOFIA CON BOIKO BORISOV.SILVIO BERLUSCONI IO GIUSTO E BUONO TRANNE CHE CON LA PATRIZIA D'ADDARIO.

15 Ottobre 2009

Sofia 15 Ottobre 2009(Corsera.it)

Silvio Berlusconi che la sinistra odia,tanto più scopa,tanto più si innalza il suo gradimento,come dicono i sondaggi.Malgrado abbia scaraventato fuori dalla porta di Palazzo Grazioli la signora Patrizia D'addario,appena dopo una notte d'amore,si sente buono e giusto e lo ha dichiarato al mondo niente di meno che da Sofia,accanto al premier Bulgaro Borisov.Un sorriso,un'occhietto maldestro e i due volponi si sono capiti subito.

Un segreto quello del Premier italiano,che giorno per giorno diventa perfetto.Adesso è buono e giusto,ma gli italiani non lo amano.

Fonte Il Corriere della Sera. SOFIA - Ha prima assicurato che il suo gradimento è ancora «al 68,7%». Dopodiché ha scherzato con il suo omologo, il premier bulgaro, Boiko Borisov, affermando di aver visto i «suoi sondaggi» e di essere preoccupato «perché mi fa concorrenza. Spero non esageri». Poi Silvio Berlusconi, durante la conferenza stampa seguita al vertice bilaterale di Sofia, è tornato sulle polemiche recenti con la stampa italiana ed estera: «Io sono una persona forse ....

Leggi la notizia
IRAN GIORNALISTI IN FUGA.IL REGIME MINACCIA LA STAMPA.TENSIONE INTERNAZIONALE.

IRAN GIORNALISTI IN FUGA.IL REGIME MINACCIA LA STAMPA.TENSIONE INTERNAZIONALE.

15 Ottobre 2009

New York 15 Ottobre 209(Corsera.it)

Geremia Bentham la chiamava la più grande felicità del più gran numero di persone,sola misura del diritto e del torto.Dove non vi sono nè leggi nè Governo non vi sono diritti.Possiamo riassumere così la situazione in Iran,dove l'apparenza di uno Stato ufficiale,nasconde i tratti somatici di una dittatura totalitaria.

PARIGI - Sarebbero gia' trentacinque i giornalisti ad aver lasciato l'Iran per aver subito minacce dal regime. Lo denuncia 'Reporter senza frontiere, l'organizzazione internazionale che si batte per la liberta' di informazione. "Teheran li accusa - ha spiegato l'ong - di aver agito contro la sicurezza nazionale per aver preso parte alle proteste o scritto ....

Leggi la notizia
E' WOW PER LA CASA BIANCA.BARACK OBAMA PREMIO NOBEL PER LA PACE.UN MOMENTO STORICO.

E' WOW PER LA CASA BIANCA.BARACK OBAMA PREMIO NOBEL PER LA PACE.UN MOMENTO STORICO.

09 Ottobre 2009

New York 9 Ottobre 2009 (Corsera.it) di Matteo Corsini

La notizia è arrivata nel pieno della notte alla Casa Bianca.E Robert Gibbs,portavoce di Barack Obama,ha subito esclamato: WOW!!!!!!!!!!!

Un momento storico per la Pace nel mondo.Il Presidente degli Stati Uniti d'America Barack Obama  si è guadagnato il Premio Nobel per la sua attività politica e diplomatica,intesa a rafforzare la diplomazia internazionale e la cooperazione tra i popoli.Premiata la visione di Obama per un mondo senza armi nucleari,come ha detto il presidente del comitato norvegese Thorbjoern Jagland.

segui all'interno le altre notizie

Leggi la notizia
SILVIO BERLUSCONI FREDERIC MITTERAND.CONCORRENZA SESSUALE ISTITUZIONALE.

SILVIO BERLUSCONI FREDERIC MITTERAND.CONCORRENZA SESSUALE ISTITUZIONALE.

09 Ottobre 2009

Parigi 10 Ottobre 2009 (Corsera.it)

Silvio Berlusconi a puttane,Frederic Mitterand a omosessuali e ragazzi efebi thailandesi.La storia istituzionale,almeno il porcilaio immondo della sessualità istituzionale oggi si riempie di un'altra pagina orrenda,disgustosa,degna di una Sodoma e Gomorra irrefrenabile,dove le palpitazioni e i pruriti sessuali si rincorrono come l'eco di una campana impazzita.Puttane e turismo sessuale,come se i Signori della politica dovessero sempre intingere il pene in una vagina o in un ano sporco di povertà.Le istituzioni giocano e si pavoneggiano con i derelitti della terra,ne provano forse compiacimento,soddisfano gli istinti biechi della sessualità impazzita,forse per eccesso di potere.Dirompente campanello di allarme di una follia senza numeri,senza regole,accecata di onnipotenza.

Vomitiamo insieme cari lettori.

segui tutta la storia all'interno.

Leggi la notizia
TSUNAMI SAMOA IL SOGNO SPEZZATO DEL PARADISO TERRESTE.ILLESI GLI ITALIANI CHE SEMBRAVANO DISPERSI NELLA NOTTE (CORSERA.IT)

TSUNAMI SAMOA IL SOGNO SPEZZATO DEL PARADISO TERRESTE.ILLESI GLI ITALIANI CHE SEMBRAVANO DISPERSI NELLA NOTTE (CORSERA.IT)

30 Settembre 2009

New York 30 Settembre 2009 (Corsera.it)di Matteo Corsini

I 16 italiani dati per dispersi nella notte,sarebbero tutti illesi,come ha dichiarato l'ambasciatore italiano in Nuova Zelanda,Gioacchino Trizzino intervistato da Sky Tg24.Anche se non è certo che siano tutti salvi.Molti italiani vivono con i nativi nelle isola Samoa,l'ultimo Paradiso in terra,come amano definirle i viaggiatori .Luogo stregato,dai misteriosi tramonti,le albe repentine,dove i profumi della terra sono così intensi quasi da stordirti.Sono stato una volta in quelle isole e il tempo pare incantato,non trascorre mai,è quasi dentro e vicino al segreto della vita.Ci sono luoghi nascosti,incontaminati,spiagge lunghissime e grotte sommerse.A Samoa si può vivere dimenticando il tempo,lasciandosi indietro la ....

Leggi la notizia
TSUNAMI SISMA ISOLE SAMOA.CORRIERE DELLA SERA.ILLESI GLI ITALIANI DATI PER DISPERSI NELLA NOTTE.

TSUNAMI SISMA ISOLE SAMOA.CORRIERE DELLA SERA.ILLESI GLI ITALIANI DATI PER DISPERSI NELLA NOTTE.

30 Settembre 2009

Apia 30 settembre 2009(Corsera.it)

La capitale Apia è stata evacuata.Il Corriere della era ha prontamente difuso una nota della Farnesina che informa he gli italiani presenti alle isola Samoa sono illesi,dovrebbero essere circa 16.La situazione peggiore è nele isole minori,dove la forza delle onde ha colpito duramente le coste prospicienti le spiagge.

continua

Leggi la notizia
SAMOA TERREMOTO 8.3 MAGNITUDO.LA LINGUA DI FUOCO DELLO TSUNAMI SI E' ALZATA DAL MARE.

SAMOA TERREMOTO 8.3 MAGNITUDO.LA LINGUA DI FUOCO DELLO TSUNAMI SI E' ALZATA DAL MARE.

29 Settembre 2009

Isole Samoa 30 Settembre 2009(Corsera.it)Ultimissima delle ore 0.35 .Breaking news.In diretta minuto per minuto la tragedia del Pacifico delle Isole Samoa.

La bellezza delle isole più belle del mondo,sconvolta dalla lingua di quel drago che si chiama tsunami.Quell'onda devastante che arriva all'improvviso,come il respiro di uno spirito del male,che si avvicina ai villaggi simile ad  una fiera in un agguato,ti risucchia dentro il suo ventre in ebollizione,nello stomaco del Diavolo.Quell'onda del mare che ti strappa alla vita,che non conosce la differenza tra gli uomini e gli animali,tra la foresta e le case.Tutto quello che incontra travolge e distrugge,ingoia,con quel suono ,di fragore e schiuma,che acceca gli occhi e rende inermi difronte alla potenza della natura.

Un altro terremoto,un altro tsunami che questa volta ha investito le isole Samoa americane.Una strage di villaggi,decine di persone travolte all'improvviso,bambini,donne,uoni e anziani spazzati via con un sol colpo.Le comunicazioni sono interrotte,difficile capire cosa sia effettivamente successo.Le onde del sisma raggiungono anche i tre metri di altezza,come confermato da Chip McCreeey,direttore del Pacifi tsunami warning cengter ad Ewa Beach.

vedi interno

Leggi la notizia
SAMOA ISOLE TSUNAMI E TERREMOTO.DISPERSI ALCUNI ITALIANI IN VACANZA .VILLAGGI E MORTI OVUNQUE.

SAMOA ISOLE TSUNAMI E TERREMOTO.DISPERSI ALCUNI ITALIANI IN VACANZA .VILLAGGI E MORTI OVUNQUE.

29 Settembre 2009

Isole Samoa 30 Settembre 2009(Corsera.it)

Il terremoto dell'8.3 di magnitudo della scala richter ha portato con sè morte e devastazione alle Isole Samoa nel pacifico.Una violenta turbolenza,una scossa profonda ad almeno 19 chilometri, dentro l'oceano ha provocato alcune onde enormi,uno tsunami devastante che ha spazzato via le coste delle Isole Samoa.Interi villaggi sulla spiaggia sono stati distrutti.Sono centinaia le cittime del disatro,moltissimi feriti e diversi morti.Nelle Isole Samoa ci sono diversi italiani residenti.

Alcuni italiani risultano dispersi come informa una nota della Farnesina.

01.00 - Media: "Oltre 40 morti". Sarebbero oltre 40 i morti causati dal sisma di magnitudo 8,3 Richter registrato al largo di Samoa che ha provocato successivamente uno tsunami. Lo riferisce l'edizione online del New Zealand Herald. Almeno 40 vittime si registrerebbero nel solo ....

Leggi la notizia
LODO ALFANO.FRANK AGRAMA UN'ALTRA GRANA PER SILVIO BERLUSCONI

LODO ALFANO.FRANK AGRAMA UN'ALTRA GRANA PER SILVIO BERLUSCONI

22 Settembre 2009

Roma 22 settembre 2009(Corsera.it)

Chi e' Frank Agrama il cui nome sembra uscito da un film di gangsters americani? E' un noto imprenditore,un intermediario milionario,che vende diritti televisivi delle pellicole cinematografiche delle majors americane alla Finivest.Miliardi e jet set,un uomo al fianco del Cavaliere Silvio Berlusconi.Per il pubblico Ministero si tratterebbe di un socio occulto di Silvio Belusconi,la cui attività era intesa a sottrarre denaro alle società italiane Fininvest poi divenuta Mediaset."Dall'esame dei documenti si è avuta contezza dell'esistenza di trasferimenti ripetuti e di ingente ammontare posto in ...

Leggi la notizia
FUNERALI DEGLI EROI DELLA FOLGORE.LA RETORICA DELLA GUERRA E I TRAFFICANTI DI DROGA.

FUNERALI DEGLI EROI DELLA FOLGORE.LA RETORICA DELLA GUERRA E I TRAFFICANTI DI DROGA.

21 Settembre 2009

Roma 21 settembre 2009 (Corsera.it)

Mi domando se un mondo di drogati sia in grado di contrastare la forza dei talebani,terroristi ma sopratutto trafficanti di droga.Mi domano se l'ipocrisia dei nostri governanti sia così altisonante,quando una masnada di puttane drogate finisce nel letto del Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi,e suoi autorevoli esponenti sono con il naso nella cocaina dalla mattina alla sera(ricordate il pusher di Miccichè?).Come si vince una guerra contro dei trafficanti di droga,se questa viene consumata da chi ....

Leggi la notizia
KAMIKAZE A KABUL.STRAGE DI PARA' ITALIANI.UN BRIVIDO SCUOTE IL MONDO.

KAMIKAZE A KABUL.STRAGE DI PARA' ITALIANI.UN BRIVIDO SCUOTE IL MONDO.

18 Settembre 2009

Kabul 18 Settembre 2009(Corsera.it)di Matteo Corsini

Sono morti sei soldati italiani del 186 Reggimento Paracadutisti Folgore di stanza a Siena.Un brivido ha percorso il mondo intero,un brivido di commozione per i cittadini americani,un brivido nelle parole di cordoglio del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano .Un brivido nelle parole commosse del Presidente degli Stati Uniti Barack Obama,un brivido per le famiglie italiane,per i genitori,per gli amici,nelle Chiese,nei prati ,nelle strade.Un brivido lungo i fiumi,sulle montagne,un brivido sulle spiagge,nel mare.Un brivido di un volto che lacrima ha dipinto il gesto della tristezza nel cielo,ha squarciato il remoto e l'ignoto,ci ha catapultato come un lampo di folgore nel destino che Dio ha voluto per quegli uomini coraggiosi , che non sono arretrati difronte ai confini dell'Inferno.Un brivido che è il destino degli eroi voluti dalla storia, sono nomi che si scolpiscono ardenti sulle rocce,nelle piazze,dentro di noi,lacrimano insieme al cuore,sono veloci come il vento e scaltri come i giaguari nella savana.Sono loro la coscienza e noi stessi,qualcosa che oggi possiamo raccontare al mondo e che ci rende orgogliosi del nostro paese,ma il sacrificio è del loro sangue,anche se qualcuno immagina di sfruttarne il destino.

 

Leggi la notizia
BOMBA A KABUL.STRAGE DI MILITARI ITALIANI ALMENO 6 MORTI.

BOMBA A KABUL.STRAGE DI MILITARI ITALIANI ALMENO 6 MORTI.

17 Settembre 2009

Kabul 17 settembre 2009(Corsera.it) breaking news .Ultimissima delle ore 11.38

Drammatica la notizia della morte dei nostri militari italiani in Afghanistan,che ci riporta alla realtà delle cose.Altri tre militari risulterebbero feriti.Due kamikaze si sono fatti saltare in aria sulla strada dell'aereoporto e due blindati italiani di scorta ad un convoglio sono stati colpiti.

Leggi la notizia
KABUL BOMBA ALL'AEREOPORTO.ATTENTATO ALLA NOSTRA VITA QUOTIDIANA.

KABUL BOMBA ALL'AEREOPORTO.ATTENTATO ALLA NOSTRA VITA QUOTIDIANA.

08 Settembre 2009

KABUL 8 SETTEMBRE 2009(Corsera.it)di Matteo Corsini

Siamo appena tornati dalle vacanze estive,anzi molti di noi sono ancora in panciolle e rilassati sotto gli ombrelloni,che la ferocia della cronaca ci riporta alla realtà,con un lampo improvviso,tuona nella bomba che un kamikaze ha fatto brillare davanti all'aereoporto militare di Kabul.Eppure qusta mattina avevo in mente di ordinare il giardino,rastrellare le prime foglie dell'incipiente autunno e magari in tarda mattinata farmi anche una passeggiata nel parco,il profumo del bosco è ...

Leggi la notizia
AFGHANISTAN.AVEVA 21 ANNI JOSHUA BERNARD UN CAPORALE DEI MARINES AMERICANI.

AFGHANISTAN.AVEVA 21 ANNI JOSHUA BERNARD UN CAPORALE DEI MARINES AMERICANI.

05 Settembre 2009

New York 4 Settembre 2009(Corsera.it)di Matteo Corsini

Caduto in una imboscata dei talebani,le gambe tranciate via dall'esplosione di una granata,aiutato da due commilitoni,Joshua Bernard il marine di appena 21 anni,ha fatto il giro del mondo per tramite di una fotografia scattata da un fotografo dell'agenzia giornalistia AP.La fotografia della morte di quel giovane marine ha sollevato un vespaio di ....

Leggi la notizia
TEHERAN DISASTRO AEREO.ESPLODE IN VOLO TUPOLEV CON 168 PERSONE A BORDO.

TEHERAN DISASTRO AEREO.ESPLODE IN VOLO TUPOLEV CON 168 PERSONE A BORDO.

15 Luglio 2009

Teheran 15 Luglio 2009 (Corsera.it)

È precipitato un aereo di linea in Iran. Il Tupolev è caduto nel Nord Ovest del Paese. L'agenzia di stampa ufficiale iraniana, Irna, spiega che non ci sono sopravvissuti. A bordo c'erano 168 persone: 153 passeggeri e 15 membri dell'equipaggio. Un bilancio confermato anche da Reza Jafarzadeh, il portavoce dell'Organizzazione per l'aviazione civile e

Leggi la notizia
MOGADISCIO.ORRORE AL QAEDA.DECAPITATI A BAIDOA SETTE CRISTIANI.

MOGADISCIO.ORRORE AL QAEDA.DECAPITATI A BAIDOA SETTE CRISTIANI.

10 Luglio 2009

Aquila 10 Luglio 2009(Corsera.it)

Mentre va in onda il G8 all'Aquila sotto i riflettori del dei media internazionali,dall'altra parte dell'Africa,quella che il mondo occidentale intende salvare,sette cristiani vengono decapitati da movimenti legati al gruppo terroristico di Al Qaeda.

(segui all'interno)

Leggi la notizia
LOS ANGELES AI CONFINI DELL'INFERNO.MICHAEL JACKSON LA VILLA DELLA MORTE ERA PIENA DI DROGA

LOS ANGELES AI CONFINI DELL'INFERNO.MICHAEL JACKSON LA VILLA DELLA MORTE ERA PIENA DI DROGA

04 Luglio 2009

Los Angeles 4 Luglio 2009(Corsera.it)

Michael Jackson un angelo ucciso dalla sua orrenda città.Corsera.it aveva anticipato al mondo che la morte di Michael Jackson,la più grande stella pop della storia,era stata causata da un cocktail micidiale di droghe e farmaci.A distanza di giorni le indagini hanno confermato la nostra tesi ,che era comunque del tutto evidente alle prime informazioni pervenute.Ma Corsera.it si è spinto avanti sostenendo che l'effetto dirompente è probabilmente da mettere in relazione con la cocaina.Non dimentichiamoci che Los Angeles è la città...

Leggi la notizia
AFGHANISTAN.OFFENSIVA DEI MARINES USA ALLE ROCCAFORTI TALEBANE, COME UN ALTRO VIETNAM.

AFGHANISTAN.OFFENSIVA DEI MARINES USA ALLE ROCCAFORTI TALEBANE, COME UN ALTRO VIETNAM.

02 Luglio 2009

Kabul 2 Luglio 2009(Corsera.it)

Non lo sappiamo ,ma in Afghanistan c'è un nuovo Vietnam.L'esercito americano ha sferrato una nuova offensiva contro le roccaforti talebane,denominata Colpo di Spada.La più grande campagna militare dall'arrivo di Barack Obama alla Presidenza degli Usa.Gli avamposti hanno superato la valle del fiume Helmand..

 

(segui all'interno)

Leggi la notizia
IRAN IMPICCATI GLI OPPOSITORI.DENUNCIA DI MIR HOSSEIN MOUSSAVI AL MONDO.

IRAN IMPICCATI GLI OPPOSITORI.DENUNCIA DI MIR HOSSEIN MOUSSAVI AL MONDO.

01 Luglio 2009

Roma 1 Lugflio 2009(Corsera.it)

Iran il Regime degli Ayatollah getta la maschera,il leader Moussavi denuncia che gli oppositori sarebbero stati impiccati e le rappresaglie continuano senza sosta.La democrazia in Iran non esiste,il paese gettato nello scompiglio,quella che apparentemente sembrava come una rivoluzione sessantottina dei giovani oppositori si sta trasformando in una guerra civile.

Segui all'interno

Leggi la notizia