Giovedi' 24 Settembre 2020
HOTLINE: +39 335 291 766
MICHAEL JACKSON FORSE UN CLAMOROSO TESTAMENTO PER SPIEGARE AL MONDO LA SUA MORTE.NON C'E' TRACCIA DI INFARTO. IL RE DEL POP SI E' SUICIDATO.

MICHAEL JACKSON FORSE UN CLAMOROSO TESTAMENTO PER SPIEGARE AL MONDO LA SUA MORTE.NON C'E' TRACCIA DI INFARTO. IL RE DEL POP SI E' SUICIDATO.

27 Giugno 2009

Los Angeles 27 Giugno 2009 (Corsera.it)

Adesso anche in America la Fox News lancia la notizia che non c'è traccia di infarto nella morte di Michael Jackson,probabilmente suicidatosi con una dose letale di farmaci antidolorifici dopo diversi bicchieri di alcol e una certa quantità di cocaina.

Niente infarto dunque e sospetti sul comportamento del medico,Conrad Murray,suo amico personale,che certamente non è l'omicida.

Forse un biglietto per giustifcare il suo gesto,fose un clamoroso testamento al mondo intero.Michael Jackson esce di scena ad effetto,come un mito,come la sua intera vita.

scrivi a redazione@corsera.it  

Leggi la notizia
L'IRAN MINACCIA L'OCCIDENTE. AHMADINEJAD : "BASTA O VE NE PENTIRETE" .

L'IRAN MINACCIA L'OCCIDENTE. AHMADINEJAD : "BASTA O VE NE PENTIRETE" .

27 Giugno 2009

Teheran 27 Giugno 2009(Corsera.it)

Non si placa la polemica con l'Occidente e sopratutto con Barack Obama ,colpevole secondo il regime iraniano di colpevoli interferenze nella conduzione della politica interna.Diritti civili calpestati,gente trucidata in strada.L'Iran continua a costituire un problema letale per il medioriente.

 TEHERAN (IRAN) - Mahmud Ahmadinejad non abbassa i toni dello scontro con Barack Obama e l'Occidente. «Obama parla di riforme e cambiamenti», ha affermato...

Leggi la notizia
MICHAEL JACKSON SUICIDA O AVVELENATO.UN MIX MORTALE DI FARMACI E DROGHE?

MICHAEL JACKSON SUICIDA O AVVELENATO.UN MIX MORTALE DI FARMACI E DROGHE?

26 Giugno 2009

Los Angeles 26 Giugno 2009(Corsera.it)

breaking ore 1.30

Beverly Hills.Michael Jackson si è accasciato al suolo all'improvviso,ha raccontato il fratello della rock star,nella sua villa sulle colline di Hollywood.Aveva ingerito forse medicinali e poi il mix mortale di alcol e forse cocaina hanno fatto scoppiare il cuore del cantante più famoso del mondo.

I dubbi sono moltissimi,Jackson era in ottima salute negli ultimi giorni e aveva organizzato un suo ultimo tour mondiale,assunto Lou Ferrigno come personal trainer.Eppure qualcosa si è rotto in una giornata qualunque,in cui tutto poteva succedere tranne la morte improvvisa di un giovane di 50 anni,amato e popolarissimo in tutto il mondo.

Una tragedia per i siti in tutto il mondo.Forse è stato avvelenato,ma l'ipotesi più probabile è forse che il cantante abbia esagerato con gli alcolici e droga.

Leggi la notizia
TEHERAN LA STRAGE DEGLI INNOCENTI.IL REGIME APRE I CIMITERI.DECINE DI MORTI E FERITI.

TEHERAN LA STRAGE DEGLI INNOCENTI.IL REGIME APRE I CIMITERI.DECINE DI MORTI E FERITI.

25 Giugno 2009

Roma 25 Giugno 2009(Corsera.it)di Matteo Corsini.

Ieri pomeriggio eravamo in riunione per intervistare la nostra inviata speciale in Iran Annamaria Fontana,insieme ad altri giornalisti di quotidiani ,quando è arrivata la notizia del massacro a Teheran sulla versione on line della CNN.Un'ondata di violenza che appariva in un primo momento come improbabile,ma che nel passare dei minuti e delle ore è diventata una...

Leggi la notizia
HOLLYWOOD TEHERAN I DUE VOLTI DEL TEMPO. E' MORTA NEDA E' MORTA FARRAH FAWCETT.RICORDIAMOCI DI LORO.

HOLLYWOOD TEHERAN I DUE VOLTI DEL TEMPO. E' MORTA NEDA E' MORTA FARRAH FAWCETT.RICORDIAMOCI DI LORO.

25 Giugno 2009

Roma 25 Giugno 2009 (Corsera.it)

Le strade di Teheran sono insanguinate dalle vittime del regime dell'Ayatollah Khamenei,il volto di Neda,simbolo di questa rivolta,che perde la vita sdraiata per terra,mentre i battiti del cuore finiscono per sempre,il sangue macchia la strada,la nostra coscienza,penetra a fondo dove neanche possiamo immaginare.Eppure guardiamo al di là,cerchiamo di stare con lei,gettarci in quel tuffo di pietra che divide la vita oltre la morte,ci ricorda qualcosa,ma non ci svegliaremo dal caos infernale ,nessun pianto e nessuna pietà aprirà quegli occhi,divorerà il tempo per farlo tornare indietro.

E' morta Farrah Fawcett. L'attrice americana, 62 anni, era stata ricoverata in ospedale lunedì, in seguito all'aggravarsi delle sue condizioni di malata di cancro. Lo stesso giorno il marito Ryan O'Neal, 68 anni, aveva annunciato che Farrah Fawcett, diventata famosa grazie al film «Charliès Angels» e considerata una delle ...

Leggi la notizia
LOS ANGELES E' MORTO IL RE DEL ROCK MICHAEL JACKSON.

LOS ANGELES E' MORTO IL RE DEL ROCK MICHAEL JACKSON.

25 Giugno 2009

Los Angeles 26 Giugno 2009(Corsera.it)direttisima breaking News

E' morto Michael Jackson il Re del Pop.confermare le voci,stroncato da infarto,forse eccezzo di farmaci e alcol.Fans impazziti dal dolore radunati intorno all'Ospedale di Los Angeles.Micheal respirava ancora quando è arrivata l'ambulanza a prenderlo,anche se il cuore si era già fermato...

Leggi la notizia
ANTONELLO ZAPPADU PER LE SUE FOTOGRAFIE SILVIO BERLUSCONI E' DIVENTATO LA STAR MEDIATICA DEL MONDO.

ANTONELLO ZAPPADU PER LE SUE FOTOGRAFIE SILVIO BERLUSCONI E' DIVENTATO LA STAR MEDIATICA DEL MONDO.

24 Giugno 2009

Roma 24 Giugno 2009(Corsera.it)di Matteo Corsini.

Silvio Berlusconi si o Silvio Berlusconi no.A differenza di Ghedini,il Presidente del Consiglio forse sorseggia ancora una volta il miele aspro del successo mediatico,che lo ha reso celebre anche e di più della Regina d'Inghilterra.Lo sfrenato gossip sulla sua persona ha portato a galla stranezze per la vita privata del Premier italiano,ma anche la sua totale indifferenza agli schemi impenetrabili della ...

Leggi la notizia
IRAN GUERRA CIVILE.A TEHERAN CARICHE DELLA POLIZIA.CNN E' UN MASSACRO.

IRAN GUERRA CIVILE.A TEHERAN CARICHE DELLA POLIZIA.CNN E' UN MASSACRO.

24 Giugno 2009

Teheran 24.6.2009 (Corsera.it)

E' un massacro secondo la CNN le nuove cariche della polizia contro i manifestanti dell'opposizionie.Ci sarebbero morti a decine,feriti,gas lacrimogeni.

Fonte La Repubblica .In Iran continuano le iniziative dei candidati sconfitti alle elezioni del 12 giugno. L'ayatollah Ali Khamenei rinnova la sfida all'opposizione interna e alla comunità internazionale assicurando che la Repubblica islamica non cederà alle pressioni. Il governo vieta i raduni previsti per domani per commemorare i manifestanti uccisi. Le notizie che arrivano dai blogger: l'opposizione torna in piazza, e la polizia spara.

Leggi la notizia
STORIA DEL SOLDATO SHALIT E LA GUERRA CHE SI POTEVA EVITARE.SILVIO BERLUSCONI INCONTRA BENJAMIN NETANYAHU,SERGIO DE GREGORIO IL CAPO DEI PASDARAN GENERALE JAFARI.

STORIA DEL SOLDATO SHALIT E LA GUERRA CHE SI POTEVA EVITARE.SILVIO BERLUSCONI INCONTRA BENJAMIN NETANYAHU,SERGIO DE GREGORIO IL CAPO DEI PASDARAN GENERALE JAFARI.

22 Giugno 2009

Roma 24 Giugno 2009(Corsera.it)di Matteo Corsini

Ieri è arrivato a Roma Benjamin Netanyahu,guarda caso nell'albergo del genero  di Gianni Letta,al nuovo Grand Hotel di Via Veneto,ricordate l'immobile al centro della diatriba giuridica con l'Avv.Giovanni Acampora?

Mentre Silvio Berlusconi riceve il Premier Israeliano a Palazzo Chigi,e si sprecano le dichiarazioni sul processo di pace in medioriente ,l'intera dirigenza della Fondazione Italiani nel Mondo ,da Sergio De Gregorio ,il sedicente senatore esperto nel salto della quaglia,ad un altro agente del Sismi Colonello Giuseppe Ioppolo e l'ex direttore del Sismi Nicolò Pollari,incontrano il capo dei Pasdaran Generale Jafari,siamo a ....

segui all'interno, anche le indagini del Sostituto Procuratore Pietro Giordano sulla Fondazione Italiani nel Mondo.

scrivi a redazione@corsera.it

Leggi la notizia
INTERVISTA AL CORRIERE DELLA SERA, TAREK BEN AMMAR CONFERMA LE ANTICIPAZIONI DI  CORSERA.IT . "AL FIANCO DI SILVIO BERLUSCONI SERVE UNA FIRST LADY COME CARLA BRUNI ."

INTERVISTA AL CORRIERE DELLA SERA, TAREK BEN AMMAR CONFERMA LE ANTICIPAZIONI DI CORSERA.IT . "AL FIANCO DI SILVIO BERLUSCONI SERVE UNA FIRST LADY COME CARLA BRUNI ."

21 Giugno 2009

Roma 21 Giugno 2009(Corsera.it)di Matteo Corsini

Il 1 Giugno 2009 il Corsera.it anticipava che Silvio Berlusconi stesse pensando insieme al suo stretto entourage di individuare una prèmier dame alla Carla Bruni,come ha fatto il francese Nicholas Sarkozy.Questa mattina sulla prima pagina dei cugini del Corriere della Sera leggiamo :

Esilarante devo dire per i lettori del Corriere della Sera,leggere oggi in prima pagina,le notizie ben anticipate da due settimane sulla versione on line del Corsera.it. Tarek Ben Ammar il socio di Silvio Berlusconi ,conferma le anticipazioni della nostra testata ,circa la necessità di individuare ....

Leggi la notizia
IRAN SULL'ORLO DELLA GUERRA CIVILE.OGGI L'OPPOSIZIONE SFIDA L'AYATOLLAH KHAMENEI.

IRAN SULL'ORLO DELLA GUERRA CIVILE.OGGI L'OPPOSIZIONE SFIDA L'AYATOLLAH KHAMENEI.

20 Giugno 2009 Teheran, 20 giu. (Adnkronos) - Sale la tensione in previsione delle nuove proteste in aperta sfida alle parole dell'ayatollah Ali Khamenei che ha imposto lo stop alle manifestazioni. Non e' ancora chiaro se rimane in vigore l'appuntamento che l'opposizione si era dato per oggi nella piazza Enqelab: finora i sostenitori di Mehdi Karroubi, un altro candidato sconfitto alle elezioni, hanno dichiarato la disponibilita' a scendere in piazza nonostante il ministero degli Interni ieri abbia negato formalmente l'autorizzazione. Leggi la notizia
IRAN .L'OPPOSIZIONE SCENDE IN PIAZZA E SFIDA LA GUIDA SUPREMA AL KHAMENEI.E' GUERRA CIVILE.

IRAN .L'OPPOSIZIONE SCENDE IN PIAZZA E SFIDA LA GUIDA SUPREMA AL KHAMENEI.E' GUERRA CIVILE.

20 Giugno 2009

Teheran 20 Giugno 2009(Corsera.it)

L'opposizione iraniana scende in piazza sfidano i divieti delle autorità contrarie alle manifestazioni .Cortei si sono cominciati a formare provocando violenti scontri con le forze dell'ordine in assetto  antisommossa.Sono entrati in campo anche i Kamikaze che si sono fatti esplodere provocando alcuni morti.Il regime di Al Khamenei è intenzionato a utilizzare le maniere forti,ma il paese marcia compatto contro il dittatore.

Leggi la notizia
LE FOTO DEGLI SCONTRI .IRAN DECINE DI MORTI,E' INIZIATA LA CACCIA AL LEADER DELL'OPPOSIZIONE MOUSSAVI CHE GRIDA ALLA FOLLA SIAMO PRONTI AL MARTIRIO.

LE FOTO DEGLI SCONTRI .IRAN DECINE DI MORTI,E' INIZIATA LA CACCIA AL LEADER DELL'OPPOSIZIONE MOUSSAVI CHE GRIDA ALLA FOLLA SIAMO PRONTI AL MARTIRIO.

20 Giugno 2009

Teheran 21 Giugno 2009 (Corsera.it) Ultimi aggiornamenti ore 0.24 in diretta da Teheran.

Scontri tra i manifestanti e polizia,la città a ferro e fuoco.Scontri tra bande in motocicletta e agenti antisommossa.Molotov,scariche di mitra sulla folla,almeno 35 i morti .La guerra civile è in atto tra i manifestanti dell'opposizione e il regime dell'ayatollah Ali Khamenei.L'elezione illegale di Ahmadinejad ha scatenato la rivolta per le strade della gente comune.

Gli Usa si preparano ad azioni militari?

 

Leggi la notizia
CORSERA.IT MAGAZINE DIRETTISSIMA DALL' IRAN DECINE DI MORTI.LA POLIZIA SPARA SULLA FOLLA.MOUSAVI SIAMO PRONTI AL MARTIRIO

CORSERA.IT MAGAZINE DIRETTISSIMA DALL' IRAN DECINE DI MORTI.LA POLIZIA SPARA SULLA FOLLA.MOUSAVI SIAMO PRONTI AL MARTIRIO

20 Giugno 2009

Teheran 21 Giugno 2009(Corsera.it)Ultimissima delle ore 0.07.Breaking news.Diretta e aggiornamenti ogni dieci minuti sulla guerra civile in Iran.

Iran lo scontro frontale dell'opposizione contro il regime degli ayatollah ha portato oggi al massacro di decine di manifestanti,ad opera delle forze antisommossa che sparano sulla folla.La guerra civile è in atto in Iran,una guerra che nessuno può vedere e che possiamo soltanto immaginare ...

for letters ,photos and opinions please contact redazione@corsera.it

Leggi la notizia
AHMADINEJAD LA BOMBA DI TEHERAN VINCE LE ELEZIONI.DICHIARAZIONE DI GUERRA AGLI USA.

AHMADINEJAD LA BOMBA DI TEHERAN VINCE LE ELEZIONI.DICHIARAZIONE DI GUERRA AGLI USA.

15 Giugno 2009

Teheran 14 Giugno 2009(Corsera.it)

Khamenei ha risposto al mondo,ha schiaffeggiato Barack Obama.L'Iran continua per la sua strada,e Ahmadinejad sarà il sovrano di questo scontro a tutto campo.L'Iran non vuole piegarsi ai voleri della comunità intenazionale e men che mai rispettare le condizioni del colonialista americano.Lo scontro è aperto,Iran non cambia direzione politica,serpeggia ormai la volontà della recrudescenza nucleare.Iran come l'URSS,Iran nel gioco di potere del petrolio e dei servizi segreti,Iran che dilaga con le sue spie nel mondo,prepara il terreno ....

Leggi la notizia
SCONTRO USA IRAN.SILVIO BERLUSCONI IN AMERICA.PRINCIPE O GIULLARE?

SCONTRO USA IRAN.SILVIO BERLUSCONI IN AMERICA.PRINCIPE O GIULLARE?

15 Giugno 2009

 Washington 15 Giugno 2009(Corsera.it) di Matteo Corsini

L'Iran rieleggendo Mahmoud Ahmadinejad fronteggia a visto aperto la superpotenza americana e il pericolo dell'espansione della cultura del terrorismo verso Israele è oggi un problema.

Silvio Berlusconi arriva negli Usa e porta in dote al Presidente americano Barack Obama,un'enorme valigia piena di distensione con il mondo arabo.L'esaltazione della visita del leader libico Muammar Gheddafi a Roma,quasi fosse un imperatore di un altro Stato,è un eccezionale prova politica e dai risultati mediatici indescrivibili,che mettono Silvio Berlusconi al centro dello scacchiere internazionale,sopratutto come chiave di interpretazione del mondo arabo,anche quello estremista.Non dimentichiamoci che Muammar Gheddafi è ...

Leggi la notizia
MORTE A TEHERAN TRA I MANIFESTANTI.ESPLODE LA RABBIA PER I BROGLI ELETTORALI.IRAN VICINO ALLA GUERRA CIVILE.

MORTE A TEHERAN TRA I MANIFESTANTI.ESPLODE LA RABBIA PER I BROGLI ELETTORALI.IRAN VICINO ALLA GUERRA CIVILE.

15 Giugno 2009

Teheran 15 Giugno 2009 (Corsera.it)

Scontri tra manifestanti e polizia,feriti e un morto.Sparatorie lungo la città.Tensione infernale.

Due milioni di cittadin iraniani sono scesi in piazza per protestare contro i brogli elettorali che hanno visto le rielezionie del Presidente Muamod Ahmadinejad.Un magma incandescente che ha avvolto la capitale con il leader dell'opposizione Mousavi che arringava il popolo. Iran vive un momento di crisi,le propaggini di una guerra civile,l'esasperazione del mondo civile contro un regime dittatoriale.

Leggi la notizia
MONDO ARABO MUAMMAR GHEDDAFI.SILVIO BERLUSCONI PIU' CAMERIERA CHE AMBASCIATORE.IL PASSEPARTOUT DI BARACK OBAMA.

MONDO ARABO MUAMMAR GHEDDAFI.SILVIO BERLUSCONI PIU' CAMERIERA CHE AMBASCIATORE.IL PASSEPARTOUT DI BARACK OBAMA.

12 Giugno 2009

Roma 12 Giugno 2009(Corsera.it) di Matteo Corsini

Carissimi 550.000 Lettori Buona Giornata.

Silvio Berlusconi e Muammar Gheddafi ,se li vedi insieme sembramo due macchiette da teatro,non soltanto per il ridicolo aspetto fisico,ma per come si acconciano ,si imbrattano direi.Muammar con i capelli lunghi a formare la capigliatura al vento per apparire giovane,ma sembrano i rovi che rotolano nel deserto impazziti,quelli che non sai mai da dove vengono.Occhialoni giaganteschi,un'aria smunta al cui cospetto quella di Niccolò Ghedini sembra fiorente.Le vesti  palandrane caricaturali damascate,come uno di quegli attori di teatro di provincia che si porta la sfiga addosso,si sente la polvere,la pesantezza del proprio Io interiore.E Silvio Berlusconi,minuscolo,tirato su dai tacconi di legno che lo allungano come la sagoma di un ....

Leggi la notizia
AIRBUS AIRFRANCE DUE PASSEGGERI SOSPETTI.TORNA LA PISTA DEL TERRORISMO.

AIRBUS AIRFRANCE DUE PASSEGGERI SOSPETTI.TORNA LA PISTA DEL TERRORISMO.

10 Giugno 2009

Parigi 10 Giugno 2009 (Corsera.it)

L'abbiamo scritto per primi nel mondo che l'airbus dell'Air France era esploso in volo.Unica logica per un moderno aereoplano che si dissolve all'improvviso nel vuoto e non rimane che qualche labile traccia della  sua esistenza,come inghiottito da un UFO.Due passeggeri a bordo dell'aereoplano sarebbero omonimi di due esponenti del terrorismo islamico.L'ipotesi dell'attentato terroristico va dunque valutata con precisione,anche perchè un'improvvisa rivendicazione avrebbe un effetto devastante per l'intera industria dell'aviotrasporto.

(leggi all'interno)

 

Leggi la notizia
VOLO AIR FRANCE . JOBIN : I PASSEGGERI DIVORATI DAGLI SQUALI.

VOLO AIR FRANCE . JOBIN : I PASSEGGERI DIVORATI DAGLI SQUALI.

04 Giugno 2009

Rio De Janeiro 4 Giugno 2009 (Corsera.it)

Cancellati per sempre in un istante,folgorati dal tempo,sono morti così 228 passeggeri del volo Air France Af447 partiti da Rio De Janeiro e diretti in Francia a Parigi aereoporto Charles De Gaulle.A bordo anche Ana Negra,una sposina che viaggiava in parallelo con suo marito,scampato al disastro aereo.Una tragedia dell'amore che rende ancora più penosa il dramma dei cieli.Come anticipato da Corsera.it ,malgrado si continuino a recuperare i resti della ...

Leggi la notizia