Mercoledi' 30 Settembre 2020
HOTLINE: +39 335 291 766
GAZA E' GENOCIDIO .CROCE ROSSA: BAMBINI VIVI CON LA MADRE MORTA AI LORO PIEDI.

GAZA E' GENOCIDIO .CROCE ROSSA: BAMBINI VIVI CON LA MADRE MORTA AI LORO PIEDI.

09 Gennaio 2009

Roma 9.1.2009(corsera.it) Mentre la Rai e il manipolo dei suoi giornalisti ebrei manda in onda le interviste agli autorevoli esponenti politici per rispondere alla becera provocazione di una associazione di consumatori che ha proposto il boicottaggio degli esercizi commerciali della comunità ebraica italiana,a Gaza la Croce Rossa viene boicottata dall'esercito israeliano.Riportiamo un agghiacciante articolo del Corriere della Sera che descrivere bene la situazione e chiediamo a questa RAI di intervistare anche la Croce Rossa e filmare il volti di quei bambini e la madre straziata ai loro piedi.Chiedete alla gente se anche questo sia giusto oppure no.Chiedetelo a me,chiedetelo a voi stessi.

Matteo Corsini

DAL NOSTRO INVIATO (fonte Corriere.it)
YAD MORDECHAI (Israele) — Orribile, dicono. Un furgone E-350 bianco posteggia all'ultimo check-point verso Gaza, s'apre il portellone, scendono due occhi che non sanno se dire l'ira o l'orrore: «Abbiamo trovato quattro bambini vivi...», dice un barelliere. Vivi, ma con la morte tutt'intorno. La casa dei piccoli zombi stava a Zeitun, una delle zone bombardate pesante fin dal primo giorno. E quel che i barellieri raccontano era così impressionante da lasciare senza parole: «C'erano quattro bambini, spossati e denutriti. Non riuscivano ad alzarsi. Stavano sdraiati e in mezzo a loro la madre, morta. In un'altra casa, lì vicino, quindici persone ferite. In un'altra ancora, tre cadaveri».

Leggi la notizia
KATIUSHA DI HEZBOLLAH  BOMBARDANO LA GALILEA.

KATIUSHA DI HEZBOLLAH BOMBARDANO LA GALILEA.

08 Gennaio 2009

Tel Aviv. 8.1.2009(Corsera.it) Ultimissima breaking news delle ore 11.30.In esclusiva per il Corsera.it segui in diretta la Guerra in Palestina.

Pochi minuti fa alcuni razzi Katiusha sono caduti nell’alta Galilea occidentale al nord di Israele .Alcune persone sono rimaste ferite in maniera non grave. Si tratta di un avvertimento ad Israele circa il rischio che la sua occupazioni militare di Gaza diventi un pantano.

In frantumi forse le poche speranze di pace tra Israeliani e Palestinesi,anzi il conflitto rischia di contaminare le aree circostanti e allargarsi in una vera e propria guerra politica e religiosa con il mondo musulmano.

Leggi la notizia
GAS RUSSO NO PROBLEM.VLADIMIR PUTIN CHIAMA SILVIO BERLUSCONI.

GAS RUSSO NO PROBLEM.VLADIMIR PUTIN CHIAMA SILVIO BERLUSCONI.

08 Gennaio 2009

Milano 9.1.2009(Corsera.it) Ultimissima della notte ore 1.10 in esclusiva per Corsera.it.

Vladimir Putin ha chiamato in tarda serata Silvio Berlusconi al telefono per rassicurare l'amico Silvio che le forniture di gas per l'Italia riprenderanno appena possibile.Nessun rischio per l'Italia che Vladimir Putin adora.

(ANSA) - ROMA, 8 GEN - Berlusconi riferisce ai giornalisti di una telefonata con il premier russo Putin e dell'imminente ripresa di forniture di gas dalla Russia. 'Non ci sono motivi per essere inquieti come Scajola aveva garantito ieri e oggi - dice Berlusconi - abbiamo scorte sufficienti per alcune giornate e non siamo mai stati in pensiero. Siamo contenti che la situazione si avvii a essere superata'.

Leggi la notizia
GAZA NOTTE DI MORTE PER LA GUERRA SENZA OCCHI.

GAZA NOTTE DI MORTE PER LA GUERRA SENZA OCCHI.

06 Gennaio 2009

Gaza 6.1.2009(Corsera.it) Ultimissima breaking news delle ore 10.33

E' di almeno tre morti il bilancio provvisorio del bombardamento israeliano di una scuola delle Nazioni Unite nel sud della Striscia di Gaza. Lo riferiscono fonti Onu e ospedaliere. Centinaia di palestinesi si erano rifugiati nell'edificio Onu per scampare agli scontri tra miliziani e esercito israeliano.

Ore 10.18 Il terzo giorno dell'attacco di terra la roccaforte di Hamas è assediata dai reparti speciali israeliani.I giornali di tutto il mondo non riportano alcuna notizia attendibile.Questa è la Guerra Senza Occhi,la guerra che nessuno deve vedere o capire.Secondo fonti attendibili di corsera.it i morti accertati sarebbero oltre il migliaio ma decine sono le famiglie scomparse a Gaza .Forse molti sono riusciti a superare il cordone militare israeliano,forse altre sono nascoste nei cunicoli sotto la città. La gente vive come topi che scappano al fuoco,persone umane ridotte a morti viventi.

Leggi la notizia
GAZA : IL GENOCIDIO PROGRAMMATO DEL GENERALE AVI BENAYAHOU.

GAZA : IL GENOCIDIO PROGRAMMATO DEL GENERALE AVI BENAYAHOU.

05 Gennaio 2009

Gaza 5.1.2009(corsera.it) Ultimissima news delle ore 1.39. In diretta e in esclusiva con il Corsera.it le fasi della guerra in palestina,l'unica testata on line in aggiornamento continuo.

Il Generale Avi Benayahou ha rivelato oggi alla televisione  che l'esercito israeliano si stava addestrando per questo assalto a Gaza da molti mesi.Le esercitazioni avvenivano in una base segreta nei deserti del Negev.Ogni piccolo particolare è stato programmato e studiato . "I nostri uomini conoscono la città vicolo per vicolo e sanno dove colpire gli uomini di Hamas."

Leggi la notizia
TZIPI LIVNI "Faremo del male ad Hamas non trattiamo"

TZIPI LIVNI "Faremo del male ad Hamas non trattiamo"

05 Gennaio 2009

 Tel Aviv .5.1.2009(CORSERA.IT) Ultimissima ore 2.09 .Segui con noi in diretta la guerra nella Striscia di Gaza.Corsera.it unica testata giornalistica  in Italia  a seguire le news on line aggiornate in tempo reale anche di notte.

Israele non tratta con Hamas nè direttamente nè indirettamente. Lo ha chiarito alla Russia il ministro degli esteri israeliano Tzipi Livni che ha declinato l'offerta avanzata da Mosca di fare da tramite con Hamas per una tregua. E' quanto scrive il sito web di Haaretz. Livni ha chiarito che Israele è "seriamente intenzionato a fare male a Hamas e non abbiano nessuna intenzione di offrire loro una legittimazione facendogli arrivare messaggi".

Leggi la notizia
STRISCIA DI GAZA E' CACCIA AI TERRORISTI DI HAMAS

STRISCIA DI GAZA E' CACCIA AI TERRORISTI DI HAMAS

05 Gennaio 2009

Gaza City 5.1.2009(Corsera.it) Ultimissima breaking news delle ore 10.28.

I carri armati israeliani sono per le strade di Gaza city.I reparti speciali sono alla caccia degli esponenti di Hamas.Bloccata la rete dei cunicoli tra la città e la campagna utilizzati per il trasporto di armi e munizioni.Hamas pare indietreggiare comunque,forse si preparano ad una guerriglia di imboscate dopo che l'esercito israeliano sarà penetrato a fondo nella città.Pronte le trappole delle autobombe al passaggio dei tank con la stella di David.Adesso il rischio è che molti giovani soldati israeliani muoiano o vengano rapiti e trucidati dai terroristi di Hamas.

 

Leggi la notizia
TERRORE A GAZA CITY .OLTRE MILLE MORTI.SI COMBATTE STRADA PER STRADA.

TERRORE A GAZA CITY .OLTRE MILLE MORTI.SI COMBATTE STRADA PER STRADA.

05 Gennaio 2009

Gaza City 5.1.2009(corsera.it) Ultimissima news delle ore 22.00.

I giornalisti di tutto il mondo stanno raccontando frottole su questa guerra,perchè nessuno sà effettivamente cosa accade.Le informazioni arrivano a rilento e le fonti non sono attendibili.Quello che è certo è che Israele non rispamierà nessuno,perchè l'ordine è quello di massacrare chiunque sia minimamente sospettato di terrorismo.L'ordine è annientare il nemico e farlo scomparire e dopo il massacro ripulire lo scenario di guerra.Il mondo non può capire il dramma di Israele e il mondo dunque non potrà vedere cosa realmente accade.

Ore 21.45 Sono oltre mille i morti a Gaza City.Mille miliziani e civili che sono stati massacrati dai reparti israeliani.Elicotteri sganciano le bombe e altri micidiali ordigni che distruggono qualsiasi cosa.I corpi degli uomini scompaiono,qualcuno viene bruciato.la strage che non ha occhi e orecchie deve continuare.I giornalisti del mondo intero non possono entrare nella Striscia,i loro occhi non possono filmare l'orrore,la violenza,la caccia feroce ad ogni terrorista di Hamas.Ormai l'odio divampa,brucia e uccide.Non ci sono impedimenti,i generali nazisti hanno avuto mandato pieno a distruggere tutto.

Leggi la notizia
ALLE PORTE DI GAZA L'INVASIONE FANTASMA DELL'ESERCITO ISRAELIANO

ALLE PORTE DI GAZA L'INVASIONE FANTASMA DELL'ESERCITO ISRAELIANO

04 Gennaio 2009

Gaza 4.2.2009(corsera.it) Ultimissima delle ore 9.55.

L'esercito con la stella di David ha sfruttato la notte  e la supremazia tecnologica  per invadere il territorio palestinese della Striscia di Gaza. I carri armati ormai sono alle porte di Gaza nell'area di Netzarim ex colonia,ma nella notte gli obiettivi colpiti sono stati numerosi e il bombardamento devastante ha fatto un grande numero di vittime tra i civili. Il territorio è stato diviso in diverse aree che saranno presiedute da truppe con compiti diversi. Sezionate le zone di Beit Hanun,Jebaliya e Beit Lahyia che sono le basi per il lancio dei missili Qassam.

 

Leggi la notizia
STRISCIA DI GAZA : IN PALESTINA E ' GENOCIDIO.

STRISCIA DI GAZA : IN PALESTINA E ' GENOCIDIO.

04 Gennaio 2009

Gaza 4.1.2009(corsera.it) Ultimissima ore 20.08 .Segui con noi in diretta il genocidio di Gaza.

Saltata la rete di telefonia mobile  nella Striscia di Gaza la popolazione messa a tacere.Sarà difficile ottenere informazioni sulle condizioni dei civili.Nessuno deve vedere o capire l'intensità del genocidio.

Ultimissima delle ore 19.28.

Sono oltre cinquecento i morti ufficiali e mentre scriviamo il centro di Gaza viene bombardato da cielo e da mare. Oggi sono state distrutte scuole e moschee con decine di civili dentro. Intere famiglie massacrate. A Gaza è un genocidio,perché l’esercito di David per scovare i nemici di Hamas deve colpire anche gli insediamenti civili dove presumibilmente si nascondono i terroristi. La logica dello sterminio. La popolazione di Gaza non ha dove andare,dove rifugiarsi,dove proteggere i suoi figli. Sono attaccati dal mare,da terra e dal cielo. Quello a cui il mondo impotente assiste è un genocidio .

Leggi la notizia
GAZA CONTINUA LA STRAGE.LA NOTTE ILLUMINATA DAI LAMPI DELLE BOMBE.

GAZA CONTINUA LA STRAGE.LA NOTTE ILLUMINATA DAI LAMPI DELLE BOMBE.

04 Gennaio 2009

Gaza 4.1.2009(corsera.it) Ultimissima delle ore 21.00.Segui con noi in diretta la guerra in Palestina.

Inutili le parole del Papa,inutili le parole del francese Sarkozy.Inutili i tentativi di mediazione.

Un'altra notte di terrore per i civili palestinesi qui a Gaza.La notte si illumina dei lampi delle cannonate,missili dal mare colpiscono incessantemente le postazioni di Hamas e da terra i tank israeliani martellano senza sosta la città di Gaza.La popolazione vive nei sotterranei come topi mangiando quel poco che rimane.Oggi sono state distrutte scuole e moschee con decine di civili ammazzati.

Da un testimone oculare : I tuoni come un grande temporale percuotono il cielo e i palazzi intorno a noi,e non c'è scampo per nessuno.

Leggi la notizia
GAZA LA CITTA' DEI MORTI VIVENTI.IL CERCHIO SI STRINGE.

GAZA LA CITTA' DEI MORTI VIVENTI.IL CERCHIO SI STRINGE.

04 Gennaio 2009

Gaza City . 5.1.2009 (corsera.it) Ultimissima delle ore 1.25.

Seguiamo in diretta gli avvenimenti in Palestina.Corsera.it aggiorna anche durante la notte con edizioni speciali.

Oltre 1000 le vittime civili,si scava con le mani per estrarre i corpi dalle macerie. Non c’è acqua,scarseggia ormai anche il pane. Sono ore in cui la popolazione civile di Gaza City è vittima di un genocidio che nessuno può vedere  o sentire. Sono chiuse le strade,chiusi i cancelli del confine dell’Inferno,tacciono anche i cellulari. Si vedono bagliori in lontananza,squarci nel buio. Sono ferite che si aprono nei corpi e nel profondo dell’animo,nessuno potrà mai rimarginarle. L’odio dei sopravissuti si spargerà al vento scavalcando quei confini,entrando nelle case di altri fratelli di sangue,scomparirà forse anche alla vista dei militari della stella di David,ma la sua maledizione continuerà ben oltre il deserto,ben oltre il mare,ben oltre le terre conquistate e distrutte.Quel seme di violenza e ferocia umana non si seppellisce con le membra strappate dei figli,non si fa dimenticare al mondo che non vede e non sente. Quell’odio che germoglia fiori rossi è scritto nel cielo e’ sulle ali dei gabbiani,si respirerà nel profumo delle primavere.

Leggi la notizia
GAZA IL MASSACRO CONTINUA.OGGI UCCISI TRE FRATELLINI.

GAZA IL MASSACRO CONTINUA.OGGI UCCISI TRE FRATELLINI.

02 Gennaio 2009

Gaza 2.1.2009(corsera.it) Il Ministro degli esteri Livni aveva dichiarato ieri che non esiste alcuna emergenza umanitaria a Gaza,eppure alcune delle più prestigiose organizzazioni mondiali tra cui l'ONU oggi hanno smentito quella versione.La situazione nella striscia di Gaza è gravissima,la gente muore,oggi tre fratellini sono stati ammazzati,mancano generi alimentari di prima necessità e anche l'acqua comincia ad essere razionalizzata.Se la logica di Israele è quella di annientare la popolazione della Striscia di Gaza ,il piano è equipollente alla strategia nazista che perseguiva lo sterminio di un altro popolo e di un'altra razza.

Hamas l'organizzazione terroristica  è il primo responsabile di questa escalation di guerra.Gli israeliani hanno ragione a non voler trattare con loro,ma a questo punto in attesa che  le autorità internazionali intervengono per cauterizzare gli attacchi di Hamas, l'esercito di Israele ha il dovere di sospendere lo sterminio di questa gente.

Leggi la notizia
GAZA ISRAELE PREPARA L'INVASIONE .

GAZA ISRAELE PREPARA L'INVASIONE .

01 Gennaio 2009

Tel Aviv 1.1.2009 (corsera.it) GAZA Ultimissima segui con noi in diretta gli avvenimenti in palestina. Oe 9.36
Quattro palestinesi, fra cui una donna, sono stati uccisi questa notte ed almeno una quarantina sono rimasti feriti in una serie di incursioni israeliane nella Striscia di Gaza: lo hanno riferito fonti sanitarie locali. Una prima operazione militare è stata compiuta a Rafah contro un leader palestinese locale del braccio armato di Hamas.

Siamo giunti nel nuovo anno con una maledizione sulla testa,la prossima invasione via terra da parte dell'esercito della Stella di David nella striscia di Gaza.Israele ha deciso che Hamas deve essere annientata,qualsiasi forma di convivenza lungo il confine tra i due popoli è dunque impossibile.Non sappiamo ancora quali e quante saranno le drammatiche conseguenze di questa ennesima guerra,di questo odio interetnico,religioso e politico.Sappiamo che il mondo sta affrontando una grave crisi finanziaria e dovrà sopportare il deterioramento dell'equilibrio di pace.Dobbiamo chiedere grazie ad Hamas? Dobbiamo chiedere grazie ad Israele? Dobbiamo chiedere a gente come Madoff?

Leggi la notizia
ISRAELE ,LIVNI : NESSUNA TREGUA PER GAZA NON C'E' CRISI UMANITARIA.

ISRAELE ,LIVNI : NESSUNA TREGUA PER GAZA NON C'E' CRISI UMANITARIA.

01 Gennaio 2009

Gaza 1.1.09(corsera.it) Sono le parole agghiaccianti del Ministro degli esteri  israeliano che a Parigi ha incontrato il Presidente francese Sarkozy.Agghiaccianti perchè Gaza è ormai un inferno,ridotta ad un colabrodo,centinaia i palazzi distrutti ,410 i morti,migliaia i feriti.Respinti dunque i tentativi di tregua considerati come un successo diplomatico di Hamas.Riconfermata da Tzahi Hanegbi l'intervento di terra delle truppe israeliane.Ormai si contano le ore e poi sarà caccia spietata ai guerriglieri di Hamas.

Leggi la notizia
ISRAELE NESSUNA TREGUA CON HAMAS.

ISRAELE NESSUNA TREGUA CON HAMAS.

31 Dicembre 2008

Gaza 31.12.08 (corsera.it) Ultmissima breaking news delle ore 10.45.Aggiornamenti continui sulla Striscia di Gaza.25 edizioni al giorno.

Il Governo di Israele con Olmert in prima fila ha respinto la proposta francese di 48 di tregua allo scopo di consentire il passaggio degli aiuti umanitari.I raid israeliani proseguono contro le installazioni di Hamas nella striscia di Gaza ormai da cinque giorni.La decisione è stata presa dal gabinetto ristretto di cui facevano parte lo stesso Olmert,il Ministro degli Esteri Tzipi Livni e il Ministro della difesa Ehud Barak

Leggi la notizia
STRISCIA DI GAZA UN'ALTRA NOTTE DA LUPI RICOMINCIANO I BOMBARDAMENTI.

STRISCIA DI GAZA UN'ALTRA NOTTE DA LUPI RICOMINCIANO I BOMBARDAMENTI.

30 Dicembre 2008

Gaza 30.12.08 (corsera.it) Ultimissima breaking news delle ore 1.34.Segui con noi in diretta gli avvenimenti in Palestina.Aggiornamenti ogni dieci minuti.

Gaza altra notte da lupi,violente altre incursioni aeree.Israele vuole annientare Hamas.Incursori militari sul territorio pilotano gli attacchi aerei.Azioni di sabotaggio.

GAZA - Non si fermano neanche di notte i raid israeliani sulla Striscia di Gaza. Fonti vicine ad Hamas e testimoni locali parlano di decine di aerei in volo che continuano a colpire obiettivi legati al governo del movimento estremista islamico e ai servizi di sicurezza. Gia' iniziato, dunque, il quarto giorno di offensiva nei territori da parte dello stato ebraico. (Agr)

 


Leggi la notizia
GAZA ADDIO.INCESSANTE IL BOMBARDAMENTO DI ISRAELE.

GAZA ADDIO.INCESSANTE IL BOMBARDAMENTO DI ISRAELE.

30 Dicembre 2008 Gaza 30.12.2008 (corsera.it) Continua il martellamento sulla Striscia di Gaza da parte del comando israeliano.Le diplomazie di tutto il mondo sono al lavoro per evitare un attacco di terra.Ma ormai è inevitabile che lo scontro avrà esiti devastanti sull'equilibrio della pace mondiale con recrudescenze in campo internazionale.Il Natale del Mondo non è al sicuro questo è certo e i motivi di una rappresaglia terroristica ormai ci sono tutti,miscelati alla emotività del fanatismo che sullo strazio delle genti crea la rampa di lancio per i kamikaze.Difendersi sì,maciullare l'avversario no.Certo Hamas è un compito politico internazionale,difficile da estirpare se non con la forza.Ma gli interessi in gioco vanno al di là del semplice destino di Israele. Leggi la notizia
GAZA.AI CONFINI DELL' INFERNO DOVE IL PARADISO E' SCOMPARSO.

GAZA.AI CONFINI DELL' INFERNO DOVE IL PARADISO E' SCOMPARSO.

30 Dicembre 2008

Roma 30.12.08 (corsera.it) a cura di Matteo Corsini

Gaza è il confine dell’Inferno,l’imbuto dove il mondo ha gettato la sua spazzatura e anche se qualcuno dal fondo urla,nessuno ascolta,nessuno vuole sapere come sono fatti quei volti straziati e decapitati dal tritolo.Anche le luci degli alberi di Natale non hanno più senso se le guardate attentamente,sono luci a intermittenza,una volta infondevano il caldo tepore delle festività,di quel pezzo di Paradiso che ognuno di noi serba nel cuore e cerca di raggiungere facendo sempre del suo meglio.

Leggi la notizia
OLMERT SI A TREGUA TEMPORANEA SENZA RITIRO DEI TANK

OLMERT SI A TREGUA TEMPORANEA SENZA RITIRO DEI TANK

30 Dicembre 2008

Tel Aviv 31.12.08 (corsera.it)Ultimissima ore 0.35.

 Riunito di urgenza un gabinetto ristretto  per decidere sulla richiesta di tregua da parte della diplomazia europea impegnata oggi a Parigi.La richiesta sarebbe quella di una tregua permanente,ma i vertici israeliani potrebbero favorire una sospensione degli attacchi a scopi umanitari,riservandosi la facoltà di continuare ad organizzare l'invasione terrestre.

Leggi la notizia