Martedi' 07 Luglio 2020
HOTLINE: +39 335 291 766
ALBERICA FILO DELLA TORRE UCCISA DA MANUEL WINSTON REVES IL CAMERIERE FILIPPINO.

ALBERICA FILO DELLA TORRE UCCISA DA MANUEL WINSTON REVES IL CAMERIERE FILIPPINO.

01 Aprile 2011

Roma 1 aprile 2011 CORSERA.IT

Delitto dell'Olgiata,dopo quasi ventanni,la morte della contessa Alberico Filo della Torre ha finalmente il suo colpevole,l'ex cameriere filippino Manuel Winston Reves,che ha confessato il suo delitto davanti al pm.

I delitto dell'Olgiata ha tenuto con il fiato sospeso l'Italia per diversi anni,trovando di volta in volta,potenziali colpevoli,la cui vita è stata rovinata per sempre,tra cui lo stesso marito della contessa il costruttore Mattei,più volte sospettato dell'omicidio della moglie.

Leggi la notizia
DELITTO DELL'OLGIATA IL CORRIERE SBAGLIA FOTOGRAFIA DELLA VILLA DI ALBERICA

DELITTO DELL'OLGIATA IL CORRIERE SBAGLIA FOTOGRAFIA DELLA VILLA DI ALBERICA

01 Aprile 2011

Roma 1 Aprile 2011 CORSERA.IT

Il Corriere della Sera,sbaglia la fotografia della villa dell'Olgiata,non è quella di ALberica Filo della Torre.

Delitto dell'Olgiata,dopo quasi ventanni,l'omicidio della contessa Alberico Filo della Torre,trova il suo colpevole,l'ex filippino Manuel Winston Reves,che oggi ha confessato l'efferato delitto.Cancellate per sempre le presunte piste dei fondi neri e degli altri sospettati.Il mistero dell'Olgiata,che per tanti anni aveva lasciato l'Italia con il fiato sospeso,finisce dopo la ripaertura delel indagini,grazie al ritrovamento di un grumo di sangue nel lenzuolo che avvolgeva il cadavere della contessa.

Leggi la notizia
CORSERA FLASH NEWS LIVORNO ATTENTATO TERRORISTICO PACCO BOMBA CASERMA RUSPOLI BRIGATA FOLGORE

CORSERA FLASH NEWS LIVORNO ATTENTATO TERRORISTICO PACCO BOMBA CASERMA RUSPOLI BRIGATA FOLGORE

31 Marzo 2011

Livorno 31 Marzo 2011 CORSERA.IT

Ore 16.00 arriva la bomba via posta.Recapitata ad un militare di 35 anni,paracadutista della Folgore.

Pacco bomba attentato terroristico ha colpito la caserma Ruspoli a Livorno della brigata Folgore.Un chiaro attentato intimidatorio per le attività militari in Libia o per il loro intervento in Afghanistan?

Un militare è rimasto ferito,ha subito l'amputazione di alcune dita,gravi le ferite al volto e alle gambe....

Leggi la notizia
LIVORNO CASERMA PARA' PISACANE PACCO BOMBA TERRORISTICO GRAVE ALESSANDRO ALBAMONTE.

LIVORNO CASERMA PARA' PISACANE PACCO BOMBA TERRORISTICO GRAVE ALESSANDRO ALBAMONTE.

31 Marzo 2011

Livorno 31 Marzo 2011

Il Parà Alessandro Albamonte paracadustista del corpo della Folgore della caserma Pisacane di Livorno è stato colpito a morte da un pacco bomba.Si è salvato per miracolo,ha riportato l'amputazione delle dita di una mano,ferite gravi al volto e alle gambe.

Leggi la notizia
LAMPEDUSA FRONTE DEL PORTO ESODO MIGRANTI VIGILIA DI UNA STRAGE ANNUNCIATA.

LAMPEDUSA FRONTE DEL PORTO ESODO MIGRANTI VIGILIA DI UNA STRAGE ANNUNCIATA.

28 Marzo 2011

Lampedusa 28 Marzo 2011 CORSERA.IT

Siamo alla vigilia di una strage di civili lampedusani,di una rivolta dei neri asfissiati e sfiancati,siamo alla vigilia di un momento drammatico,di una rivolta,di un parossismo che la inerzia politica sta procurando in questa isola italiana,relegata ai confini del mondo.

Un caso infernale,un caos biblico,il rischio che questi sbarchi diventino una tragedia con morti e feriti ad ogni angolo dell'isola,nel cuore del suo antico paese di pescatori.Il rischio di una guerriglia urbana,di una occupazione delle case degli abitanti,che qualcuno cominci....

Leggi la notizia
SICILIA INVASIONE MIGRANTI DIROTTATI A LINOSA.

SICILIA INVASIONE MIGRANTI DIROTTATI A LINOSA.

27 Marzo 2011

Lampedusa 27 Marzo 2011 CORSERA.IT

L'Italia sottoscacco,Sicilia invasa,le isole del sud occupate dalle folle Nordafricane.Governo italiano in difficoltà,non sa che pesci prendere.

E' il fetore delle feci,anzi no,della merda dei migranti,sepolta un pò ovunque,qui a Lampedusa,che incute terrore,perchè segna il diavario tra la civltà e il medioevo.Ma la situazione è insostenibile qui a Lampedusa.Oggi un barcone con 300 migranti a bordo sta facendo rotta verso Linosa per ordine del ministero del Ministero degli Interni,Roberto Maroni.

(ANSA) - LAMPEDUSA (AGRIGENTO), 26 MAR - Saranno dirottati a Linosa gli oltre 300 migranti soccorsi in serata dalle motovedette della Guardia Costiera su....

Leggi la notizia
LIBIA ODYSSEY DAWN.MUAMMAR GHEDDAFI STOP ALLE BOMBE NATO.

LIBIA ODYSSEY DAWN.MUAMMAR GHEDDAFI STOP ALLE BOMBE NATO.

27 Marzo 2011

Tripoli 27 Marzo 2011 CORSERA.IT

Muammar Gheddafi chiede pietà e un gesto di clemenza nei confronti del suom regime sanguinario,per fermare le bombe della Nato,che ieri notte hanno inghiottito la notte di Tripoli.Muammar Gheddafi braccato,come un congilio nella grotta,non trova scampo da nessuna parte,nessuno pare sia disposto ad ospitarlo e i suoi sforzi diplomatici si sono infranti contro barriere di cemento armato.Soltanto Silvio Berlusconi e il Governo italiano,si sono dichiarati disponibili ad ospitare il RAIS sul suolo italiano.Un esilio dorato.

(ANSA) - TRIPOLI, 27 MAR - Il regime di Muammar Gheddafi ha chiesto la fine degli attacchi aerei della coalizione internazionale e ha lanciato un nuovo appello per una riunione urgente del Consiglio di sicurezza dell'Onu. L'appello e' giunto dopo una notte di intensi bombardamenti della coalizione. Un portavoce del regime ha definito l'offensiva ''sanguinaria, immorale e illegale''. ''Chiediamo il blocco immediato dei raid aerei - ha aggiunto - e una riunione urgente del Consiglio di sicurezza'' dell'Onu.

Leggi la notizia
YARA GAMBIRASIO OMICIDIO NUOVO TESTIMONE NUOVA PISTA AGGHIACCIANTE.

YARA GAMBIRASIO OMICIDIO NUOVO TESTIMONE NUOVA PISTA AGGHIACCIANTE.

27 Marzo 2011

(ANSA) - BERGAMO), 26 MAR - Uno scippo a Brembate Sopra, finito con l'arresto del rapinatore, potrebbe portare nuovi elementi alle indagini sull'omicidio di Yara, la tredicenne scomparsa nella cittadina bergamasca il 26 novembre 2010 e poi ritrovata morta. E' una donna scippata due settimane fa, che ha ricordato solo ora di aver visto il suo aggressore, un nigeriano di 23 anni, parlare con un altro uomo in via Rampinelli, nei giorni della scomparsa di Yara. La donna aveva notato anche un furgone posteggiato.

Leggi la notizia
YARA GAMBIRASIO ENRICO TIRONI AVEVA RAGIONE:E' UNO SCIPPATORE NIGERIANO L'ASSASSINO?

YARA GAMBIRASIO ENRICO TIRONI AVEVA RAGIONE:E' UNO SCIPPATORE NIGERIANO L'ASSASSINO?

27 Marzo 2011 AGI) - Bergamo, 26 mar. - La strana vicenda di uno scippatore visto pero' nei pressi del luogo della scomparsa di Yara Gambirasio e' emersa proprio oggi, ricorrenza del quarto mese dal rapimento della ragazza e primo dal ritrovamento del cadavere. Vicenda che inizia il 3 marzo, quando gli agenti della polizia locale del Consorzio dell'Isola Bergamasca (quello che si trova a 300 metri dal prato in cui e' stato trovato il cadavere di Yara) ha arrestato un 23enne nigeriano per.... Leggi la notizia
MARCHE SANIGALLIA UCCISI IN MARE MARCO MANONI E LA FIDANZATA VERONICA ESPOSTO BERARDINELLI.

MARCHE SANIGALLIA UCCISI IN MARE MARCO MANONI E LA FIDANZATA VERONICA ESPOSTO BERARDINELLI.

27 Marzo 2011

Senigallia 27 Marzo 2011 CORSERA.IT

TRAGEDIA IN MARE.Uccisi in mare due fidanzati usciti per una gita in barca.CORSERA.IT

Entrambi erano sub con il brevetto di primo livello. Dunque nuotatori esperti. Giovedì, con il mare calmo e il sole, hanno prelevato dal rimessaggio del Cesano una barchetta da diporto in vetroresina, un tre metri con un motore da 25 cavalli, e hanno preso il largo, come tante altre volte. Nessuno si è preoccupato non vedendoli rientrare a sera, perchè spesso passavano la notte insieme. Solo venerdì i familiari hanno dato l'allarme, ma per Marco e Veronica era già troppo tardi. Con il coordinamento della Centrale operativa della Guardia costiera di Ancona, due motovedette dalla Capitaneria di porto, un natante dei vigili del fuoco e un elicottero dei carabinieri hanno perlustrato lo specchio di mare fra Senigallia e Ancona. Alla fine il corpo del ragazzo è stato avvistato 2 miglia al largo di Falconara, vicino all'isola della Raffineria Api, mentre poco dopo è ....

Leggi la notizia
BREMBATE YARA GAMBIRASIO SVOLTA NELLE INDAGINI L'ASSASSINO INVISIBILE E' IMPOTENTE?

BREMBATE YARA GAMBIRASIO SVOLTA NELLE INDAGINI L'ASSASSINO INVISIBILE E' IMPOTENTE?

26 Marzo 2011

Brembate di Sopra 26 Marzo 2011 CORSERA.IT

IL mistero del delitto di Yara Gambirasio ha le ore contate,così come l'identità del suo Killer infame,uno che forse ha avuto relazioni pericolose anche prima,nel suo passato.Litigi con la sua partner o con le donne oggetto del desiderio spasmodico,quello di fare sesso,ma senza riuscirvi.

Gli inquirenti stanno lavorando ad una nuova pista,quella...

Leggi la notizia
YARA GAMBIRASIO DELITTO SQUADRA ANTISETTE NO PISTA ESOTERICA.

YARA GAMBIRASIO DELITTO SQUADRA ANTISETTE NO PISTA ESOTERICA.

26 Marzo 2011 (AGI) - Bergamo, 24 mar. - Perde terreno la pista satanica per spiegare il rapimento e l'omicidio di Yara Gambirasio. Questo dopo la risposta che la 'Squadra Anti Sette' della polizia ha inviato alla squadra mobile di Bergamo e al Servizio centrale operativo della polizia, che le avevano spedito una richiesta di approfondimento sul caso. E in modo particolare per sapere se alcune delle modalita' del delitto (soprattutto il segno a X con due linee parallele orizzontali che lo incrociano tracciato dalle coltellate sulla schiena della ragazzina) si possano in qualche modo ricondurre a una pista esoterica. La Sas ha escluso che le ferite rappresentino un simbolo esoterico o satanico. Gli agenti hanno analizzato diversi aspetti della questione, a partire dalla limitata quantita' di sangue ritrovata sui vestiti, e alla fine hanno escluso in linea di massima ogni caratteristica satanica del delitto. (AGI) Bg1/Car

 

Leggi la notizia
CORSERA NERA.YARA GAMBIRASIO UCCISA A PUGNI E POI STRANGOLATA.

CORSERA NERA.YARA GAMBIRASIO UCCISA A PUGNI E POI STRANGOLATA.

22 Marzo 2011

Brembate di Sopra 22 Marzo 2011 CORSERA.IT

L'esame autoptico sul cadavere della tredicenne,porta alla luce risultati clamorosi,almeno da quanto scrive il settimanale OGGI,che ha rivelato alcune indiscrezioni sull'indagine.Yara Gambirasio delitto,dalle ultime informazioni risulterebbe che la tredicenne ginnasta di Brembate sia stata uccisa a pugni e poi strangolata.E' quanto emerge dalla perizia della anatomopatologa Cristina Cattaneo,incaricata dell'autopsia sul corpo della ragazza.

Leggi la notizia
BREMBATE YARA GAMBIRASIO OMICIDIO TAGLI FERITE DOPO LA MORTE.

BREMBATE YARA GAMBIRASIO OMICIDIO TAGLI FERITE DOPO LA MORTE.

22 Marzo 2011 Omicidio Yara. Percossa ripetutamente con un oggetto contundente e poi uccisa, quando già priva di conoscenza, con la forza delle mani che l'hanno soffocata. Così sarebbe morta Yara Gambirasio, la tredicenne di Brembate di Sopra trovata cadavere, a tre mesi dalla scomparsa, lo scorso 26 febbraio in un campo di Chignolo d'Isola, una delle zone battute da quei volontari che l'hanno creduta viva per ben novanta giorni. A sostenerlo è il settimanale Oggi che, nel numero che uscirà in edicola domattina, pubblica alcune presunte indiscrezioni sui nuovi risultati provenienti dalle perizie effettuate nelle scorse settimane dai medici legali e dall'anatompatologa Cristina Cattaneo. Per quanto riguarda le ferite rinvenute sul cadavere, l'assassino avrebbe agito su Yara quando già la ragazzina era morta. Un approccio finito male? In questi ultimi giorni, a tenere banco, tra i commentatori e tutti coloro che seguono la vicenda della giovane ginnasta bergamasca sin dall'indomani della sua scomparsa, sono stati i tentativi di interpretare l'agire dell'omicida Leggi la notizia
CORSERA YARA GAMBIRASIO ENRICO TIRONI LA MORTE DEL MISTERO CONTINUA A CAMMINARE.

CORSERA YARA GAMBIRASIO ENRICO TIRONI LA MORTE DEL MISTERO CONTINUA A CAMMINARE.

20 Marzo 2011

Brembate di Sopra 20 MARZO 2011 CORSERA.IT

YARA GAMBIRASIO.LA SUA MORTE NON HA TROVATO ANCORA UN COLPEVOLE,SOLTANTO IL VOLTO DI UN PROTAGONISTA INCONSAPEVOLE DI UNA STORIA PIU' GRANDE DI LUI,QUELLA DI ENRICO TIRONI.IL MISTERO DELL'OMICIDIO DI YARA GAMBIRASIO CONTINUA A CAMMINARE CON LE SUE GAMBE,AD AVVOLGERE QUESTA STORIA DI UN ALONE DI TRISTEZZA E TERRORE.TROVARE L'ASSASSINO DI YARA GAMBIRASIO SIGNIFICA LIBERARE UNA INTERA COMUNITA' DA UNA OPPRESSIONE,QUELLA DI...

Leggi la notizia
CORSERA LIBIA COLONNELLO GHEDDAFI IL SANGUINARIO LA NOSTRA TERRA UN INFERNO PER GLI AMERICANI.

CORSERA LIBIA COLONNELLO GHEDDAFI IL SANGUINARIO LA NOSTRA TERRA UN INFERNO PER GLI AMERICANI.

20 Marzo 2011

(ANSA) - ROMA - 'La nostra terra sarà un inferno per voi. Siete barbari, terroristi, mostri, nazisti, non lasceremo la nostra terra. Tutto il popolo libico e' in armi. Siamo pronti a una guerra lunga, volete solo il nostro petrolio'. E' la nuova minaccia del leader libico Muammar Gheddafi contro la coalizione internazionale che sta attaccando la Libia, in un discorso trasmesso in diretta da Al Jazira e da altre tv. 'L'attacco alla Libia -ha aggiunto- e' una nuova crociata contro l'Islam, ma sarete sconfitti.


Leggi la notizia
LIBIA GUERRA ASSO 22 RIMORCHIATORE ITALIANO SEQUESTRATO A TRIPOLI.

LIBIA GUERRA ASSO 22 RIMORCHIATORE ITALIANO SEQUESTRATO A TRIPOLI.

20 Marzo 2011

(AGI) - Roma, 20 mar. - Un rimorchiatore d'altura con otto italiani a bordo e' stato bloccato da uomini armati nel porto di Tripoli. A quanto si apprende, la nave Asso 22 della societa' napoletana Augusta e' stata abbordata sabato alle 17 mentre stava sbarcando alcuni lavoratori libici della Noc, societa' petrolifera libica. L'equipaggio, di cui fanno parte anche due indiani e un ucraino, e' tuttora trattenuto.

NOTTE DI BOMBE E MISSILI

Notte di fuoco sulle coste della Libia, attaccate da terra e da mare con l'operazione Alba dell'Odissea della coalizione internazionale. Sotto le bombe e' finita anche Tripoli, con notizie di un attacco aereo contro la caserma-residenza di Muammar Gheddafi a Bab-al-aziza. Nelle prime ondate di raid, gli aerei francesi hanno colpito nella regione di Bengasi per proteggere la roccaforte dei ribelli e almeno 110 missili cruise Tomahawk sono stati lanciati da Usa e Gran Bretagna. Colpita anche Sirte, citta' natale del Colonnello.

Leggi la notizia
GIAPPONE TSUNAMI NONNA E NIPOTE SEPOLTE VIVE SALVE DOPO 9 GIORNI.

GIAPPONE TSUNAMI NONNA E NIPOTE SEPOLTE VIVE SALVE DOPO 9 GIORNI.

20 Marzo 2011 AGI) Osaka - Due superstiti, un sedicenne e la nonna di 80 anni, sono stati estratti dalle macerie di una casa nel nord-est del Giappone, nove giorni dopo il terremoto. Lo ha reso noto un portavoce della polizia di Ishinomaki, nella prefettura di Miyagi. I due sono stati subito trasferiti in elicottero in ospedale. La loro temperatura corporea era molto bassa ma erano entrambi coscienti, anche se il ragazzo aveva perso sensibilita' a una gamba. I due si trovavano in cucina al momento del terremoto. La casa e' crollata ma il ragazzo e' riuscito a raggiungere il frigorifero e questo ha permesso loro di sopravvivere nutrendosi di yogurt e altri alimenti .
  Leggi la notizia
YARA GAMBIRASIO IL CERCHIO SI STRINGE TAMPONI PER IL DNA.

YARA GAMBIRASIO IL CERCHIO SI STRINGE TAMPONI PER IL DNA.

16 Marzo 2011 Bergamo, 16 mar. (TMNews) - Più frequentatori della palestra di Brembate di Sopra si sono sottoposti negli ultimi giorni ad un tampone di saliva per consentire agli inquirenti di avere a disposizione nuove tracce biologiche dalle quali estrarre Dna. L'obiettivo di chi indaga sull'omicidio di Yara Gambirasio è avere più codici genetici da confrontare con le tracce biologiche trovate (o ancora da trovare) sul corpo, sui vestiti o sugli oggetti di Yara Gambirasio. Non è ancora emerso quante siano le persone che si sono sottoposte Leggi la notizia