Mercoledi' 12 Agosto 2020
HOTLINE: +39 335 291 766
BARACK OBAMA L'UOMO CHE IL DESTINO HA CHIAMATO.

BARACK OBAMA L'UOMO CHE IL DESTINO HA CHIAMATO.

05 Dicembre 2008

Washington 6.12.2008 (corsera.it) La crisi finanziaria ha spazzato via anche un evento straordinario come l'elezione del primo Presidente nero americano.Il sogno è andato infranto prima di sussultare,Barack Obama è sommerso dal fruscio devastante della recessione e due milioni di nuovi disoccupati adombrano il suo carisma eccezionale che per lunghi mesi le televisioni hanno esaltato e illuminato.Finite le luci della ribalta mediatica che zoommavano  inseguendo un sogno impossibile,il Neo Presidente  deve fare i conti con un bollettino da guerra fredda,un'onda altissima che nessuno riuscirà ad evitare.Eppure se la storia segna il destino degli uomini,forse le cose dovevano andare proprio così.Mentre il mondo si appresta mestamente a salutare l'uscita di scena di George W.Bush il Presidente del Disastro Americano,il mondo intero si interroga se la politica economica di Barack Obama riuscirà a ribaltare le sorti dell'itero pianeta.Quello che tutti si attendono è la metamorfosi di un sistema costruito sulla forza del capitalsmo sintetico e sulla potenza militare,la trasformazione di una visione ancorata alla supremazia di un Paese  nei confronti degli altri.Il mondo si attende che Barack Obama possa essere questo magnifico interprete ,il sogno non solo americano ma del mondo intero,dei popoli africani,delle fedi religiose anche le più estreme e della solidarietà.

Leggi la notizia
SCHWARZENEGGER : AMERICA IN CRISI.CALIFORNIA IN DEFAULT.

SCHWARZENEGGER : AMERICA IN CRISI.CALIFORNIA IN DEFAULT.

01 Dicembre 2008

Los Angeles 1.12.08 (corsera.it) Ci eravamo abituati a vederlo battersi contro criminali di ogni tipo,e fu proprio un suo film ad anticipare la messa nera dei terroristi islamici,che si preparavano con un missile a colpire la città di Los Angeles.Alcuni anni dopo puntualmente alcuni aerei fecero esplodere le Torri Gemelle e si infilarono addirittura dentro il Pentagono,la fortezza per antonomasia del potere militare USA.

Arnold Schwarzenegger adesso deve fronteggiare la più grande crisi economica del dopo guerra e la sua California entro marzo aprile potrebbe essere "out of cash" senza più soldi .Il debito stellare della capitale del cinema potrebbe sfiorare i 28 billion di dollari entro il 2010.

Leggi la notizia
EDOARDO SIANI CI SCRIVE DA BANGKOK.I VOSTRI OCCHI PUNTATI SUL MONDO.

EDOARDO SIANI CI SCRIVE DA BANGKOK.I VOSTRI OCCHI PUNTATI SUL MONDO.

30 Novembre 2008

Bangkok, 28 novembre 2008 (ore 23.50)

 

È una stata piacevole serata di fine novembre a Bangkok. La stagione fresca ha concesso una tregua al solito umido caldo tropicale, e tanti tailandesi hanno approfittato dell’insolito clima, unita al fatto che oggi hanno ricevuto la bustapaga, per andare fuori. Il traffico in città è stato quello solito del venerdì sera. I ristoranti pieni di clienti. Nessuno ai tavoli ha parlato di politica. Eppure tanti si sono chiesti, e si chiedono tutt’ora, se questa non sia altro che la quiete che precede la tempesta.

Leggi la notizia
TAJ MAHAL L'ULTIMA BATTAGLIA.INCENDIATO L'ALBERGO.

TAJ MAHAL L'ULTIMA BATTAGLIA.INCENDIATO L'ALBERGO.

29 Novembre 2008

Mumbai 29,Nov.Ultimissime ore 8.43 (Corsera.it) Breaking news.

Attacchi in India.Sono 195 le vittime accertate fino adesso.

Sono continuati gli scontri durante tutta la notte  all'interno del lussuoso albergo Taj Mahal tra corpi speciali e terroristi che hanno appiccato il fuoco al primo piano.I commando che sono entrati in azione sono 8 provenienti dal Pakistan e dall'Inghilterra.Una scrupolosa organizzazione con diversi sopralluoghi prima delle stragi.Un piano terroristico preparato con attenzione.Alcuni dei terroristi si trovavano negli alberghi nei giorni precedenti alle irruzioni,facendo penetrare all'interno armi ed esplosivi.L'intenzione era far saltare in aria il Taj Mahal.

Leggi la notizia
INDIA :MAPPA SATELLITARE E CODICI ALFANUMERICI IN ARABO TRA I TERRORISTI.

INDIA :MAPPA SATELLITARE E CODICI ALFANUMERICI IN ARABO TRA I TERRORISTI.

29 Novembre 2008

Mumbai 30 Nov. (corsera.it) Ultima ora 0.37 .

Ajmal Amir Kamal l'unico terrorista superstite continua a parlare e ha dichiarato che le squadre dei terroristi si sono addestrate nella zona del Mangla Dam al confine tra il Pakistan Punjab e la provincia del Kashmir,e i loro obiettivi sono stati localizzati da una mappa satellitare ad alta definizione.Se le dichiarazioni avranno riscontro appare evidente che non c'era il supporto terroristico locale di cui molti giornali hanno parlato.Questo forse per evitare fughe di notizie,poichè l'anno precedente alcuni gruppi terroristici del Lashkar furono traditi al momento del loro arrivo a Mumbai proprio dai "basisti".Appare dunque infondata anche la notizia che alcuni dei terroristi fossero presenti all'interno degli alberghi prima degli attacchi.

Leggi la notizia
BREAKING NEWS DA INDIA TIMES IN DIRETTA .

BREAKING NEWS DA INDIA TIMES IN DIRETTA .

28 Novembre 2008

MUMBAI 28 NOV.Ultimo aggiornamento ore 1.36.(CORSERA.IT) 

Continuano gli scontri all'Oberoi Hotel dove si spera di snidare gli ultimi terroristi asserragliati.Ricordiamo che un italiano è stato ucciso oggi Antonio De Lorenzo.

Seguiamo in diretta le ultime notizie da Mumbai attraverso il sito on line del Times of India.In italia tutti i principali siti di informazione on line a quest'ora sono in silenzio.Noi continuiamo ad aggiornare sugli ultimi accadimenti.Nella giornata abbiamo predisposto circa 12 edizioni speciali sulla strage di Mumbai.News da India Times.

Leggi la notizia
MUMBAI QUELLA MANO DI DIO SPORCA DI SANGUE.

MUMBAI QUELLA MANO DI DIO SPORCA DI SANGUE.

28 Novembre 2008

Mumbai 28,Nov.(Corsera.it) di Matteo Corsini.

Si spegne il crepitio della tragedia di Mumbai sono gli ultimi ostaggi liberati,i terroristi uccisi,la favola a lieto fine del cuoco italiano che riabbraccia la figlia e la moglie.Ma il mondo intero si interroga su che Natale ci attende dopo questo ennesimo eccidio,quale sarà il futuro dell'umanità?

 

Leggi la notizia
MUMBAI STRAGE AL TAJ MAHAL E AL TRIDENT .100 MORTI DIVERSI OSTAGGI ITALIANI

MUMBAI STRAGE AL TAJ MAHAL E AL TRIDENT .100 MORTI DIVERSI OSTAGGI ITALIANI

27 Novembre 2008

Mumbai ,Nov.27 (corsera.it) Il terrorismo islamico si è ripreso la scena con una violenza inaudita,riducendo Mumbai ad una città colpita dalla guerra.Sono centinaia i feriti nei diversi alberghi e cento i morti fino adesso accertati.Alcuni terroristi sono stati ammazzati dalla polizia e 40 pesone sono prese in ostaggio all'interno del OBEROI HOTEL.(Nell'articolo gli sviluppi minuto per minuto) 

Leggi la notizia
MUMBAI UN TERRORISTA E' STATO CATTURATO VIVO.

MUMBAI UN TERRORISTA E' STATO CATTURATO VIVO.

27 Novembre 2008

Mumbai 27 Nov.Ultima ora 10.30(corsera.it) .Un terrorista è stato preso vivo dai commandos dell'esercito indiano.Secondo alcune fonti i terroristi potrebbero essere di nazionalità pakistana.La strage compiuta in almeno sette luoghi differenti,tra cui i maggiori hotel del lusso di Mumbai continua a srotolare numeri delle vittime oltre 100 morti e 280 feriti tra cui moltissimi gravi."Non sappiamo chi c'è dietro questo attacco terroristico." ha dichiarato l'unico terrorista catturato vio.

Leggi la notizia
LONDRA.SOLDATO LESBICA INGLESE RISARCITA PER MOLESTIE.

LONDRA.SOLDATO LESBICA INGLESE RISARCITA PER MOLESTIE.

27 Novembre 2008 Londra 27,Nov.(Corsera.it) Un soldato lesbica inglese Kerry Fletcher di 32 anni è stata risarcita per aver subito ripetute molestie da partge dei suoi colleghi maschi della Royal Artillery. Leggi la notizia
MUMBAI I VOLTI DEI TERRORISTI.LA MANO DI AL QAEDA.

MUMBAI I VOLTI DEI TERRORISTI.LA MANO DI AL QAEDA.

27 Novembre 2008

Mumbai 27 Nov. Ultima ora 15.13.Irruzione delle forze dell'ordine antiterrorismo all'Hotel Oberoi di Mumbai.Alcuni ostaggi sono stati liberati.Ci sono colpi di mitra,lacrimogeni.I terroristi asserragliati combattono con tutte le loro forze.Sanno che saranno uccisi.

Ultima ora 11.04 .(corsera.it) Le fotografie diramate dalle televisioni indiane parlano chiaro,sembra di rivisitare il film dell'attentato alle Torri Gemelle che sconvolse il mondo qualche anno addietro .Le squadre dei terroristi hanno attaccatto contemporaneamente i due principalil alberghi del lusso e altri obiettivi,con una mirata strategia che ha messo a soqquadro la città di Mumbai,come in stato di assedio.Non c'è stato tempo per nessuno di coordinare qualsiasi difesa e prendere precauzioni.La mano del terrorismo è scesa sulla città compiendo un atto criminale di inaudita ferocia con oltre 100 morti e centinaia di feriti.Prendono allora corpo le indiscrezioni che proprio ieri vennero diramate dall'FBI su un possibile attentato a New York.Purtroppo proprio quella notizia ha di fatto catalizzato l'attenzione verso gli USA,mentre AL Qaeda colpiva nel cuore dell'India ,come primo segnale per la ripresa della strategia del terrore.

Leggi la notizia
MUMBAI IRRUZIONE DEI CORPI ANTITERRORISMO ALL'HOTEL OBEROI

MUMBAI IRRUZIONE DEI CORPI ANTITERRORISMO ALL'HOTEL OBEROI

27 Novembre 2008 Mumbai 27.Nov.Ultima ora 15.16(Corsera.it) Mentre scriviamo il crepitio dei mitra è dentro e fuori l'hotel di lusso Oberoi.Il blitz delle squadre antiterrorismo è iniziato.Molti ostaggi sono già stati rilasciati abbandonati nel corso dello scontro a fuoco dai terroristi che rimangono asserragliati all'interno dell'albergo.Le squadre sono in azione dai tetti e dal sottosuolo dove sarebbero entrati lanciando granate stordenti. Leggi la notizia
MUMBAI UN TERRORISTA CERCA DI NEGOZIARE LA LIBERAZIONE DEGLI OSTAGGI.

MUMBAI UN TERRORISTA CERCA DI NEGOZIARE LA LIBERAZIONE DEGLI OSTAGGI.

27 Novembre 2008

New Delhi 27 Nov.Ultima ora 15.27(Corsera.it)

 Patrizio Amore, 64 anni, e Carmela Zappalà, 50 anni, sono tra gli italiani ancora in ostaggio dei terroristi a Mumbai. La coppia di coniugi, riferisce l'ADNKRONOS, si trova nell'Hotel New Oberoi ed attende di essere liberata dalle forze di sicurezza che hanno intrapreso un blitz per salvare i prigionieri. I due avevano dato l'allarme ieri contattando il figlio Massimiliano Assini, assistente della Polizia di Stato in forza all'Interpol di Roma.

La trattativa
Un terrorista Imran Babar ha contattato una televisione locale per tentare di negoziare il rilascio degli ostaggi."Vogliamo negoziare con il Governo" avrebbe detto,sostenendo inoltre  di far parte della Deccan Mujaheedin,gruppo terroristico  sconosciuto.

Leggi la notizia
MUMBAI DUE OSTAGGI ITALIANI IN TRAPPOLA ALL' OBEROI HOTEL

MUMBAI DUE OSTAGGI ITALIANI IN TRAPPOLA ALL' OBEROI HOTEL

27 Novembre 2008 Patrizio Amore, 64 anni, e Carmela Zappalà, 50 anni, sono tra gli italiani ancora in ostaggio dei terroristi a Mumbai. La coppia di coniugi, riferisce l'ADNKRONOS, si trova nell'Hotel New Oberoi ed attende di essere liberata dalle forze di sicurezza che hanno intrapreso un blitz per salvare i prigionieri. I due avevano dato l'allarme ieri contattando il figlio Massimiliano Assini, assistente della Polizia di Stato in forza all'Interpol di Roma.
Leggi la notizia
MUMBAI:OLDEROI MASSACRATI 6 MEMBRI DELLO STAFF.SCONTRI A FUOCO PIANO PER PIANO.

MUMBAI:OLDEROI MASSACRATI 6 MEMBRI DELLO STAFF.SCONTRI A FUOCO PIANO PER PIANO.

27 Novembre 2008

Mumbai 27,Nov.(Corsera.it) Ultima ora 15.54.Il blitz delle forze antiterrorismo continua all'internio dell'Oberoi Hotel e si scopre che 6 persone delo staff dell'albergo sono state massacrate.La battaglia a colpi di mitra continua piano per piano con un continuo crepitio di granate.

Leggi la notizia
MUMBAI ASSALTO FINALE AL CENTRO EBRAICO CHABAD HOUSE.

MUMBAI ASSALTO FINALE AL CENTRO EBRAICO CHABAD HOUSE.

27 Novembre 2008

Mumbai 27.Nov.Ultima ora 23.22.(corsera.it) Altri 60 ostaggi liberati durante le ultime ore.Sono ancora decine gli ostaggi in mano ai terroristi asserragliati all'hotel Oberoi di Mumbai e qualche altro invece ancora si nasconde nel quartiere ebraico di Chabad house.L'epilogo di questa triste catena di attentati volge al termine,ma purtroppo la paura è che i terroristi uccideranno gran parte degli ostaggi.Le azioni dei corpi antiterrorismo hanno subito dunque una pausa per evitare che vittime innocenti continuino a morire.A nulla sono valse comunque le iniziative di negoziare con i terroristi e le loro proposte sono rimaste inascoltate.Le autorità hanno voluto piegare con altro sangue la violenza dei terroristi senza lasciare loro il tempo di ragionare.Mumbai è sconvolta come New York durante l'attacco alle torri gemelle.Scarse sono le informazioni sui mandanti,ma la mano di Al Qaeda dipinge questa azione paramilitare,la sua forza e la sua concomitanza son un marchio indelebile.E' una tecnica riferibile ad una sola mano e probabilmente i vari gruppi agivano senza sapere l'uno dell'altro.Forse molti terroristi erano inconsapevoli del vero scopo delle azioni.Non lo sapremo mai.

Tra le vittime anche un italiano di cui abbiamo dato notizia nelle edizioni precedenti,adesso c'è anche una bambina tra gli ostaggi.

Leggi la notizia
MUMBAI CACCIA ALL'ULTIMO UOMO.UN TERRORISTA ASSERRAGLIATO AL TAJ MAHAL.

MUMBAI CACCIA ALL'ULTIMO UOMO.UN TERRORISTA ASSERRAGLIATO AL TAJ MAHAL.

27 Novembre 2008

Mumbai 27 Nov.Ultima ora 23.36.(Corsera.it) Sono 70 gli ostaggi salvati e non 39 come riportano alcuni giornali italiani.C'è ancora un terrorista asserragliato,ferito gravemente resiste alle incursioni dei reparti speciali.E' una dichiarazione dell'ultimo minuto fino adesso tenuta segreta.Mentre continuano le azioni per snidare gli ultimi terroristi all'Oberoi hotel,il direttore generale del National Security NSG JK Dutt ha detto: il terrorista ferito non è ancora stato catturato e si nasconde all'ottavo piano dell'albergo.

Leggi la notizia
SAN PIETROBURGO ESPLODE GRANATA NELLA CITTA' DEGLI ZAR.

SAN PIETROBURGO ESPLODE GRANATA NELLA CITTA' DEGLI ZAR.

25 Novembre 2008

San Pietroburgo 25 Nov.(Corsera.it) Una volta le personalità di rango si accoglievano con salve di cannone,oggi la Juventus viene accolta a San Pietroburgo a colpi di granata.Una automobile questa mattina è esplosa,uccidendo tre persone ,nei pressi di una stazione ferroviaria chiamata Oudelnaia.La bomba dovrebbe essere con tutta probabilità una granata.Le vittime sono le persone che si trovavano a bordo,tra di loro anche un bambino.Questa sera a San Pietroburgo si gioca Juventus Zenit .

Leggi la notizia