Mercoledi' 15 Luglio 2020
HOTLINE: +39 335 291 766
QUIRINALE LA LUNGA NOTTE DEI FAX.IN RIVOLTA IL PDL DELLA LOMBARDIA.(CORSERA.IT)

QUIRINALE LA LUNGA NOTTE DEI FAX.IN RIVOLTA IL PDL DELLA LOMBARDIA.(CORSERA.IT)

03 Marzo 2010 MILANO - Il Pdl lombardo pensa a una campagna di massa via fax rivolta al Quirinale per il diritto di voto. L'avrebbe proposta il coordinatore del Pdl della Lombardia, Guido Podesta' durante una riunione a Milano convocata dopo l'esclusione dalle elezioni della lista legata al presidente uscente Leggi la notizia
LA REPUBBLICA ESCLUSIVA INTERVISTA A MICHELE SANTORO."SILVIO BERLUSCONI COMANDA SU TUTTO".

LA REPUBBLICA ESCLUSIVA INTERVISTA A MICHELE SANTORO."SILVIO BERLUSCONI COMANDA SU TUTTO".

02 Marzo 2010

Roma 2 Marzo 2010 (Corsera.it)

Gli elettori si faranno girare i coglioni per il buio delle trasmissioni politiche alla RAI.Gli elettori e i contribuenti smetteranno di pagare il canone alla RAI,così il diretto generale Mauro Masi potrà andare a fare il damerino di corte a Palazzo Grazioli.Ma il black out delle trasmissioni di Santoro e Floris,sono il sintomo che quel singhiozzo degli scandali,ha fracassato la patina di ghiaccio che reggeva sullo stomaco purulente del PDL.Il mostro ha infine mostrato il volto,lo squalo SIlvio Berlusconi,i magnifici denti insanguinati,il volto macabro del giullare che infine è braccato,si spegne piano piano,ormai al centro di una congiura,una rivolta,un corteo funebre che accompagna l'intero PDL alla tomba,al fiume che langue.(Corsera.it)

Leggi la notizia
REGIONALI LAZIO SALTA LA LISTA DI RENATA POLVERINI.TROMBATA LA CANDIDATA  DI GIANFRANCO FINI.

REGIONALI LAZIO SALTA LA LISTA DI RENATA POLVERINI.TROMBATA LA CANDIDATA DI GIANFRANCO FINI.

02 Marzo 2010

Roma 3 Marzo 2010 (Corsera.it)

Come anticipato dal Corsera.it Renata Polverini è stata trombata.La sua lista per le regionali Lazio resta fuori.

Fonte Il corriere della Sera.ROMA - Dopo quella del Pdl resta fuori anche la lista di Renata Polverini. Si profila come un vero disastro politico-organizzativo quello del centrodestra alle prese con le Regionali del Lazio. Il listino della sindacalista, mancante di una della firma di uno dei rappresentanti di lista, non sarebbe stato ammesso alle elezioni regionali dall'ufficio centrale elettorale della Corte d'Appello. La lista, invece, sarebbe stata  bocciata avendo un simbolo troppo simile a quello di Fabio Polverini, candidato di una lista collegata a Forza Nuova di Roberto Fiore. Mentre la....

Leggi la notizia
REGIONALI LAZIO OVERDOSE DA PUTTANE,IL PDL NEL PALLONE SALTA LA LISTA POLVERINI.

REGIONALI LAZIO OVERDOSE DA PUTTANE,IL PDL NEL PALLONE SALTA LA LISTA POLVERINI.

02 Marzo 2010

Roma 2.30.2010(CorSera.it)

Il PDL Lazio è in overdose da puttane.Salta anche la Lista della Renata Polverini.L'orgia di puttane,che ha contraddistinto la vita politica del PDL(Enrico Bondi non ne ha approfittato) ha incenerito lo spirito politico dei militanti del movimento fondato da Silvio Berlusconi e Gianfranco Fini.I leader sembrano obnubilati,come dire troppa figa manda al manicomio, i militanti che non partecipano al banchetto.(Corsera.it)

La Repubblica.ROMA - Dopo quella del Pdl resta fuori anche la lista di Renata Polverini. Si profila come un vero disastro politico-organizzativo quello del centrodestra alle prese con le Regionali del Lazio. Il listino della sindacalista, mancante di una della firma di uno dei rappresentanti di lista, non sarebbe stato ammesso alle elezioni regionali dall'ufficio centrale elettorale della Corte d'Appello. La lista, invece, sarebbe stata  bocciata avendo

Leggi la notizia
REGIONALI LAZIO GIANFRANCO FINI IL PDL COSI' COME E' NON MI PIACE.

REGIONALI LAZIO GIANFRANCO FINI IL PDL COSI' COME E' NON MI PIACE.

02 Marzo 2010 Il Giornale di Vittorio Feltri.Oristano - Il suo futuro lo vede ancorato nel Pdl ma il partito, cosi com’è, non gli piace. Questa in sintesi la risposta del presidente della Camera, Gianfranco Fini, ai giornalisti che, in occasione della presentazione del suo libro Il futuro della liberata, gli chiedono se il suo di futuro sarà ancora con il Popolo della libertà. Leggi la notizia
REGIONALI LAZIO.RENATA POLVERINI ABBATTUTA COME UN CANE RANDAGIO.

REGIONALI LAZIO.RENATA POLVERINI ABBATTUTA COME UN CANE RANDAGIO.

01 Marzo 2010

Roma 1 marzo 2010 (Corsera.it)

E' zuffa aperta all'interno del PDl romano,una zuffa tra cani randagi che si accoltellano per interessi personali.La lista del PDL per il collegio della Provincia è saltata,a causa del maldestro comportamento di un certo Alfredo Milioni,sintomatico cognome per una coalizione di Governo che negli ultimi tempi è stata al centro di un vortice di scandali devastanti.E' chiaro ormai a tutti,che la guerra intestina dentro il PDL ha toccato l'Inferno e il ritardo per la presentazione della lista è un sintomo inequivocabile.(Corsera.it)

Leggi la notizia
REGIONALI LOMBARDIA.SALTA ANCHE FORMIGONI CON LA LEGGE DEL TAGLIONE.

REGIONALI LOMBARDIA.SALTA ANCHE FORMIGONI CON LA LEGGE DEL TAGLIONE.

01 Marzo 2010

Roma 1 Marzo 2010(Corsera.it)

Dopo la lista del PDL legata alla Renata Polverini,salta anche quella in Lombardia che avrebbe dovuto sostenere la candidatura di Roberto Formigoni.Assistiamo dunque alla legge del talgione,quella del tanto mi da tanto,parentesi di squallore politico,di ubriacatura di finta democrazia e lotte intestine tra fazioni e bande di delinquenti,che usano la politica per interesse personale.(Corsera.it)

Lombardia, esclusa lista Formigoni. La Corte d'Appello di Milano ha escluso dalle elezioni la lista 'Per la Lombardia' di Roberto Formigoni per la non validità di 514 firme, accogliendo il ricorso presentato dalla lista Bonino-Pannella.

Leggi la notizia
ESPRESSO ESCLUSIVA,GUIDO BERTOLASO LE TELEFONATE BOLLENTI PRIMA E DOPO IL POMPINO MERAVIGLIAO.

ESPRESSO ESCLUSIVA,GUIDO BERTOLASO LE TELEFONATE BOLLENTI PRIMA E DOPO IL POMPINO MERAVIGLIAO.

01 Marzo 2010

Roma 1 Marzo 2010 (Corsera.it)

Pubblichiamo l'esclusiva dell'Espresso sulle telefonate tra Guido Bertolaso e l'imprenditore Diego Anemone.

leggi all'interno

Leggi la notizia
REGIONALI.RENATA POLVERINI RISCHIA IL PATATRAC,IN RITARDO LA PRESENTAZIONE DELLE LISTE.

REGIONALI.RENATA POLVERINI RISCHIA IL PATATRAC,IN RITARDO LA PRESENTAZIONE DELLE LISTE.

28 Febbraio 2010

Roma 28 Febbraio 20101 (Corsera.it)

Il Tempo on line.Il Pdl rischia seriamente di non partecipare alle prossime elezioni per il Consiglio regionale del Lazio. Almeno nel collegio di Roma e provincia. Il motivo è la mancata consegna della documentazione delle liste elettorali in Tribunale. Un pasticcio da dilettanti che ora rischia di compromettere la campagna elettorale della Polverini. Più che di un’irregolarità, a ben guardare, si dovrebbe parlare però di un «papocchio», un

Leggi la notizia
MILLS:GHEDINI DOPO PRESCRIZIONE SOSPENDERE PROCESSO A SILVIO BERLUSCONI.

MILLS:GHEDINI DOPO PRESCRIZIONE SOSPENDERE PROCESSO A SILVIO BERLUSCONI.

28 Febbraio 2010 (ASCA) - Roma, 26 feb - ''Speriamo che domani, sabato 27 febbraio, alla ripresa del processo nei confronti di Berlusconi per la vicenda Mills, i giudici milanesi decidano di sospendere le udienze in attesa del deposito della motivazione della sentenza della Cassazione. Per valutare se, in base a quella motivazione, il reato e' prescritto anche per Berlusconi. Questa sarebbe la cosa piu' logica''. Lo dice Niccolo' Ghedini, legale di Silvio Berlusconi e parlamentare del Pdl parlando, in una intervista al Corriere della Sera, della decisione della Corte.... Leggi la notizia
REGIONALI LAZIO.RENATA POLVERINI FUORI DALLA LISTA.RESPINTO IL RICORSO DALLA CORTE DI APPELLO DI ROMA.

REGIONALI LAZIO.RENATA POLVERINI FUORI DALLA LISTA.RESPINTO IL RICORSO DALLA CORTE DI APPELLO DI ROMA.

28 Febbraio 2010 Il Corriere della Sera.ROMA - È stata respinta dal Tribunale di Roma l'istanza presentata dal Pdl per l'accoglimento della lista provinciale di Roma dei candidati alle elezioni regionali. Sarebbe stato il ritardo nella consegna della documentazione necessaria a causare, secondo quanto si apprende, la mancata ammissione del logo e l'esclusione della lista elettorale del Pdl. Il Pdl aveva quindi presentato ricorso all'ufficio centrale circoscrizionale del Tribunale di Roma che ha respinto stamane l'istanza. Al momento perciò sono escluse le liste elettorali provinciali del Pdl nel Lazio. Il Pdl presenterà ora ricorso d’appello all’Ufficio centrale regionale del Lazio per ottenere la riammissione. Alle 13.30 è prevista una conferenza stampa della candidata per il centrodestra Renata Polverini sulla vicenda.
Leggi la notizia
REGIONALI LAZIO.TROMBATA LA RENATA POLVERINI.SALTA LA LISTA DEL PDL. LE CAZZATE SON MILIONI DI MILIONI.

REGIONALI LAZIO.TROMBATA LA RENATA POLVERINI.SALTA LA LISTA DEL PDL. LE CAZZATE SON MILIONI DI MILIONI.

28 Febbraio 2010 (L'UNICO) - Altissima la delusione nel Pdl per l'episodio che ieri (27 febbraio 2010)  ha visto respingere dal Tribunale di Roma il faldone contenente la lista del centrodestra alle elezioni regionali del Lazio riguardante il collegio della Provincia di Roma.
Un episodio che rischia ora di far saltare l'iscrizione del Popolo della Libertà almeno nei 121 comuni della provincia, con danni immensi vista l'estensione del collegio che ha una densità superiore ai 4 milioni di abitanti, con 1135 sezioni elettorali.
In via dell'Umiltà c'è rammarico e preoccupazione, per Leggi la notizia
REGIONALI LAZIO.COMPLOTTO AI DANNI DI  RENATA POLVERINI CANDIDATA DI GIANFRANCO FINI.

REGIONALI LAZIO.COMPLOTTO AI DANNI DI RENATA POLVERINI CANDIDATA DI GIANFRANCO FINI.

28 Febbraio 2010

Roma 28 Febbraio 2010 (Corsera.it)

La lista del PDL è fuori del collegio della provincia di Roma.Ranata Polverini è dunque stata trombata,forse da un complotto ai suoi danni,ma che vede coinvolti nella diatriba, Silvio Berlusconi e Gianfranco Fini.Il segnale è evidente: se il PDL non appoggia la Polverini,la sconfitta della candidata di Gianfranco Fini ricadrebbe interamentre sul Presidente della Camera.(Corsera.it)

(L'UNICO) - Altissima la delusione nel Pdl per l'episodio che ieri (27 febbraio 2010)  ha visto respingere dal Tribunale di Roma il faldone contenente la lista del centrodestra alle elezioni regionali del Lazio riguardante il collegio della Provincia di Roma.
Un episodio che rischia ora di far saltare l'iscrizione del Popolo della Libertà almeno nei 121 comuni della provincia, con danni immensi vista l'estensione del collegio che ha una densità superiore ai 4 milioni di abitanti, con 1135 sezioni elettorali.
In via dell'Umiltà c'è rammarico e preoccupazione, per ...

Leggi la notizia
REGIONALI LAZIO,FUORI AL FOTOFINISH LA LISTA DEL PDL.SALTA IL COMITATO D'AFFARI DI RENATA POLVERINI.

REGIONALI LAZIO,FUORI AL FOTOFINISH LA LISTA DEL PDL.SALTA IL COMITATO D'AFFARI DI RENATA POLVERINI.

28 Febbraio 2010 (ASCA) - Roma, 27 feb - Anche i rappresentanti della ''Lista Renata Polverini Presidente'' hanno presentato questa mattina al Tribunale di Roma l'elenco dei candidati alle prossime elezioni regionali. Capolista Maria Zezza (detta Mariella), volto noto di Rai News 24 seguita da un medico Massimo Martelli, direttore del dipartimento malattie polmonari presso l'ospedale San Camillo-Forlanini di Roma, membro del... Leggi la notizia
SILVIO BERLUSCONI GIANFRANCO FINI IL SENATORE NICOLA DI GIROLAMO E IL PDL , PARTITO DELLE ZECCHE.

SILVIO BERLUSCONI GIANFRANCO FINI IL SENATORE NICOLA DI GIROLAMO E IL PDL , PARTITO DELLE ZECCHE.

27 Febbraio 2010

Roma 27 Febbraio 2010 (Corsera.it)

Silvio Berlusconi ha subito dichiarato che il senatore  Nicola Di Girolamo è stato portato da quelli di Alleanza Nazionale.Gianfranco Fini ha replicato che sono fantasie del Presidente del Consiglio.Nel Pdl c'è lo scarica barile delle zecche,un'onda lunga che parte dall'intestino grasso dell'istituzione della Presidenza del Consiglio.Silvio Berlusconi forse non è a conoscenza che la Presidenza del Consiglio ha finanziato la Fondazione Italiani nel Mondo,dove il senatore Nicola Di Girolamo è insieme all'altro esempio italico ...

Leggi la notizia
REGIONALI LOMBARDIA,NICOLE MINETTI QUELLA NUOVA INCREDIBILE FIAMMA DI SILVIO BERLUSCONI.

REGIONALI LOMBARDIA,NICOLE MINETTI QUELLA NUOVA INCREDIBILE FIAMMA DI SILVIO BERLUSCONI.

24 Febbraio 2010

Roma 24 febbraio 2010 (Corsera.it)

Ne ha trovata un'altra,una di quelle fanciulle italiane che quasi tutti i maschi italiani si porterebbero a letto.Silvio Berlusconi un talent scout,di gnocche regine per la politica.Uno che all'ultimo momento ti titra fuori due poppe enormi da mettere nella vetrina dei disperati della politica.Infrange le regole,scuote l'opinione pubblica e forse,anzi sicuramente se le scopa pure queste strlet del mondo dello spettacolo.Ultima fiamma,fantastica,Nicole Minetti che viene da Rimini,laureata,specializzata in igiene dentale.E poi.....

Leggi la notizia
INCHIESTA APPALTI G8.I SEGRETI DI GIOVANNI FERRARA,PROCURATORE DI ROMA.

INCHIESTA APPALTI G8.I SEGRETI DI GIOVANNI FERRARA,PROCURATORE DI ROMA.

22 Febbraio 2010

Roma 22 Febbraio 2010(Corsera.it)

«Perché ho deciso di chiarire come sono andate le cose? Per ripristinare la verità e troncare ogni ulteriore, eventuale strumentalizzazione, le cui finalità mi sono ignote», incalza. L’abituale espressione cordiale cede il passo al risentimento, alla determinazione di chi non vuole sentire fango su di sè e sul suo Ufficio. Ed ecco spuntare i fax tra lui e Quattrocchi, non solo le telefonate. «Ho chiamato il Procuratore di Firenze il 28 gennaio per sapere se era vero quello che c’era scritto sulla Repubblica. Me lo ha confermato. Ma non mi ha detto altro. Il 29 gli ho inviato un fax». Il testo con la firma di Ferrara è inequivocabile: «Facendo seguito ai colloqui in data 28 gennaio per le notizie apparse su Repubblica circa l’esistenza di procedimenti, connessi a quello su indicato e pendenti davanti

Leggi la notizia
PARCO SUD DI MILANO,SCATTANO LE MANETTE PER L'EX SINDACO PD TIZIANO BUTTARINI MARITO DI LIANA SCUNDI.

PARCO SUD DI MILANO,SCATTANO LE MANETTE PER L'EX SINDACO PD TIZIANO BUTTARINI MARITO DI LIANA SCUNDI.

22 Febbraio 2010

Trezzano sul Naviglio 22 Febbraio 2010 (Corsera.it)

Un'altra combriccola che viene arrestata,ex Sindaco PD di Trezzano sul Naviglio,marito dell'attuale Sindaco Liana Daniela Scundi...

La Repubblica.In manette l'ex sindaco pd Tiziano Butturini e il consigliere pdl Michele Iannuzzi. Agli arresti anche Gino Terenghi, geometra comunale, mentre una quarta persona, l'imprenditore Andfrea Madaffari, vicepresidente della società immobiliare Kreiamo, già detenuto, ha ricevuto un nuovo ordine d'arresto....

Leggi la notizia
IL MALGOVERNO E' DI SILVIO BERLUSCONI.IL RITORNO DI ROMANO PRODI.

IL MALGOVERNO E' DI SILVIO BERLUSCONI.IL RITORNO DI ROMANO PRODI.

21 Febbraio 2010 (ANSA)-ROMA, 21 FEB -Gli italiani sapranno giudicare, di malgoverno ne hanno conosciuto uno: quello di Berlusconi. Cosi' Sandra Zampa, portavoce di Romano Prodi. Zampa replica al premier che aveva detto: 'ricordiamoci il caos rifiuti a Napoli, a seguito del malgoverno di Prodi, i responsabili di quel caso sono gli stessi che accusano Bertolaso'. 'E' bene ricordare, aggiunge Zampa, come Bertolaso abbia dichiarato di aver seguito nella soluzione del problema rifiuti il piano predisposto con Prodi' Leggi la notizia
SANREMO PIERLUIGI BERSANI, SUPERSTAR DEL FESTIVAL,RUBATO IL PALCOSCENICO A BERLUSCONI.

SANREMO PIERLUIGI BERSANI, SUPERSTAR DEL FESTIVAL,RUBATO IL PALCOSCENICO A BERLUSCONI.

20 Febbraio 2010

Sanremo 20 Febbraio 2010 (Corsera.it)

Pierluigi Bersani un comunista al Festival di Sanremo,strappa il palcoscenico a Silvio Berlusconi,che questa volta rimane a guardare alla televisione.Populismo e popolare,sono le due logiche politiche che oggi si scontrano per la prima volta,nella stessa arena.Adesso ad Antonella Clerici tocca gestire l'imbarazzante ombra di un leader calvo,simile in tutto e per tutto a Silvio Berlusconi,ma molto più semplice e diretto.Forse potrebbe cantare e anche ballare.(Corsera.it)

"Basta col senso di colpa, basta a chi dice 'ma come, c'è la crisi e tu vai a Sanremo? Nella storia del nostro partito ci sono le feste dell'Unità, quelle di parrocchia, e le montavano i licenziati, le persone umili. C'era l'idea dei partiti popolari". Il leader del Pd, Pierluigi Bersani, risponde alle critiche di chi considera la partecipazione al Festival di Sanremo una mossa poco seria per un partito di sinistra. "D'altronde

Leggi la notizia