Giovedi' 13 Agosto 2020
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Politica
  • IL RACCAPRICCIANTE BAGNO DI SANGUE TRA BERLUSCONI E GHEDDAFI....

IL RACCAPRICCIANTE BAGNO DI SANGUE TRA BERLUSCONI E GHEDDAFI.

Roma 8.12.08 (corsera.it)

Alleanza di ferro e affari d'oro per Silvio Berlusconi il Gran Visir .Gheddafi non è certo una bella sposa,e Silvio Berlusconi per incantare la Musa Bianca ha dovuto darsi da fare,corteggiare il superbo leader libico e regalargli sull'unghia un assegno da 5 miliardi per la ricostruzione della famosa autostrada.Ma non aveva colpito l'aereo a Ustica?Non si era detto che dietro i libici si muovevano all'unisono pericolosi personaggi legati al terrorismo arabo internazionale?
Tutto finito nel nulla con buona pace degli alleati americani che non vedono affatto di buon occhio gli affari libici del Presidente Silvio Berlusconi,non vedono di buon occhio la strategia politica del cavaliere di sostenere le mosse di Vladimir Putin.

Ma adesso a tenere banco sono le conquiste borsistiche dei libici che prima fanno riemergere il Titanic bancario italiano Unicredit dal disastro e poi proprio oggi si spingono nel cuore del nostro sistema economico ,dichiarando di voler essere sposi in quella Eni degli italiani.

Chi si muove dietro Gheddaffi e chi promuove le sue scorribande nella borsa italiana? Quali sono gli architravi di questa avanzata a passo felpato? Quale altre esaltanti conquiste faranno questi signori vestiti di bianco che ci guardano dall'alto dei loro cammelli?

 

Il mercato italiano è al fuoco e fiamme,si salvi chi può,affondano i grandi gruppi immobiliari italiani sotto il pegno dei titoli azionari,gente come Zunino,Aedes,e gli stessi fratelli Toti pare abbiano sventure dall'acquisto delle stesse azioni Unicredit.Come andrà a finire?Quali sono i pericoli reali che corre la nostra nazione da questa galoppata libicizzante?

CHi ha  bisogno di un Ricucci vestito di bianco?Dietro forse le stesse menti di quelle scalate dei "furbetti del quartierino ",che adesso si potrebbe dire "i furbetti del desertino". Chi sono gli artefici di questa riesumazione delle salme dalla fossa dei sacrari?

Non pare al contrario che si siano arrestati gli sbarchi dei clandestini nelle coste italiane.Il matrimonio è in grande stile,come piace a Silvio Berlusconi,caviale e champagne,petrolio e televisioni,calcio e adesso banche,poi l'ENI ,domani ?


Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.