Martedi' 06 Dicembre 2022
HOTLINE: +39 335 291 766

CRISI AUTO USA : SOLDI SOLO A CHI SE LI MERITA.

(lA REPUBBLICA) Il governo Usa ha infatti appena fatto sapere che concederà i prestiti alle case automobilistiche in crisi solo nel caso ci siano buone speranze che vengano restituiti. E' il monito della portavoce della Casa Bianca, Dana Perino, nelle ore in cui Washington e Capitol Hill trattano per trovare un accordo sul salvataggio dei tre big di Detroit, General Motors, Ford e Chrysler, sull'orlo del fallimento.


"Ai contribuenti non si può chiedere di sostenere finanziariamente gli autocostruttori senza che abbiano forti possibilità di essere ripagati" ha dichiarato Perino. La portavoce di Washington ha poi ribadito che eventuali fondi andrebbero attinti dal programma del Dipartimento dell'Energia per l'efficienza energetica. In sostanza, i fondi andrebbero erogati solo se investiti nella riconversione della produzione verso veicoli a minor consumo.Il timore della casa Bianca, che ha bocciato l'ipotesi dei democratici di sfruttare le risorse messe in campo dal piano Paulson, è che i tre di Detroit utilizzerebbero altrimenti i fondi solo per tappare qualche falla nel bilancio, senza sintonizzarsi sui mutamenti della domanda. Perino ha comunque affermato di aver avuto "discussioni costruttive" sul piano di salvataggio con parlamentari di entrambi gli schieramenti e "spera che si continui ad andare avanti".
(7 dicembre 2008)


Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.