POLITICA ITALIANA.NEL GIOCO DI POTERE ,MATAHARI O SEMPLICI MIGNOTTE?

Milano 14 settembre 2009(Corsera.it)

Adesso Vittorio Feltri lo strillone di strada del gruppo editoriale di Paolo Berlusconi,minaccia senza troppi giochi di parole,niente meno che il Presidente della Camera ,Gianfranco Fini ,di pubblicare  un presunto dossier a luci rosse, che vedrebbe alcuni parlamentari di Alleanza NAzionale coinvolti in una scabrosa storia di squillo addirittura fin dentro le stanze di Montecitorio.

Le mignotte arrivano ovunque,dalle stanza damascate di Palazzo Grazioli di Silvio Berlusconi a quelle rasate della Camera dei Deputati.Ma la cosa che desta preoccupazioni che le mignotte sono entrate da protagoniste nella vita politica italiana,e la domanda è,sono semplici mignotte oppure spie utilizzate per arraffare informazioni e dati riservati?

Ci domandiamo cosa sia e dove sia la sicurezza nazionale,se escort di periferia com al D'Addario hanno accesso direttamente nella casa del Premier .

 

Inserisci il testo della notizia
Commenta questo articolo

Tutti i commenti