Giovedi' 06 Agosto 2020
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • News Italia
  • "ABBIATE PIETA' PER LUI."ROBERTA SARDOZ MOGLIE DI PIERO MARRAZZO.I VIZI SEGRETI DI UN UOMO PERBENE....

"ABBIATE PIETA' PER LUI."ROBERTA SARDOZ MOGLIE DI PIERO MARRAZZO.I VIZI SEGRETI DI UN UOMO PERBENE.

Roma 26 Ottobre 2009(Corsera.it)

Piero Marrazzo un uomo perbene,un simpatico giornalista sempre pronto a tendere la mano verso qualcuno più bisognoso di lui.Un affabile gentleman dei tempi antichi,schivo riservato quel tanto che basta per fornirgli un'aria serena e distaccata dall'agone politico.Un buon padre con le sue tre figlie,affettuoso,premuroso,sempre disponbile ad...

....ascoltare i problemi degli adolescenti.Eppure qualcosa dentro di lui è cambiato all'improvviso,forse il peso delle responsabilità,forse la freddezza dei rapporti che si vivono dentro la politica,forse la scoperta di sentimenti sepolti dentro di lui durante l'infanzia.Uno shock devastante che lo ha annichilito,trascinato dentro il buco nero dell'inferno,circondato da sapienti affabulatori del destino degli uomini,viados,trans,disponbili a qualsiasi affare pur di incastrarlo e vendere fotografie e video peccaminosi.Piero,il bravo ragazzo di sempre,quello che si pettina anche dietro la nuca,si stira le camice,capace di qualsiasi salto dal cuore alla vita,e rimasto vittima i un'infamia irripetibile,uno scherzo del destino che si è avvicinato dal lato sbagliato della strada.Un riflesso,una perdizione,un attimo che è stato fatale per distruggere un' intera vita,una carriera bellissima,prestigiosa,piena di riconoscimenti sociali ed umani.Chi non conosce Marrazzo il giornalista delle inchieste a favofe dei consumatori e dei cittadini raggirati? Adesso c'è finito dentro lui,uno di questi tranelli e chi è disposto ad aiutarlo e a salvarlo?

Un colpo terribile al cuore,ai sentimenti per la moglie giornalista del TG3 ,Roberta Sardoz,elegante,bellissima e bionda,qualcosa che forse Piero non aveva ancora raggiunto e scoperto.


Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.