Martedi' 18 Gennaio 2022
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Politica
  • GIANFRANCO FINI SCHIAFFONE A UMBERTO BOSSI."MAI PRONI ALLA LEGA NORD."...

GIANFRANCO FINI SCHIAFFONE A UMBERTO BOSSI."MAI PRONI ALLA LEGA NORD."

Roma 10 febbraio 2010 (Corsera.it)

Mentre la magistratura addenta Guido Bertolaso e Angelo Balducci,Gianfranco Fini spruzza di benzina l'agone politico italiano nell'imminenza delle elezioni regionali."Mai Proni alla Lega Nord."Dichiara.

ROMA - Il Pdl nelle regioni settentrionali non deve essere «subalterno» alla Lega Nord. È l'esortazione che il presidente della Camera, Gianfranco Fini, ha rivolto al suo partito nel corso della presentazione dell'ultimo numero di Charta minuta, bimestrale della fondazione FareFuturo, vicina al presidente di Montecitorio. «Il Pdl al nord deve riconfigurare il suo rapporto con la Lega uscendo dalla subalternità, perché tra la copia e l'originale, si acquista l'originale»,

ha detto Fini. «Non ci si può lamentare se l'elettore sceglie di conseguenza. Non si tratta di rompere l'alleanza, ma ci si divide là dove ci sono diverse sensibilità».

COESIONE - Il presidente della Camera ha sottolineato che in Italia c’è un «egoismo diffuso» che mette a rischio la coesione nazionale. «Il problema non è la Lega, ma il modo di affrontare il divario tra Nord e Sud. Se uno pensa di fare una politica della coesione dicendo che darà al Sud più denari, sbaglia: è il modo migliore per far crescere l’insofferenza al Nord. Al Sud di denari ne sono arrivati fin troppi».

NESSUNA CORRENTE - Fini ha poi smentito le voci che lo vorrebbero ispiratore di una corrente all'interno del Pdl. «An aveva il 12%, la sua dialettica, la sua organizzazione. Con un certo travaglio interno si è deciso di chiudere il Novecento e la storia della destra che faceva parte della storia repubblicana aderendo al Pdl», ha ricordato il co-fondatore del partito. «Se volevo fare una corrente, allora sarebbe stato meglio tenerci stretta An e il suo 12%, se no saremmo da ricovero». Fini ha però respinto la logica del pensiero unico all'interno


Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.