Martedi' 30 Novembre 2021
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Politica
  • REGIONALI LAZIO SALTA LA LISTA DI RENATA POLVERINI.TROMBATA LA CANDIDATA DI GIANFRANCO FINI....

REGIONALI LAZIO SALTA LA LISTA DI RENATA POLVERINI.TROMBATA LA CANDIDATA DI GIANFRANCO FINI.

Roma 3 Marzo 2010 (Corsera.it)

Come anticipato dal Corsera.it Renata Polverini è stata trombata.La sua lista per le regionali Lazio resta fuori.

Fonte Il corriere della Sera.ROMA - Dopo quella del Pdl resta fuori anche la lista di Renata Polverini. Si profila come un vero disastro politico-organizzativo quello del centrodestra alle prese con le Regionali del Lazio. Il listino della sindacalista, mancante di una della firma di uno dei rappresentanti di lista, non sarebbe stato ammesso alle elezioni regionali dall'ufficio centrale elettorale della Corte d'Appello. La lista, invece, sarebbe stata  bocciata avendo un simbolo troppo simile a quello di Fabio Polverini, candidato di una lista collegata a Forza Nuova di Roberto Fiore. Mentre la....

 lista di Renata Polverini ha un simbolo rosso con il tricolore sotto, quello di Fabio Polverini ha la scritta Fabio in rosso e Polverini in bianco con la dicitura candidato per la regione Lazio. La lista con la candidatura di Fabio Polverini è stata presentata prima.

Il ricorso per la riammissione del listino di Renata Polverini, è pronto e verrà presentato in Corte d'appello tra stasera e domani mattina. Ad esso sarà allegato, come integrazione, l'atto di ratifica del vice coordinatore regionale del Pdl, Alfredo Pallone, la cui firma mancante ha causato l'esclusione del listino. L'istanza di riesame della decisione dell'ufficio centrale regionale della Corte di appello, come spiega il responsabile nazionale dell'ufficio elettorale del Pdl, Ignazio Abrignani, "verrà depositata entro le 20 di oggi o al massimo domani mattina alle 9. Da questo momento in poi - prosegue - la Corte ha 48 ore per decidere".  Il responsabile Pdl ha definito comunque la questione "risolvibile".

La situazione in ambito Pdl, provoca reazioni diverse. "Solo una questione burocratica" minimizzano dal quartier generale della sindacalista. Mentre per Ignazio Abrignani, parlamentare e avvocato responsabile dell'ufficio elettorale del Pdl, con l'esclusione del "listino" di Renata Polverini, decadrebbe la candidatura della stessa Polverini e di conseguenza di tutte le liste di centrodestra

Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.