Venerdi' 24 Settembre 2021
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Editoriali
  • BLACKOUT RAI.LA DERIVA FASCISTA DEL GOVERNO DI SILVIO BERLUSCONI....

BLACKOUT RAI.LA DERIVA FASCISTA DEL GOVERNO DI SILVIO BERLUSCONI.

Roma 3 Marzo 2010 (Corsera.it)di Matteo Corsini

Mi rivolgo ai nostri 870mila lettori,alla grande marea dei cittadini italiani.Quando in un paese,le prerogative della libertà di informazione e del ruolo istituzionale che svolge la magistratura,sono messe in discussione,significa che il paese,lo Stato,e' alla deriva istituzionale,totalitaria e fascista.

Il blackout dei programmi di approfondimento politico di Bruno Vespa,Giovanni Floris e Michele Santoro e di tutti gli altri,sono un baluardo imprescindibile della nostra democrazia e svolgono un ruolo istituzionale fondamentale,così come i magistrati italiani.Abbattere,distruggere e mettere a fuoco queste istituzioni ha il solo scopo di piegare la democrazia ai voleri di un fascista e di un covo di delinquenti e ladri e grassatori e razziatori della cosa pubblica.(Corsera.it)

Inserisci il testo della notizia

Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.