Lunedi' 05 Dicembre 2022
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Calcio
  • CORRIERE DELLA SERA,L'ANTIROMANISTA.IL MILAN OCCASIONE SPRECATA....

CORRIERE DELLA SERA,L'ANTIROMANISTA.IL MILAN OCCASIONE SPRECATA.

Roma 7 Marzo 2010 (Corsera.it)di Matteo Corsini

Più che di occasione perduta,io parlerei di sogno infranto,anzi di incubo vissuto dai milanisti che hanno rischiato di andare sotto più volte.Ma Il Corriere della Sera,un giornale Lumbard,questa mattina castiga la Roma con un titolone eloquente:"Milan occasione perduta".E poi dentro,come la Roma non fosse esistita: "La caccia alla squadra che possa almeno fare il solletico all'Inter finisce per trasformarsi in un grosso favore ai Campioni d'Italia.Se quello dell'Olimpico fosse stato un match di boxe il Milan si sarebbe nettamente aggiudicato ai punti la sfida ma visto che nel calcio,fino a prova contraria,a fare la differenza sono i goals....

i rossoneri devono accontentarsi(avete letto bene)di avere dominato in lungo e in largo una Roma timida,sottomessa e in affanno."Così conclude la prosa il redattore del Corriere della Sera,a cui dobbiamo ricordare che se non vi fosse stato il difficile inizio stagione di Spalletti,adesso la Roma sarebbe prima in classifica,con quattro punti di distacco dall'Inter.Ma che partita ha visto il Corriere della Sera? La Roma non si è mai mostrata arrendevole e in una finale di boxe,avrebbe meritato di vincere,perchè combatteva con una mano sola,anzi con una lunga ferita sanguinante sull'addome.Alla roma mancavano giocatori fondamentali,come il capitano Francesco Totti,il difensore gallico Menes,furore contro gli avversari e Menex era destinato alla panchina.La Roma di Ranieri è stata mastodontica nel respingere un Milan che aveva pensato di venire a toreare all'Olimpico,prendedo in giro l'intera tifoseria,ma le acque del tevere hanno bloccato i temuti barbari del Nord,i soldati romani hanno stretto le fila,chiuso gli scudi e avanzano,come gli avversari,senza esitazione.Nella mischia il gioco era diverso dal solito,teso a respirare,ad attendere i rinforzi,quando la prossima settimana i grandi condottieri della Roma potranno nuovamente calcare il terreno degli stadi.Il Corriere della Sera ha immaginato una partita sognata già vinta e si lamenta che sia stata un'occasione perduta,ma è il Milan che ha perso,il Milan che ha rischiato nei primi 15 minuti di andare sotto di due goals,se non fosse stato graziato da un destino fortunato.Più che di un'occasione perduta,qui da Roma si potrebbe dire che il Milan ha "avuto culo" e io aggiungerei come al suo solito.Quello che ho visto per il Milan è un sogno infranto,il pericolo di perdere e sopratutto l'incubo di tornare indietro,sui propri sbilenchi passi,quelli che Leonardo ha fatto percorrere alla squadra per un lunghissimo periodo.Leonardo si regge sulla fortuna,la Roma è tosta e ha passi decisi.Vedremo come finirà.

C'è anche da dire che l'Inter è una squadra non italiana,composta da pochissimi giocatori italiani e dunque non dovrebbe partecipare al Campionato italiano,ma semmai al Campionato Europeo o Africano.L'antiromanismo del Corriere della Sera ha ragioni profonde,viene da lontano,perchè il giornale lumbard immagina un campionato a senso unico con Inter e Milan in sfida perenne.Qui a Roma si potrebbe anche rispondere "nun fatece girà i coglioni!"(Corsera.it-edito a ROMA)


Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.