ESTATE BOLLENTE.CRISI DI GOVERNO.RAI MASI CONVOCA I TALK-SHOW.

Roma 31 Luglio 2010 (Corsera.it)

Non ci sono i numeri per andare avanti e il Premier lo sa bene.Quella che ci appare è la Grande Crisi della politica istituzionale italiana,dove per la prima volta le più alte cariche dello Stato si combattono senza colpo ferire.Silvio Berlusconi cerca scampo nella burrasca,sopratutto dai processi penali che ancora lo...

... coinvolgono e forse il "processo breve" potrebbe essere l'ultima partita per togliersi di mezzo,il salvacondotto verso l'Esilio.

Silvio Berlusconi è ormai pronto e determinato ad andare ad elezioni anticipate,anche perchè il suo Governo rischierebbe di diventare ostaggio di Gianfranco Fini e dell'opposizione di sinistra che già gongola all'idea di un'estate bizzarra.Il Premier deve sottrarsi al rischio del tiro al piattello e vedersi affondare la nave mentre immagina di poter andare avanti.Niente di più ridicolo e niente di più spettacolare per chi vuole appenderlo alla forca.Ma ormai è chiaro che queste sono le ultime ore politiche di Silvio Berlusconi,perchè una volta aperta la falla nella diga,la tempesta sarà inarrestabile.L'Italia si appresta dunque a vivere momenti di ....

...di passione,un frullatore sociale e mediatico,capace di generare fulmini a ciel sereno.Ne sente l'odore anche il direttore della RAI Mario Masi che ha convocato i responsabili dei principali Talk-show della RAI per preparare la programmazione di questa estate rovente.Nessuno insomma andrà al mare,la congiura dei Cesari è appena iniziata.(Corsera.it)

 

ROMA - Giovanni Floris è stato il primo a dare la sua disponibilità. «Se ci danno il via libera, Ballarò è pronta da andare in onda martedì». Il conduttore del talk show Rai interviene così in merito alla possibile ripresa estiva dei talk show, alla luce della situazione venutasi a creare con la rottura Berlusconi-Fini. Il direttore generale della Rai, Mauro Masi, ha infatti convocato per lunedì prossimo a Viale Mazzini i direttori di Tg1, Tg2, Tg3, Tgr, Rainews e Gr Radio Rai. Il motivo è proprio «un approfondimento - si legge in una nota - sugli impegni della comunicazione del gestore del servizio pubblico radiotelevisivo in relazione agli sviluppi della situazione politica nazionale». Con i direttori di testata Masi discuterà quindi della possibilità di mettere in piedi approfondimenti, eventualmente anche in prima serata, per seguire durante la settimana l'evoluzione del quadro politico. Le produzioni di rete - e quindi i talk show come Ballarò, Annozero e Porta a Porta - sono attualmente ferme, come normalmente accade durante la pausa estiva, ed è più difficile farle ripartire.

 

 FLORIS - «D'intesa con la rete - dice il conduttore di Ballarò Floris - abbiamo chiesto di fare uno speciale perché ci sembra che il momento politico lo meriti». Il direttore generale Mauro Masi ha intanto convocato per lunedì i direttori di testata per decidere insieme il da farsi: «Va benissimo che vadano in onda anche gli approfondimenti dei tg: non siamo mai stati - conclude Floris - né noi né gli approfondimenti dei tg alternativi l'uno all'altro». (Fonte Ansa)
Commenta questo articolo

Tutti i commenti