Mercoledi' 23 Settembre 2020
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Politica
  • LA PAX MAFIOSA REGGE.LODO ALFANO APPROVATO ANCHE DAI FINIANI....

LA PAX MAFIOSA REGGE.LODO ALFANO APPROVATO ANCHE DAI FINIANI.

MILANO - Via libera della commissione Affari costituzionali alla "retroattività" del lodo Alfano. L'emendamento del relatore Carlo Vizzini è stato approvato con 15 voti a favore e 7 contrari. La norma prevede che «i processi nei confronti del presidente della Repubblica o del presidente del Consiglio, anche relativi a fatti antecedenti l'assunzione della carica, possono essere sospesi con deliberazione parlamentare».

FAVOREVOLI E CONTRARI - Hanno votato a favore del provvedimento i 13 senatori di Pdl e Lega più il senatore finiano Maurizio Saia (il senatore dell'Mpa, contrariamente a quanto riferito in un primo momento, era invece assente). I lavori della commissione sul Lodo proseguiranno nel pomeriggio di mercoledì e giovedì. «Porteremo presto il lodo Alfano in aula al Senato» afferma il capogruppo dei senatori Pdl, Maurizio Gasparri, conversando con i giornalisti. Alla domanda se l'aula del Senato voterà il ddl costituzionale contenente il lodo Alfano in prima lettura a novembre, Gasparri risponde: «Vedremo. Prima ci sarà da fare qualche seduta notturna in Commissione».

LE REAZIONI - Critica l'opposizione. Il segretario del Pd, Pierluigi Bersani, parla di provvedimento «vergognoso». « Viaggiamo ai limiti dell'assurdo - afferma il leader democratico. - È indecoroso e vergognoso pensare di procedere ad una assoluzione per via parlamentare. Faremo barriera con tutte le forze che abbiamo». Bersani critica anche il via libera dei finiani: «Loro hanno sempre detto che avrebbero votato il Lodo Alfano», ma io trovo che «anche una norma costituzionale fatta nel pieno di una vicenda che riguarda una persona resta una legge ad personam».

Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.