Lunedi' 10 Agosto 2020
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Cronaca
  • BUNGA BUNGA IL BALLO EROTICO TRIBALE INCENDIA IL MONDO DEI MEDIA.IL COPYRIGHT E' DEL CORSERA.IT....

BUNGA BUNGA IL BALLO EROTICO TRIBALE INCENDIA IL MONDO DEI MEDIA.IL COPYRIGHT E' DEL CORSERA.IT.

Roma 29 Ottobre 2010

L'idea che il Bunga Bunga fosse un ballo erotico tribale è venuta fuori da Matteo Corsini del  CORSERA.IT ,come dimostrano alcuni articoli pubblicati sul sito web  la mattina presto ore 8.23 del 28 Ottobre 2010.Lo intervistiamo:

Redattore:A che ora avete pubblicato il primo articolo sul Bunga Bunga danza erotico tribale?

Corsini:Erano le 08.38 nel giro di pochi minuti Corsera.it ha cominciato a registrare 300 lettori al secondo,un ritmo indiavolato,che mai avevamo avuto occasione di avere.

redattore:L'idea del Bunga Bunga come danza erotico tribale ha preso piede in poche ore  dunque?

Corsini:pochi minuti direi.Sono dapprincipio comparsi alcuni articoli nei siti web meno conosciuti e poi si sono aggiunte le testate più blasonate.

redattore: Vi hanno ripreso tutti anche  la televisione?

Corsini: Direi che ci hanno copiato tutti,si è stato un crescendo,televisioni e programmi hanno rilanciato l'idea,da Barbareschi a Elio delle Storie Tese.

redattore:Un'idea geniale che ha scosso il mondo dei ....

media e che tutti hanno raccolto in pochi minuti.Come le è venuta in mente?

Corsini: Volevo sdrammatizzare la situazione,la storia nel suo insieme,e leggendo le parole di Ruby negli interrogatori della Questura di MIlano,ho immaginato che non si trattasse di un vero e proprio rapprto sessuale,ma di una danza,appunto erotico tribale,confidata da Muammar Gheddafi a Silvio Berlusconi,il cui profilo è semplicemente quello del corteggiamento,appunto la danza,il ballo dell'uomo intorno alla sua preda.

Corsera.it



Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.