Martedi' 07 Luglio 2020
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Cronaca
  • MASSA CARRARA PIOGGIA E FANGO ASSASSINI,MORTI ABBRACCIATI MADRE E FIGLIO....

MASSA CARRARA PIOGGIA E FANGO ASSASSINI,MORTI ABBRACCIATI MADRE E FIGLIO.

Massa Carrara 1 Novembre 2010 Corsera.it dal nostro corrispondente Walter Zinetti

Massa Carrara,la notte del 1 Novembre,una notte di tragedia che ha sconvolto la frazione di Lavacchio,nel comune di Massa Carrara.La pioggia torrenziale ha trascinato con se tonnellate di fango lungo la collina,sommergendo casolari di campagne e finendo la sua corsa omicida sulla casa della famiglia Ricci.La madre Nera di 39 anni è stata ritrovata abbracciata al figlio Mario Guadagnucci di 2 anni,nel tentativo ...

....disperato di salvarlo dalla forza del fango che irrompeva nella casa.Il fango maledetto,quello che a Lavacchio ogni anno scende dalla collina,scuote le case,sfonda le pareti.Ma questa volta la sua corsa era inarrestabile,feroce,funesta.La gente di Lavacchio è sconvolta e impotente difronte alla forza della natura.Molta gente è vicino alla casa dei Neri,cerca di fare qualcosa,si dispera,molti piangono.Non c'è stata festa oggi a Lavacchio,si commemorano soltanto i morti,altri morti,come abbiamo potuto vedere.(CORSERA.IT)

Vuoi diventare giornalista o reporter ? scrivi alla redazione di corsera.it redazione@corsera.it o invia la fotografia della tua città al numero 335291766

MASSA (MASSA CARRARA) - Sono stati ritrovati senza vita i corpi di Nera Ricci, 39 anni, e del figlio Mattia Guadagnucci, 2 anni, travolti domenica sera nella loro abitazione dal fango e dai detriti staccatisi dalla collina che sovrasta la frazione di Lavacchio, nel comune di Massa (Massa Carrara). Secondo quanto si è appreso madre e figlio sono stati trovati uno accanto all'altra,abbracciati e i loro corpi sono stati estratti insieme dai vigili del fuoco che avevano lavorato tutta la notte insieme alle squadre della protezione civile della Provincia.


Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.