Mercoledi' 28 Luglio 2021
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Cronaca
  • CORTINA D'AMPEZZO MUORE ANDREA ROSSATO CAMPIONE DI SCI A 10 ANNI....

CORTINA D'AMPEZZO MUORE ANDREA ROSSATO CAMPIONE DI SCI A 10 ANNI.

Cortina d'Ampezzo 6 marzo 2011 CORSERA.IT

E' morto un bambino di dieci anni,ma non era un bambino qualsiasi,si chiamava Anrea Rossato,era già un campione di sci,un atleta,un ragazzo che a differenza di tanti altri,aveva fatto dell'impegno la sua vita,anche quella agonistica.E' morto dunque un ragazzo esempio per la gioventù italiana,che trascorre le sue ore,le brucia,ai bordi delle piazze,fumando spinelli e ubriacandosi di birra.E' morto Andrea Rossato,quel campione di sci che i genitori avranno coccolato fin da quando era bambino,motivato,sussurrato nelle orecchie che nella vita anche il sacrificio è più utile,che bighellonare in giro.Una scommessa perduta? No,noi non....

....crediamo,un principio sano,che il destino ha voluto tradire e di cui non conosceremo mai il motivo.

E' morto un bambino e la soffernza dei genitori sarà immensa,indicibile,ma noi genitori dei "campioni di sci" siamo con loro,sia il loro Andrea dello sci club Vittorio Veneto,siano gli altri nostri figli iscritti nei tanti sci club d'Italia.Andre Rossato,figlio degli sci club d'Italia,di... ....quel mondo meraviglioso dello sci alpino,dei circuiti delle gare tra le vette delle montagne,al freddo gelido delle mattine,quando gli istruttori vanno a "tracciare" le piste per effettuare le gare.Un mondo sommerso,che invece dovrebbe essere di più al centro dell'attenzione dei media sportivi,al centro degli interessi della famiglia e forse anche dei corsi delle scuole,sia quelle elementari e media in Italia.Uno sport,quello dello sci alpino,che fa bene al fisico,all'anima e sopratutto tiene fuori gioco i cattivi pensieri.Ad Andrea Rossato non è andata bene,ma per tutti noi è lui l'esempio da seguire,il ragazzo da imitare e forse anche per questo non ci dimenticheremo mai di lui.

CORSERA.IT COPYRIGHT 

CORTINA D’AMPEZZO (Belluno) - Un bambino di 10 anni, Andrea Rossato, di Mestre (Venezia) è andato a sbattere contro un albero ed è morto in un incidente sugli sci avvenuto sulle Tofane, a Cortina d’Ampezzo. Il ragazzino è stato trovato privo di vita in un bosco al lato della pista dalla quale stava scendendo in compagnia di alcuni coetanei. Sono stati questi ultimi, non avendo più visto l’amico al termine della tracciato, a dare l’allarme. Dopo lunghe ricerche, i poliziotti sciatori hanno individuato il corpo del bambino, nel tratto in cui il canalino di Tofana si immette sul Canalone, al Pian delle Marmotte. Il ragazzino, che indossava il casco, è uscito di pista finendo contro un albero. Sull’incidente sta indagando il commissariato di Polizia di Cortina. Andrea Rossato, nato a Portogruaro (Venezia) dieci anni fa, era a Cortina assieme ai genitori, ospiti di alcuni amici nella località bellunese. Gareggiava per lo sci club di Vittorio Veneto (Treviso) dove lo ricordano come un buon campioncino. La discesa dove ha perso la vita non faceva parte di una gara. (Ansa)


Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.