CARMELA MELANIA REA OMICIDIO CROLLA IL CASTELLO DI SABBIA

Venzana 27 Maggio 2011 CORSERA.IT

Omicidio Melania Rea.Eroina nelle canne dei fucili.Fino a ieri sembrava fantascienza,la sceneggiatura di un film,l'esercizio della fantasia di un giornalista,ma non lo è.Siamo ormai oltre il confine tra verità e fantasia,siamo ormai oltre la facciata esterna di questo castello di sabbia,ormai infilati dentor un tunnel senza luce,cieco,desolante,dove batte e percuote la voce dei morti,delgi incidenti,di quei casi insabbiati che l'inchiesta del CORSERA.IT giorno per giorno sta...

....portando alla luce e alla conoscenza dei cittadini italiani.Confine tra misteri,segreti e coscienza.Cosa è davvero accaduto a Melania Rea? Quali terribili informazioni aveva avuto modo di catturare frequentando gli ambienti militari? Cosa aveva visto Marco Callegaro? Quali e quante storie sono finite nel dimenticatoio tra le mura delle caserme dell'Esercito italiano? 

Il virus letale del narcotraffico giorno per giorno sta penetrando il nostro apparato militare.Un innesto micidiale che rischia di infettare le nostre missioni militari all'estero.

Un carosello di fatti,di morti ammazzati,suicidi e incidenti,che vede coinvolte le strutture e gli apparati...

....militari.I pezzi di un puzzle,complicato,esteso,ramificato dentro e fuori il sistema militare dell'Esercito italiano:militari coinvolti nel traffico di droga,marco Callegaro un capitano dell'Italfor morto suicida a Kabul,alcuni caporalmaggiori della caserma Oreste Salomone che finiscono invischiati nella operazione antidroga denominata White-snake,infine la morte di Carmela Melania Rea.

CORSERA.IT copyright

Commenta questo articolo

Tutti i commenti