Giovedi' 27 Gennaio 2022
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Cronaca
  • CARMELA MELANIA REA OMICIDIO ASSALTO ALLA SENTINELLA TECNICA MILITARE...

CARMELA MELANIA REA OMICIDIO ASSALTO ALLA SENTINELLA TECNICA MILITARE

Ascoli Piceno 24 Giugno 2011 CORSERA.IT

Confermata ipotesi investigativa di CORSERA.IT.

L'autopsi sul corpo di Carmela Melania Rea confermano che la donna è stata uccisa con una tecnica militare,cosidetto "assalto della sentinella".SI confermano dunque le ipotesi investigative di CORSERA.IT,che la donna sarebbe stata vittima di un agguato da parte di un commando di due o più persone.

MILANO - «Melania è stata assassinata con una tecnica militare». Sarebbero queste le prime indiscrezioni che emergono dall'autopsia sul corpo di melania Rea, la donna di 29 anni scomparsa il 18 aprile scorso da Colle San Marco, ad Ascoli, e trovata uccisa due giorni dopo nel bosco delle Casermette, nella zona del Teramano. A riportare quanto si legge nelle carte dell'esame autoptico è Il Messaggero. Secondo la ricostruzione riportata dal quotidiano, Melania sarebbe stata messa a tacere con una mano sulla bocca, poi le sarebbe stata procurata una forte torsione del capo e successivamente sarebbe partita la prima delle 32 coltellate che le sono state inferte. La tecnica militare utilizzata è chiamata in gergo «assalto alla sentinella», perché utilizzata per neutralizzare gli uomini di guardia.


Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.