Giovedi' 01 Ottobre 2020
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Internet
  • INTERNET WEB NEWS CORSERA.IT 500 GIORNALISTI NON VOGLIONO MORIRE DI FAME...

INTERNET WEB NEWS CORSERA.IT 500 GIORNALISTI NON VOGLIONO MORIRE DI FAME

Milano 27 Luglio 2011 CORSERA.IT

Giornalismo italiano in caduta libera,giornali di carta stampata in crisi,disoccupazione,niente futuro per i giornalisti italiani.Sulle ceneri del mercato economico CORSERA.IT  e il Presidente del fondo Global Capital lancia la quotazione in borsa di CORSERA.IT sulle basi di un progetto editoriale indipendente aperto a 500 giornalisti professionsiti interessati a continuare a scrivere e non morire.

CORSERA.IT ha sfondato quota due milioni di lettori e si appresta a quotarsi in borsa,con un...

....progetto rivoluzionario:quello che vede accomunati nell'ingresso della newco all'incirca 500 giornalisti italiani che operano in tutto il mondo.

Redattore:Si pieghi meglio in cosa consiste il vostro progetto?

CORSINI:CORSERA.IT è una realtà importante nel panorama italiano delle news,uno dei primi giornali ad editare anche in lingua inglese,presente nei cinque continenti,ha il progetto ambizioso della quotazione in Borsa e l'ingresso di 500 giornalisti nella sua compagine sociale.Un meccanismo che permetterà a molti freelance e giornalisti,che oggi se la passano male,di ricostruirsi un futuro insieme ...

....ad altri colleghi,all'interno di una testata giornalistica assolutamente indipendente da ogni influenza politica e industriale.

Redattore:Un progetto unico in Italia per i giornalisti professionisti e di grande orizzonti.

CORSINI:Credo che sia un progetto unico nel suo genere nel mondo,perchè apre le porte a chi lavora in un giornale e che potrà collaborare da ogni parte del globo,come avviene adesso a chiunque voglia scrivere per noi.Il progetto CORSERA NEWS vale 300 milioni di euro sul mercato web italiano e nei prossimi mesi prevediamo di salire ancora anche sui mercati emergenti,come INDIA e CINA.

REDATTORE: Il vostro progetto cambia completamente l'orizzonte dei giornali nel mondo,mette in crisi le grandi mayor,che offrono ormai molto poco ai giornalisti professionisti.

CORSINI:Credo che sarà una grande avventura,batteremo ogni più rosea previsione.In Italia come nel resto del mondo c'è necessità di testate giornalistiche libere,anche se noi oggi siamo un blog,abbiamo capito che le linee giornalistiche seguite ci hanno garantito un grande successo.

Redattore:Non sono troppi 500 giornalisti?

CORSINI: In Italia il settore dei media sta affondando,e i principali giornali italiani perdono quote di mercato.E' il momento giusto per i giornalisti italiani di aderire a questa sfida insieme a noi.

CORSERA.IT COPYRIGHT


Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.