CRISI EURO UNICREDIT AUMENTO L'ALBA DI LEHMAN BROTHERS
MILANO 12 GENNAIO 2012 CORSERA.IT

CARI AMICI LETTORI BONGIORNO,

SPERIAMO OGGI SIA CONFERMATA UNA BELLA GIORNATA IN BORSA.MA NON FATEVI PRENDERE DA FACILI ENTUSIASMI.ANGELA MERKEL HA APERTO UNA FESSURA DEL PORTONE DEL SUO CASTELLO.GLI ITALIANI SARANNO SALVATI PRIMA DELL'ARRIVO DEL PLOTONE DI ESECUZIONE?

UNICREDIT AUMENTO DI CAPITALE DA CARDIOPALAMA.VOLATILITA' ALTISSIMA NEI PRIMI DUE GIORNI.VEDREMO OGGI.LA SINDROME LEHMAN BROTHERS CHE HA COLPITO IL TITOLO TRA GLI INVESTITORI INDICA FORSE UNO STATO DI CRISI IRREVERSIBILE,TESTIMONIATO DALLA CADUTA DEL VALORE DELLE QUOTAZIONI DA OLTRE CINQUE ANNI.UNICREDIT HA PERDUTO IL 95% DELLA SUA CAPITALIZZAZIONE.COME MAI? FINTATO CHE IL MERCATO CONTINUERA' AD INVESTIRE SOLDI NEL COLOSSO BANCARIO,VEDREMO L'ALBA DEL GIORNO DOPO E POI?

CRISI EURO SPREAD BTP BUND.UNICREDIT AL SUO TERZO GIORNO DI AUMENTO DI CAPITALE PUO' ESSERE LETALE.L'ISTITUDO I PIAZZA CORDUSIO E' UN ELEFANTE MALATO,TROPPO GRANDE PER ESSERE SALVATO,TROPPO GRANDE NELLE SUE RAMIFICAZIONI PER POTER CAPIRE BENE IL SUO STATO DI SALUTE.MA FINTANTO CHE UNICREDIT RIUSCIRA' A REPERIRE DENARO SUL MERCATO,IL SUO ORGANISMO INFETTO DAI CREDITI IN SOFFERENZA,RIUSCIRA' A SOPRAVVIVERE.MA COME ABBIAMO POTUTO VERIFICARE LO STATO DI CRISI PERMANENTE,HA DISTRUTTO IL SUO VALORE FONDAMENTALE,LA CAPITALIZZAZIONE DI BORSA,VALE A DIRE GLI INVESTIMENTI DI MIGLIAIA DI AZIONISTI,GRANDI COME LE FONDAZIONI E PICCOLI COME I RISPAMIATORI RETAIL.LA SPECULAZIONE ORMAI LA FA DA PADRONA E IL SALISCENDI E' DA MONTAGNE RUSSE,PICCHI IN DISCESA VERTIGINOSI E SALITE ALTRETTANTO PODEROSE.A RIMETTERCI LE PENNE SONO SEMPRE I PICCOLI AZIONISTI,QUELLI A CUI SI CHIEDE DI GESTIRE IL PATRIMONIO.SONO LE CONTRADDIZIONI DELLA FINANZA.UNICREDIT E' ORMAI ALLA MERCE' ....
DELLA SPECULAZIONE E FINTANTO CHE NON SARANNO CHIARE LE ESPOSIZIONI NEI PAESI DELL'EST EUROPA,CHIARA LA SITUAZIONE DEI CREDITI IN SOFFERENZA,DIFFICILE CHE QUALSIASI ANALISTA POSSA AVERE LE IDEE CHIARE.QUI SI VA A INTUITO A FIUTO,SI SEGUE L'ONDA DEL MERCATO.NIENTE DI PIU'.PREDIRE IL FUTURO DI UNICREDIT E' COSA QUASI IMPOSSIBILE,PERCHE' LE SUE SABBIE MOBILI COPRONO TUTTO COME UNA SCHIUMA.QUESTI SONO I GIGANTI TO BIG TO FAIL,LE MULTINAZIONALI,IL GIOCO PERICOLOSO CHE PUO' INFETTARE I MERCATI FINANZIARI AL PRIMO COLPO DI TOSSE.


CORSERA.IT
Commenta questo articolo

Tutti i commenti