Mercoledi' 25 Maggio 2022
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Politica
  • CORSERA REGIONE LAZIO FRANCO FIORITO ER VESCOVO CHE VOLLE FASSE PAPA...

CORSERA REGIONE LAZIO FRANCO FIORITO ER VESCOVO CHE VOLLE FASSE PAPA

ROMA 23 SETTEMBRE 2012 CORSERA.IT

FRANCO FIORITO E L'ETA DELL'ORO.

SCANDALO REGIONE LAZIO.FRANCO FIORITO ER BATMAN IL VESCOVO CHE VOLLE FASSE PAPA.FRANCO FIORITO DI ANAGNI,UN PRELATO CHE E' DIVENTATO PAPA PER MANO DEL SIGNORE DIOSANTISSIMO.UN POLITICO DI MEDIO LIVELLO CHE ASSURGE AGLI ONORI DEL FASTO E DELLA CRONACA MONDANA E POLITICA,PARTECIPA IN TELEVISIONE IN PRIMO PIANO SULLA RAI 1 A PORTA A PORTA,PRORIO COME UNA STAR DELLA POLITICA.SEMMAI  LA GENTE LO GUARDASSE CON DISPREZZO, MOLTI LO FARANNO  ANCHE CON AMMIRAZIONE.FRANCO FIORITO E' UN CARROARMATO,CAPACE ANCHE DI DIALETTICA,FURBO,GIOCA DI SPONDA,VUOLE RIBALTARE A SUO FAVORE LO SCANDALO DEI BONIFICI D'ORO.FRANCO FIORITO ER BATMAN NELLA SUA ANAGNI ORMAI LO GUARDERANNO COME AD UN PRINCIPE,AL LORENZO ER MAGNIFICO,UNO ...

CAPACE DI COPRIRRTI D'ORO,SOLTANTO SE GLI SORRIDI.FRANCO FIORITO E' UN DEMOCRISTIANO DOC,UN SOCIALISTA CRAXIANO,INSOMMA UNO CHE DELLA POLITICA E DEL SUIO POLLAIO E' CAPACE DI RICOPRIRSI DI MERDA E SPLENDERE DI BRILLANTEZZA.LA MERDA GLI E' SALUTARE,LO FA APAPRIRE IN PUBBLICO,LO HA RESO FAMOSO,ANZI INVIDIATO DALLE MASSE E DAL POPOLO BUE,CHE VEDE IN LUI UN VESCOVO CHE HA VOLUTO FARSI PAPA E HA FORSE MESSO IN TRESTA ANCHE LA TIARA.NELL'ITALIA DELLA CORRUZIONE,FRANCO FIORITO ER BATMAN,AVRA' DI CHE TRARNE VANTAGGIO DA QUESTA MELASSA MEDIATICA.

 

È stata fantasiosa la gestione di Francone. Nei due anni in cui il denaro del gruppo consigliare del Pdl alla Regione Lazio è stato controllato da lui, si è passatidalle spese per arredamento e sport a quelle per le collaborazioni, le sculture, la vacanze e i vini. La fantasia non sembra essere mancata al consigliere conosciuto come er Batman, insieme con una incredibile e, quantomeno sospetta, generosità. A spulciare tra i numeri di uno degli estratti conto messi a disposizione della procura di Roma, emergono, infatti, tutta una serie di dati che non fanno altro che evidenziare quanto sperpero sia avvenuto con i soldi pubblici. Fiorito avvia...

 

la sua gestione regalandosi una mega vacanza in Sardegna, all’hotel Pitrizza, che costerà trentamila euro e andrà in conto al gruppo.

Man mano che passano i mesi, fino ad arrivare ai giorni recenti, l’ex capogruppo modificherà il meccanismo: spenderà più in fretta e di più. Tanto che i consiglieri del Pdl, già ampiamente muniti di personale proprio, tra segretari e impiegati, pagheranno - così dice la banca - fino a quaranta collaboratori esterni. Quasi tutti giovani, alcuni con cognomi altisonanti, altri vicini al circolo di Anagni, che è tanto caro a Fiorito. Una media di 50-60 mila euro al mese per delle mansioni tutte da chiarire. Fiorito bonificherà in un paio di occasioni 5 mila euro a Marco Cesaritti, presidente del Consiglio comunale di Anagni, motivandolo come rimborso forfettario per attività di consulenza politica. Poco più di quattromila euro, invece, destinerà a Giuseppe Viti, che nello stesso comune del frusinate fa l’assessore al Bilancio.

Pur di promuovere l’attività politica, i consiglieri del gruppo, con Francone in testa, ne pensano di tutti i colori. Affidano all’Unione rugby pontina una manifestazione politico-sportiva, e un progetto educativo e sociale: 35 mila euro in tutto. Il problema, però, è che questa società sportiva non svolge più alcuna attività agonistica da anni, niente campionati da tempo. Anche se tra i suoi affezionati frequentatori, in quanto ex rugbista ed ex presidente del settore giovanile, c’è il consigliere regionale del Pdl eletto a Latina, Stefano Galetto. L’Unione rugby pontina, dal canto suo, tiene a sottolineare di aver fatto le cose in regola. Rimane, comunque, non operativa ed è finita anche al centro di una polemica sulla gestione dell’unico impianto.

Politica e sport devono appassionare l’ex capogruppo: 12 mila euro, infatti, sono finiti a un’altra società sportiva, la Usp Samagor di Latina, e nella stessa provincia, ma a Minturno, ci sono 6 mila euro «per rimborso» bonificati al consigliere Romolo Del Balzo. Nella stessa provincia sono stati spesi, poi, oltre duemila euro per chissà quale prezioso acquisto alla gioielleria Biondo, molto famosa a Latina. E ancora, esistono bonifici a favore di Salvatore Marrocco, di Fondi, titolare di un’azienda di legnami e terra, nonché alla termoidraulica Pines di San Felice Circeo (poco meno di duemila euro). Cifre che fanno pensare alla magnifica villa che Fiorito ha in quella zona. Tutte, comunque, messe in carico al gruppo.

A leggere tra i dati della banca, la mancanza di regolarità diventa più di un sospetto. Nel 2012, forse quando Fiorito sente vacillare la sua poltrona, le spese aumentano e anche le stranezze. I collaboratori lievitano, e oltre allo stipendio garantito alla fidanzata Samantha Weruska Reali, ci sono bonifici per più di 15 mila euro destinati a un architetto d’interni diventata scultrice, Lucy Rejior Mireille. Cosa avrà mai eseguito per il gruppo del Pdl alla Pisana?

L’altro dato che ricorre con frequenza sono i soldi che vengono pagati a Teleradio mondo scarl di Rieti, una media di 313 euro mensili, a Tele Rieti srl, 2500 euro al mese, e a Rete televisiva reatina srl, mille-mille e 200 euro al mese. Qualcuno azzarda che potrebbe trattarsi di costi per pubblicità, o forse di soldi destinati a interviste a pagamento. La procura indagherà anche su questo particolare, perché le cifre ricorrono con la frequenza di uno stipendio e non cambiano mai.


Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.