Lunedi' 10 Agosto 2020
HOTLINE: +39 335 291 766

IMMOBILIARE ROMA ATTICO CONDOTTI FALLISCE LA STANGATA RIVOLTA STILLO

ROMA 10 MAGGIO 2012 CORSERA.IT

ROMA IMMOBILIARE ATTICO VIA DEI CONDOTTI.SPUNTA IL FIGLIO DI RENATO BOCCHI,LEGGENDARIO IMMOBILIARISTA DEGLI ANNI '90,ORMAI CADUTO IN DISGRAZIA E SENZA PIU' ALCUN RUOLO IMPORTANTE .LA DISPERATA STORIA DI IMPROBABILI AGENTI,IMMOBILIARISTI E CHIRURGHI CHE SI E' ABBATTUTA SULLA PROPRIETA' DELL'ATTICO DI VIA DEI CONDOTTI.UNA STORIA ROMANA,UNA BRUTTA STORIA DI MALAFFARE E DI POCA DEONTOLOGIA PROFESSIONALE,DI AVVOCATI E NOTAI,DI AGENTI E MEDICI CHIRURGHI.

 LA STORIA DEL GATTO E LA VOLPE,AGENTE IMMOBILIARE SERGIO RIVOLTA FRANCESCO STILLO DIRIGENTE DELLA DIVISIONIE CHIRURGIA VASCOLARE IRCSS ROMA.QUANDO UN AGENTE IMMOBILIARE INVIDIOSO  INCONTRA UN ARREMBANTE  MEDICO CHIRURGO IN CERCA DI AFFARI IMPROBABILI.

IMMOBILIARE ROMA VIA DEI CONDOTTI L'ATTICO PIU' BELLO DEL MONDO.FALLISCE LA STANGATA IMMOBILIARE INTENTATA DAL MEDICO CHIRURGO FRANCESCO STILLO CON L'AUSILIO DELL'AGENZIA IMMOBILIARE DI SERGIO LIPPO RIVOLTA.COME ANTICIPATO DA CORSERA.IT IL MEDICO CHIRURGO FRANCESCO STILLO MOLLA LA PRESA SULL'ATTICO PIU' BELLO DEL MONDO,CONFERMANDO LA TESI DEL CORSERA.IT DI ESSERE UN COMPRATORE...

il Prof. Francesco Stillo è attualmente
Dirigente di struttura complessa II Divisione Chirurgia Vascolare
Direttore Centro delle Anomalie Vascolari
I.D.I. - IRCCS, Roma

INATTENDIBILE E SOPRATUTTO IN CERCA DI AFFARI,SULLA SCIA DI ALTRI COMPRATORI.LA STORIA DI VIA CONDOTTI E' UNA VICENDA CHE VA RACCONTATA IN TUTTA LA SUA TRAMA,PERCHE' FINISCE DI COINVOLGERE UNA FAMIGLIA,CHE SE PUR INATTENDIBILE,DA QUESTA COMPRAVENDITA HA TRATTO SOLTANTO NOCUMENTO,UNA PERDITA SPAVENTOSA DEL VALORE DEL PROPRIO IMMOBILE .

COME VI RICORDERETE ALCUNI MESI ORSONO,SULLA SCIA DELL'INTERESSE DEL CALCIATORE MARCO BORRIELLO,UN NOTO IMMOBILIARISTA ROMANO PROVVEDEVA AD ACQUISTARE L'ATTICO PIU' BELLO DEL MONDO.IL PRELIMINARE SOTTOSOCRITTO DALLE PROPRIETARIE VENIVA REGOLARMENTE REGISTRATO DALL'AGENZIA STIMA CASA E DALL'AGENTE IMMOBILIARE LOREDANA CIOLI.GIUNTA LA NOTIZIA AL MEDIATORE NAPOLETANO SERGIO RIVOLTA,LO STESSO INSIEME AL SUO COMPARE DI SCORRIBANDE IMMOBILIARI TAL FRANCESCO STILLO,MEDICO CHIRURGO,DIRETTORE SANITARIO DELLA DIVIONE VASCOLARE IRCCS DI ROMA,INTENTANO L'ACQUISTO ALLE PROPRIETARIE DELL'ATTICO PIU' BELLO DEL MONDO.LE STESSE PROPRIETARIE VENGONO CONVOCATE PRESSO LO STUDIO DEL NOTAIO SCIUMBATA E SOTTOSCRIVONO UN PRELIMINARE DI ACQUISTO PER 3.100.000.00 TREMILIONI E CENTOMILA EURO CON APPENA 30 MILA EURO DI CAPARRA VERSATA.L'ATTICO DI VIA CONDOTTI SEBBENE VENDUTO PRIMA AL NOTO IMMOBILIARISTA,CON PRELIMNARE PERFETTAMENTE REGISTRATO,VIENE TRASFERITO DI FATTO CON TRASCRIZIONE PER SCRITTURA PRIVATA AUTENTICATA AL DR.FRANCESCO STILLO.NEL PRELIINARE SI LEGGE CHE LO STESSO MEDICO SI IMPEGNA A VERSARE UNA SECONDA TRANCHE DEL PREZZO DI EURO 250 MILA,ENTRO IL 20 FEBBRAIO DEL 2011,COSA CHE COME ANTICIPATO DA CORSERA.IT,NON AVVIENE.IL FRANCESCO STILLO ADDUCE LA SCUSA,CHE LA BANCA NON E' STATA IN GRADO DI FINANZIARLO A CAUSA DELLA SUCCESSIVA TRASCRIZIONE DELLA DOMANDA GIUDIZIALE EX ART. 2932 INOLTRATA AL TRIBUNALE CIVILE DI ROMA, DALL'IMMOBILIARISTA PRIMO ACQUIRENTE.MA LA SCUSA E' APPUNTO LA TESTIMONIANZA PALESE,ANZI LA PROVA DEL 9,DELLA STANGATA TIRATA ALLE PROPRIETARIE,PERCHE' IL DR FRANCESCO STILLO AVENDO TRASCRITTO PER PRIMO IL PRELIMINARE DI ACQUISTO PREVALE SULLA DOMANDA GIUDIZIALE TRASCRITTA IN UN TEMPO SUCCESSIVO.LO SANNO TUTTI,ANCHE I SOMARI,MA IL GATTO E LA VOLPE,IL DR.SERGIO RIVOLTA E IL DR.FRANCESCO STILLO,HANNO ALTRE MIRE NELLA TESTA,QUELLA DI RIVENDERE ALLO STESSO IMMOBILIARISTA L'ATTICO CON UNA CERTA PLUSVALENZA.IL NOTO MEDICO CHIRURGO FRANCESCO STILLO SI ERA INFATTI FATTO AVANTI PRESSO GLI UFFICI DELL'IMMOBILIARISTA ROMANO PER PROPORRE LA VENDITA DI UN ALBERGO SITO IN ROMA IN VIA LUCA DEHON,SULLA GIANICOLENSE, E IN CAMBIO AVEVA CHIESTO UNA MODESTA PROVVIGGIONE,LA RIDUZIONE DEL PREZZO DI UNA VILLETTA A CEREVETER,CHE INTENDEVA ACQUISTARE PER LA SUA FAMIGLIA.MALGRADO MOLTI SFORZI E GIRI DI VALZER INTORNO ALLA PROPRIETA',ANCHE TALE VILLETTA NON VENNE MAI ACQUISTATA DAL PROFESSOR STILLO,CHE TIRAVA SCEMI I FUNZIONARI DI UNA NOTA UNIVERSITA' ROMANA.INSOMMA MEDICO E AGENTE,IL GATTO E LA VOLPE,TRASFORMAVANO L' INTERESSE ALL'ACQUISTO IN UN TENTATIVO DI "SCASSO IMMOBILIARE" VALE A DIRE LA RIVENDITA SULL'ACQUIRENTE REALE.I FATTI PARLANO CHIARO,ANZI IL CONTO IN BANCA PARLA CHIARO,ALL'EPOCA DEI FATTI,IL NOTO IMMOBILIARISTA(TRA I PRIMI CONTRIBUENTI DELLA CITTA' DI ROMA) AVEVA LA DISPONIBILITA' LIQUIDA PER EFFETTUARE L'OPERAZIONE,MENTRE AL CONTRARIO,LE PROVE DIMOSTRANO CHE IL DR.FRANCESCO STILLO NON AVEVA REDDITI SUFFICIENTI,PER REGGERE UN MUTUO ALTISSIMO,COME DEL RESTO LO STESSO HA DICHIARATO NELLA SUA MEMORIA DIFENSIVA.SENZA MUTUO NON AVREBBE POTUTO ACQUISTARE L'ATTICO.MA COME POSSIBILE CHE NON SI SIA INFORMATO PRIMA PRESSO IL SUO ISTITUTO DI CREDITO,CHE QUASI SEMPRE,EFFETTUANO UN PRIMO SCREENING,PER POI ACCONSENTIRE ALLA EFFETTIVA EROGAZIONE?

MORALE DELLA FAVOLA,IL GATTO E LA VOLPE,SERGIO RIVOLTA E FRANCESCO STILLO,SE LA PRENDONO CON LE PIVE NEL SACCO,SEBBENE POI RIESCANO A TRARNE COMUNQUE PROFITTO,POICHE' LE VECCHIETTE PROPRIETARIE DELL'ATTICO,PER LIBERARSI DELLA TRASCRIZIONE,SONO COSTRETTE A TIRARE FUOREI UNA BELLA SOMMETTA,120MILA EURO.

L'AGENTE DI SCORTA DI STILLO,SERGIO RIVOLTA,CON IL CUGINO ABUSIVO SAVERIO IOVINO,AFFILIATO AL CLAN DEI NAPOLETANI DELL'AGENZIA DEL CENTRO STORICO,CERCA IN TUTTI I MODI DI RIVENDERE L'APPARTAMENTO SENZA RIUSCIRCI E DOPO LUNGHI TENTATIVI,SONO COSTRETTI A MOLLARE.IL PREZZO OFFERTO DAL PRIMO ACQUIRENTE SI RIVELA SEMPRE IL PIU' ALTO,SEGNO CHE NESSUNA SPECULAZIONE ERA STATA INTENTATA.IL CARDIOCHIRURGO FRANCESCO STILLO "SCREDITATO"  PER TUTTA ROMA DALLA VICENDA,SI RITIRA A ORECCHIE BASSE E DECIDE DI RISOLVERE QUEL CONTRATTO DI COMPRAVENDITA,FACENDOSI RISARCIRE UN DANNO SALATO,COME DETTO 120MILA EURO.L'AGENTE IMMOBILIARE SERGIO RIVOLTA,IL CUI UNICO DRAMMA E' UN CORPO PIENO DI PELI,FINISCE A SAINT TROPEZ PER UNA DEPILAZIONE TOTALE,UN LIFTING FACCIALE,NEL TENTATIVO DI RADDRIZZARE LA SAGOMA DA PERA COTTA DELL'ENORME FACCIONE OBLIQUO,E QUALCHE TRAPIANTO DEI CAPELLI PER ADDOLCIRE LA ZUCCA TONDA E VUOTA.INSOMMA IL POLLO PER ANTONOMASIA FINISCE A CONSIDERAR LA LUNA E LE STELLE,IMMAGINANDO,MA SOLTANTO IMMAGINANDO DI RIMORCHIARSI QUALCHE BELLA FRANCESE.

NELLA VICENDA FINISCE IN TRAPPOLA LA PROPRIETARIA DELL'APPARTAMENTO,CHE DOPO UN LUNGO NEGOZIATO,CADE NELLE MANI DI GIORGIO BOCCHI,FIGLIO DEL NOTO E ORMAI IN DECLINO IMMOBILIARISTA ROMANO RENATO BOCCHI.I DUE FURBETTI DEL QUARTIERINO RIESCONO AD ACQUISTARE L'ATTICO DI VIA DEI CONDOTTI AD UN PREZZO VILE,NEMMENO UN MILIONE DI EURO,COMPRENSIVO DEL MUTUO NON PAGATO DELLE DUE SIGNORE.NELL'ATTO DI TRASFERIMENO A FIRMA DEL NOTARO PIETRO MAZZA,SI LEGGE INCREDIBILMENTE CHE DOPO AVER CONCORDATO UN FORTE SCONTO SUL PREZZO DI ACQUISTO,IL NUOVO ACQUIRENTE,RITIENE UNA SOMMA DI EURO 450MILA EURO PER I DANNI EVENTUALI DERIVANTI DALLE LITE PENDENTI SULLA PROPRIETA'.VALE A DIRE CHE SOMMA DUE VOLTE UNA PENALE,DUE VOLTE LO SCONTO,MA GUARDIAMO BENE CHE LE SIGNORE SONO STATE ASSISTITE DA NOTI AVVOCATI CIVILISTI.IL NUOVO IMMOBILIARISTA DUNQUE HA LANCIATO SUL TAVOLO DA GIOCO IL SUO ASSO NELLA MANICA,ACQUISTANDO UNA PROPRIETA' DI UN ALTRO ,BEN CONSAPEVOLE DI CREARGLI UN ENORME DANNO.INFATTI LA DOMANDA GIUDIZIALE TRACRITTA PER PRIMA PREVALE SULLA TARSCRIZIONE DEL SECONDO ATTO DI COMPRAVENDITA.MA ANCHE QUI LA STRATEGIA E' CHIARA,IL SECONDO IMMOBILIARISTA SQUATTRINATO,CERCHERA' DI RIVENDERE AL PRIMO ACQUIRENTE,PER IL LIETO FINE DI QUESTA STORIACCIA VILE,INTENTATA A DANNO DI DUE SIGNORE ANZIANE,SEBBENE INATTENDIBILI ANCHESSA E IN PERFETTA MALAFEDE CON IL MONDO INTERO.UNA NUOVA STORIA DEL GATTO E LA VOLPE,SERGIO RIVOLTA E FRANCESCO STILLO,COMPARI SCONFITTI DI IMPROBABILI SCORRIBANDE IMMOBILIARI.IL SECONDO ACQUIRENTE DUNQUE SI RITROVA A DOVER AFFRONTARE UNA MAREA DI DANNI E SPESE,MA PIU' CHE ALTRO UNA BRUTTA E ROGNOSA GATTA DA PELARE,IL PRIMO ACQUIRENTE,ARCINOTO PER ESSERE UN PICCHIATORE,INSOMMA UN OSSO DURO.

IL DIRITTO VUOLE E SANCISCE CHE OGGI L'ATTICO PIU' BELLO DEL MONDO E' SOLTANTO DI UN COMPRATORE,IL PRIMO,COME ERA GIUSTO CHE FOSSE.

ALESSANDRO FARNESE

IMPROBABILE CRONISTA DI UNA STORIA VERA E MAL RIUSCITA

 

 


Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.