Lunedi' 28 Novembre 2022
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Economia
  • CRISI EURO IMMOBILIARE MATTEO CORSINI COSA FARE CON IL MATTONE...

CRISI EURO IMMOBILIARE MATTEO CORSINI COSA FARE CON IL MATTONE

ROMA 7 LUGLIO 2012 CORSERA.IT

IL PUNTO SULLA SITUAZIONE ECONOMICA DEL PAESE CON MATTEO CORSINI PRESIDENTE DEL FONDO GLOBAL CAPITAL.

QUANDO SILVIO BERLUSCONI FACEVA CUCU' ALLA MERKEL.ERANO ALTRI TEMPI,FORSE OGGI APPAIONO PREMONITORI,DI QUELLO CHE VORREBBE ESSERE L'ATTEGGIAMENTO ITALIANO NEI CONFRONTI DEL RIGORE FISCALE IMPOSTO ALL'EUROPA,PROPRIO DALLA FORTE GERMANIA.

CI TROVIAMO IN MEZZO AL GUADO,CI..

TROVIAMO IMPICCATI PER COLPE NON NOSTRE,ANZI PER LA MALGESTIO DELLA POLITICA ITALIANA,PER L'ENORME DEBITO PUBBLICO ACCUMULATO,PER L'INGENTE SPESA PUBBLICA CHE ZAVORRA LA NOSTRA ECONOMIA.A PARTE LE CONSIDERAZIONI SULLA STRATEGIA DELLA GERMANIA E LE POLITICHE FINANZIARIE ADOTTATE DALLA CANCELLIERA ANGELA MERKEL,SAPPIAMO CHE TUTTO QUESTO STA SPINGENDO L'ITALIA VERSO RIFORME E TAGLI ALLA SPESA,CHE SONO ....

DEL TUTTO NECESSARI.NON RIMANE CHE SOSTENERE L'OPERA DI MARIO MONTI,SPINGERLA NELL'UNICA DIREZIONE POSSIBILE,OVVERO QUELLA DELLA RIDUZIONE DEI COSTI PER IL NOSTRO PAESE.PURTROPPO SIAMO NEL BEL MEZZO DELLA TORMENTA,NELLA CRISI,NELLA SFIDUCIA GENERALIZZATA E SOPRATUTTO,NEL CORTOCIRCUITO DEL SISTEMA BANCARIO CHE HA ALIMENTATO IL DISASTRO FINANZIARIO ITALIANO.LA MALGESTIO DELLE BANCHE ITALIANE E' EVIDENTE.IN FILA POSSIAMO METTERE BANCO POPOLARE,LA VICENDA DI ITALEASE,MONTE DEI PASCHI DI SIENA,INSOMMA QUEL NETWORK ITALIANO CHE HA PARTECIPATO CON VIGORE ALLA SPECULAZIONE IMMOBILIARE DELL'ULTIMO DECENNIO.CI DOMANDIAMO ADESSO COSA FARE?

LA CRISI ECONOMICA HA PARALIZZATO IL MERCATO IMMOBILIARE.

NN C'E' DUBBIO CHE AL CRISI DELL'EURO,LA DEVASTAZIONE DEL SISTEMA BANCARIO ITALIANO,HA FINITO PER RICPERCUOTERSI SUL MERCATO IMMOBILIARE ITALIANO E SIAMO NEL PIENO DELLO SCOPPIO DELLA BOLLA IMMOBILIARE.IL MATTONE E' FERMO,E DIFFICILMENTE SI RIESCE A MONETIZZARE,PER NON PARLARE DEGLI SCARSI RENDIMENTI CHE OFFRE.DIFFICILE DIRE COME ANDRA' A FINIRE E QUANTO TEMPO CI VORRA' PER RIEMERGERE DA QUESTA CRISI,MA SAPPIAMO CHE ALAL FINE DEL TUNNEL,DOPO LE RIFORME,L'ECONOMIA SAPRA' TORNARE A CRESCERE E CON ESSA,ANCHE L'IMMOBILIARE POTRA' RIVEDERE TEMPI MIGLIORI.

IL MERCATO IMMOBILIARE RIMANE DUNQUE QUELLO PER GLI INVESTITORI,SI DEVE ESSERE SELETTIVI NELLA SCELTA DELL'INVESTIMENTO E PUNTARE SU OCCASIONI OPPURE IMMOBILI DI PREGIO.LA CRISI DELL'ECONOMIA HA COLPITO DURAMENTE GLI IMMOBILI COMMERCIALI,SOPRATUTTO QUELLI DI SECONDA LINEA.RIMANE EFFICIENTE IL TERZIARIO,PICCOLI UFFICI DEI DISTRICT OFFICE,DOVE ANCORA LE ATTIVITA' PROFESSIONALI SONO IN FUNZIONE E GARANTISCONO QUEL MINIMO DI ATTIVITA' SUFFICIENTE AD ONORARE LE LOCAZIONI.

SAPPIAMO CHE IL MOMENTO E' DURISSIMO,SAPPIAMO CHE OGGI FUNZIONA SOLTANTO IL BARATTO,ANCHE PER L'IMMOBILIARE,DIFFICILE VENDERE,MA FACILISSIMO VENDERE CON PERMUTA,IN UNA FORMA DI SCAMBIO CHE ALLEGGERISCE LE PERDITE DEL MATTONE.

SONO FIDUCIOSO CHE NEI PROSSIMI MESI,GLI ACCORGIMENTI DI POLITICA FINANZIARIA EUROPEA,RIUSCIRANNO AD OTTENERE I RISULTATI SPERATI,DUNQUE AD IMPRIMERE AI MERCATI NUOVA FIDUCIA,SOPRATUTTO PER IL NOSTRO PAESE,CHE COMUNQUE PROCEDERE CELERMENTE VERSO LA RINNOVAZIONE.L'OPERA DEL GOVERNO DI MARIO MONTI DEVE PERTANTO CONTINUARE AD ESSERE INCISIVA,SENZA GUARDARSI INTORNO,DOBBIAMO FARE IL NOSTRO BENE,SUPERARE IN EFFICIENZA E BRAVURA PERSINO I TEDESCHI.SAPREMO SGANCIARSI DA QUESTO FARDELLO,CHE OGGI APPARE INSOPPORTABILE,MA FORSE NON LO E'.STIAMO FACENDO IL NOSTRO BENE,PER ADESSO DOBBIAMO RESISTERE.

 


Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.