Venerdi' 24 Settembre 2021
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Editoriali
  • CRISI EURO ESTATE 2012 L'ITALIA E' ENTRATA IN GUERRA...

CRISI EURO ESTATE 2012 L'ITALIA E' ENTRATA IN GUERRA

ROMA 12 LUGLIO 2012 CORSERA.IT di MATTEO CORSINI

L'ITALIA DEVE USCIRE DA QUESTO PROGETTO INFERNALE DELL'EURO,L'ITALIA DEVE RINASCERE COME UN TEMPO,LIBERA DAI LACCIOLI DELLA BCE E DELLA GERMANIA.SE NON COMPRENDIAMO QUESTO, IL NOSTRO FUTURO SARA' PEGGIO DI QUELLO ODIERNO.COME FACCIAMO A NON CAPIRE?

ESTATE 2012,L'ITALIA E' ENTRATA IN GUERRA.SIAMO NEL PIENO DELLA TEMPESTA A DISTANZA DI QUASI UN ANNO,DA QUEI PRODROMI DI UNA TEMPESTA DI CUI MOLTI AVEVANO SOTTOSTIMATO GLI EFFETTI.RICORDIAMO IL ....

MINISTRO GIULIO TREMONTI,CHE PARLAVA DI FINE DEL TUNNEL,EPPURE LA BURRASCA ECONOMICO FINANZIARIA DELL'EURO SI ERA APPENA INSINUATA NELLA NOSTRA VITA.SONO TRASCORSI 12 MESI E NESSUNO SA COME USCIRNE,IL GOVERNO DI MAIRO MONTI ARRANCA,SPINTO AL RIBASSO DAL PESO DELLO SPREAD E DA UNA SITUAZIONE ECONOMICA ORMAI DIVENUTA INSOSTENIBILE.LA PRESSIONE FISCALE E' ALLE STELLE,IL TAGLIO DEI COSTI DELLA SPESA PUBBLICA,RIDUCE GIORNO PER GIORNO LA CAPACITA' DI ACQUISTO PER MIGLIAIA DI DIPENDENTI PUBBLICI E DI QUEI MOLTI SETTORI CHE VIVONO CON IL SISTEMA PUBBLICO.LA SITUAZIONE E' DIFFICILE,PREOCCUPANTE,CONDUCE IN UN VICOLO CIECO,IN CUI LA PARALISI DEL SISTEMA INDUSTRIALE E COMMERCIALE ITALIANO NON TROVA OSSIGENO.CADE IL SETTORE IMMOBILIARE,CADONO LE DITTE CHE COSTRUISCONO,CADONO GLI ADDETTI AI...

LAVORI,CADE L'ITALIA INTERA,INGHIOTTITA IN QUESTO VORTICE CHE INCENDIA OGNI COSA E NON SI SPEGNE.COSA FARE ADESSO?

EPPURE LA SVIEZZERA,PROPRIO OLTRE CONFINE GODE DI UNA SALUTE OTTIMA,LA SUA DIVISA E' TRA LE MIGLIORI DEL MONDO E VALE OGGI ANCHE COME VALUTA RIFUGIO.POSSIBILE MAI CHE STIAMO DIETRO LA PICCOLA SVIZZERA?

L'ITALIA FRENA GLI INVESTIMENTI STRANIERI A CAUSA DELLA SUA ESAGERATA FISCALITA',DI UNA GIUSTIZIA CIVILE INCAPACE CHE INGESSA LE ATTIVITA' ECONOMICHE,ANZICHE' DIVERNTARNE IL VIATICO DEL SUO DINAMISMO.

EPPURE BASTEREBBE LIBERALIZZARE,NON SOLTANTO LE PROFESSIONI,MA ANCHE I SISTEMA FISCALE,INCENTIVARE LE IMPRESE STRANIERE AD INVESTIRE IN ITALIA,INSOMMA DIVENTARE NOI TUTTI COME UNA GRANDE SVIZZERA,CAPACE DI ATTRARRE INTERESSE,ANZICHE' SBATTERLO DIETRIO IL PESANTE PORTONE DI UN SISTEMA ECONOMICO E FINANZIARIO ORMAI ARCAICO ,QUASI FEUDALE.

SIAMO VITTIME DI NOI STESSI,DELLO SCELLERATO PATTO COSTITUITO IN SEDE EUROPEA,INCATENATI AD UNA MONETA UNICA CHE NON OFFRE PIU' SPAZIO DI IMPRESA A NESSUNO.SIAMO FERMI,SIAMO PARALIZZATI.COSA ALTRO DOBBIAMO ATTENMDERE PER TAGLIARE IL CORDONE OMBELLICALE CON L'EUROPA.CORRIAMO VERSO LA CRUNA DELL'AGO,DOVE VUOLE FARCI PASSARE LA GERMANIA E LA CANCELLIERA ANGELA MERLEL.MA COSI' RISCHIAMO IL CAOS,DI ESPLODERE,MENTRE I TEDESCHI SI INGRASSANO CON UN DEBITO PUBBLICO CHE SI FINANZIA A COSTO ZERO.

L'ITALIA E' AD UN BIVIO,QUELLO DI PERSEVERARE NEGLI ERRORI DEL RIGORE FISCALE,OPPURE LIBERARSI DA QUESTI LACCI E LACIOCLI,TAGLIARE CON IL PASSATO E RICOMINCIARE,ANCHE CON MENO,MA CON UNA MONETA CHE POSSA AIUTARCI A FARE IMPRESA.

SIAMO NETRATI NELL'EURO PER RENDERCI CONTO CHE SIAMO FINITI IN GUERRA,IN UNA TRINCEA DI UN AVAMPOSTO SORDO E MUTO,CHE NON REAGISCE ALLE NOSTRE NECESSITA',ANZI CHE LE AVVILISCE,LE CORRODE LENTAMENTE.

COME POSSIAMO IMMAGINARE DI CONTINUARE AD ANDARE AVANTI COSI'?

LA TEORIA DELL'ECONOMIA MONETARIA,LA TEORIA DELLA MACROECONOMIA E DELLA MICROECONOMIA,CI STA SPINGENDO VERSO IL FOSSO,PERCHE' LE FORMULE ECONOMICHE FINO ADESSO NON RISPONDONO ALLE NECESSITA' DELLA GENTE.

 

 


Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.