Venerdi' 10 Luglio 2020
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Editoriali
  • CRISI EURO EUROPA IN CORTOCIRCUITO APPELLO PER LO SCUDO ANTISPREAD...

CRISI EURO EUROPA IN CORTOCIRCUITO APPELLO PER LO SCUDO ANTISPREAD

MADRID/PARIGI/ROMA (Reuters) - La Spagna ha detto oggi che l'Italia e la Francia appoggiano il suo appello per una rapida adozione delle decisione prese all'ultimo vertice dell'Unione europea, mentre si aggravano i timori che Madrid sia costretta a ricorrere ad un vero piano di salvataggio, ma Roma e Parigi negano di avere sottoscritto un documento congiunto.

Il consiglio europeo del 28-29 giugno a Bruxelles ha affermato l'impegno dei paesi dell'eurozona a "fare quanto è necessario per assicurare la stabilità

finanziaria dell'area dell'euro, in particolare usando gli strumenti esistenti Efsm/Esm in modo flessibile ed efficiente".

Questi fondi potrebbero essere usati per comprare sul mercato i titoli di un Paese o fornirgli linee di credito. Ma i singoli stati devono fare esplicita richiesta per attivare tali interventi.

Il costo del debito spagnolo è cresciuto a livelli allarmanti nelle ultime settimane assieme alle preoccupazioni per la tenuta delle banche e dei conti delle regioni iberiche.

Il ministero degli Esteri di Madrid ha detto in un comunicato inviato per email e postato sul suo sito Internet che Spagna, Francia e Italia hanno chiesto oggi all'incontro dei ministri degli Affari europei a Bruxelles di dare immediata esecuzione alle decisioni dell'ultimo vertice.

"Il segretario di Stato per gli Affari Ue, Inigo Mendez de Vigo, il ministro francese per gli Affari europei, Bernard Cazeneuve e il ministro italiano per gli Affari europei Enzo Moavero Milanesi, incontrandosi al consiglio Affari generali a Bruxelles hanno chiesto l'immediata esecuzione degli accordi dell'ultimo Consiglio europeo del 29 e 29 giugno", si legge nella nota.

Francia e Italia hanno precisato che non si tratta in alcun modo di un documento congiunto.

"E' un'informazione stupefacente, non ha alcun fondamento", ha detto a Reuters Bernard Cazeneuve.

Una fonte italiana ha detto a Reuters che "non c'è niente del genere né qui (a Roma), né nelle altre capitali".  


Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.