Giovedi' 24 Settembre 2020
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Politica
  • BARACK OBAMA CON IL NUOVO PIANO AIUTEREMO LE FAMIGLIE E LE IMPRESE....

BARACK OBAMA CON IL NUOVO PIANO AIUTEREMO LE FAMIGLIE E LE IMPRESE.

Washington 31.1.2009 (Corsera.it) Barack Obama cerca di rassicurare gli americani perchè la crisi che li travolge rischia di tramutarsi in panico per molte categorie sociali.E dunque l'uomo chiamato a compiere il miracolo nei prossimi mesi elargisce parole piene di ottimismo e buon senso,anche se l'impresa è ardua,forse impossibile nel breve termine."L'economia peggiorerà prima di migliorare " infatti spiega il Presidente americano Barack Obama,ottimismo dunque ma senza illusioni.

Altri articoli Corriere della Sera on line .WASHINGTON - Un nuovo piano finanziario mirato ad abbassare i costi dei mutui e quindi combattere i pignoramenti sarà svelato a breve dall'amministrazione Usa. Lo ha preannunciato il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, nel suo consueto discorso settimanale. «Presto - ha spiegato Obama - il mio segretario al Tesoro, Tim Geithner, annuncerà una nuova strategia per rivitalizzare il nostro sistema finanziario in modo che il credito affluisca alle imprese e alle famiglie. Aiuteremo ad abbassare i costi dei mutui e a estendere i prestiti alle piccole imprese così che possano creare posti di lavoro». Il presidente Usa non ha fornito ulteriori dettagli rispetto al nuovo piano.

PIÙ CREDITO ALLE FAMIGLIE - Obama ha spiegato che il piano mira a garantire più credito alle famiglie e alle imprese. «Insisteremo per avere livelli senza precedenti di trasparenza, di supervisione rigorosa e di chiara contabilità - ha detto - in modo che i contribuenti sappiano come sono spesi i loro soldi e se si stanno raggiungendo i risultati». Il presidente Usa ha poi sollecitato nuovamente il Senato ad approvare velocemente il piano da 800 miliardi di dollari che ha già ottenuto il via libera della Camera. Obama ha quindi riconosciuto che «è probabile che l'economia peggiori prima di migliorare».


Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.