Lunedi' 28 Settembre 2020
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Università
  • CORSERA UNIVERSITA' ANTONIO REDLER TEST AMMISSIONE LIMITATIVI...

CORSERA UNIVERSITA' ANTONIO REDLER TEST AMMISSIONE LIMITATIVI

(AGI) - Roma, 3 set. - Un concorso "limitativo, che non tiene conto del percorso scolastico del candidato maturato fino a quel momento e di una valutazione psico-attitudinale che sarebbe invece necessaria". Lo dichiara Adriano Redler, prorettore Universita' di Roma "Sapienza", preside della facolta' di Medicina e Odontoiatria, commentando i test di ammissione ai corsi di Laurea a numero programmato che inizieranno domani proprio con quelli di Medicina e di Odontoiatria. "Leggo polemiche sui giornali - dice Redler riferendosi alle accuse di chi giudica i test solo un mezzo complicato e obsoleto per fare cassa - i quiz non servono a decidere se il candidato fara' o meno il medico, sono uno strumento di valutazione dell'intelligenza e della maturita' .... dello studente che deve essere in grado di ragionare secondo criteri logici. Se ogni anno in 9mila vincono il concorso, allora significa che chi e' preparato ce la fa. Certo - propone il professore - bisognerebbe lavorare a una graduatoria unica come in Francia, mentre in Italia accade che punteggi diversi regolano l'accesso ad alcune universita'. Non e' giusto".
  Redler torna sulla proposta gia' avanzata dalla Conferenza dei Presidi: "E' sbagliato non tener conto dell'iter scolastico dell'aspirante medico, al momento del concorso un problema di salute o semplicemente il nervosismo, un attacco di ansia, possono infatti penalizzare tutta la prova. Per questo - prosegue - la Conferenza dei Presidi ha gia' avanzato richiesta di tener conto dei risultati scolastici precedenti alla prova.
  Chiediamo inoltre di inserire nei test, come fanno le universita' private, una valutazione psico-attitudinale del candidato. Cosi' si potra' arrivare ad un esame unico per tutte le universita', pubbliche e private, da organizzare possibilmente nello stessa giornata". (AGI) .

Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.