Giovedi' 24 Settembre 2020
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Politica
  • Fondazione italiani nel mondo. Il PDL fa quadrato sul senatore Nicola Di Girolamo. Il quinto uomo della Fondazione coperta dal si...

Fondazione italiani nel mondo. Il PDL fa quadrato sul senatore Nicola Di Girolamo. Il quinto uomo della Fondazione coperta dal silenzio del governo. Fuori i nomi e gli scopi ancora occulti.

Roma 5.2.2009 (corsera.it) Il Sen. Di Girolamo Nicola è stato eletto all’estero in Belgio senza che abbia dimostrato di averne la residenza. La giunta per il regolamento del Senato esaminando il suo caso ne ha proposto la rimozione dal laticlavio. Tra l’altro, il senatore “belga” è inquisito dalla magistratura sebbene questo rilievo sia ininfluente trovandosi in buona compagnia nel Senato. Gasparri , il contabile delle mie denuncie, chiede che il provvedimento di radiazione sia sospeso. L’aula boccia la proposta.

A questo punto entra in scena il senatore De Gregorio, esperto nel salto della quaglia. Propone a sua volta che tutta la questione sia riesaminata dalla giunta per il regolamento. Detto e fatto, l’aula approva. Il PDL ha fatto quadrato, nonostante vizi procedurali che di per se stessi avrebbero dovuto inficiare la votazione. E’ il governo che esercita il controllo sulla Fondazione di De Gregorio , e il governo che ha l’obbligo di  renderne trasparente l’attività , quanto ammonti il patrimonio essenziale al suo funzionamento e da chi sia stato sottoscritto e quali siano i soggetti individuali e giuridici che vi partecipano. O dovrà occuparsene la magistratura?

Renato Corsini.

 


Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.