Giovedi' 29 Luglio 2021
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Politica
  • CORSERA SERGIO SCICCHITANO IL DRUIDO MAGICO ALLA CORTE DI ANTONIO DI PIETRO...

CORSERA SERGIO SCICCHITANO IL DRUIDO MAGICO ALLA CORTE DI ANTONIO DI PIETRO

ROMA 15 OTTOBRE 2012 CORSERA.IT

SERGIO SCICCHITANO AVVOCATO,IL PADRE DI ROBIN,VINCENZO MARUCCIO,IL GRANDE DRUIDO MAGICO ALLA CORTE DI ANTONIO DI PIETRO DELL'ITALIA DEI VALORI.E' LUI LA MENTE DELLA REGIA DELLA STRATEGIA POLITICA NEL LAZIO E NELLA CITTA' DI ROMA.UN DRUIDO,COME LO CHIAMANO GLI AMICI,PER QUELLA SUA CAPACITA' DI SAPER TRADURRE IL DIK-TAT MORALIZZATORE DEL SUO LEADER ANTONIO DI PIETRO CON LE IMCOMBENZE E LE NECESSITA' DELLA POLITICA.E' LUI CHE TIRA LE FILA DELLE AMICIZIE E DELLE LOBBY CHE SI SVILUPPANO NEL SOTTOBOSCO DELL'ITALIA DEI VALORI.LE ESIGENZE DELLA POLITICA SONO BEN DIVERSE DA QUELLE CHE INDICA A GRANDI LINEE L'IDEATORE DELL'ITALIA DEI VALORI ANTONIO DI PIETRO.LE ESIGENZE DELLA SOCIETA' CIVILE ETA'....

DEVONO TENER CONTO DI MILLE PROBLEMATICHE,DI TANTI ASPETTI,DI TANTE ESTREME CONDIZIONI E IL CONSENSO POLITICO ATTIRA NELLE TRAPPOLE E NEI TRANELLI,DI QUESTO E' COSCIENTE L'AVVOCATO CALABRESE SERGIO SCICCHITANO,CHE ABILMENTE NUOTA NELLE PALUDI DELLA POLITICA,DEGLI IMPEGNI CON LE PERSONE,LA GENTE CHE TI TIRA PER LA GIACCHETTA.LA POLITICA PROLIFERA DOVE CI SONO IDEE NUOVE,STRATEGIE,RECUPERO DELLA SOCIETA'.SEWRGIO SCICCHITANO E' UN ABILE PRSTIGIATORE,UN DRUIDO MAGICO PER L'APPUNTO,UNO CHE DEVE INVENTARSI IL PRESENTE DELL'ITALIA DEI VALORI GIORNO PER GIORNO E I PRESENTE E' FATTO DI RICHIESTE DA PARTE DELL'ELETTORATO,ORMAI I VOTI SONO UN SISTEMA DI SCAMBIO PER GLI ELETTORI.UNO STRUMENTO PER CHIEDERE FAVORI,RACCOMANDAZIONI,POSTI DI LAVORO.INSOMMA LA POLITICA CHE ANTONIO DI PIETRO HA IN MENTE FORSE NON ESISTE IN ITALIA,PAESE IN CUI LA CORRUZINE DILAGA,LE BANDE CRIMINALI LA FANNO DA PADRONA,LA MAFIA,LA N'DRANGHETA,LA CAMORRA SCOMMETTONO SU UN CANDIDATO O L'ALTRO.LA POESIA DELLA POLITICA DIPIETRISTA COZZA CONTRO LA DURA REALTA' DI UNA SOCIETA' CIVILE IMPOVERITA DALLA CRISI ECONOMICA,DALLE BOCCHE DA SFAMARE.L'HUNUS IN CUI SERPEGGIA IL DRUIDO MAGICO SERGIO SCICCHITANO E' PROPRIO QUESTRO,FATTO ALLE VOTLE DI NEFANDEZZE.MA L'ITALIA INTERA VIVE UN PERIODO TRAGICO DELLA SUA ESISTENZA,DEL SUO IMMONDO STOMACO ATTACCATO DALLA GRAVISSIMA MALATTIA DELLA CORRUZIONE.INUTILE PENSARE DI SFIDARE LA POLITICA CON LE MANI PULITE DI UN CHIRURGO,COME INTENDEREBBE FARE ANTONIO DI PIETRO.LA PARABOLA DEL ROBIN VINCENZO MARUCCIO SPIEGA BENE QUALI SONO LE CONDIZIONI IN CUI LA POLITICA E' COSTRETTA AD OPERARE.LA POLITICA DE FINO ALL'ULTIMO VOTO,DOVUNQUE SIA,DOVUNQUE SI FINISCA PER PESCARLO.A QUALSIASI CONDIZIONE,ANCHE QUANDO QUESTE SONO ESTREME.

FORSE ' COLPA DEI POLITICI,FORSE E' COLPA DEGLI STESSI ELETTORI CHE DA QUESTI RAPPRESENTANTI CREDE DI TROVARE LA SCORCIATOIA PER LENIRE OGNI MALE DELLA SOCIETA'.IL BINOMIO E' QUESTO,RAPRESENTNATI ELETTORI.OGNUNO CERCA IL SU PROPRIO INTERESSE,GUADAGNARE STRADA E PRIVILEGI,SCHIACCIANDO GLI AVVERSARI.IL TEATRINO DOVE GIOCA IL DRUIDO DELLA POLITICA SERGIO SCICCHITANO E' SOLTANTO QUESTO.ALLE VOLTE LA POLITICA DEVE SCEGLIERE I SUOI MIGLIORI COMPROMESSI,O LA POLITICA DEVE DIVENTARE LOBBY,ALLORA QUALSIASI FINANZIAMENTO DOVREBBE ESSERE CONSENTITO,PER QUALSIASI SOMMA.

SERGIO SCICCHITANO E' RIMASTO IMPIGLIATO NALLA RETE DELLA GIUSTIZIA MEDIATICA,COME LUI CADE IL SUO PUPILLO VINCENZO MARUCCIO.NESSUNO E' ORA IN GRADO DI RIALZARSI.

ADESSO SERGIO SCICCHITANO DEVE PENSARE A SOPRASVVIVERE,COME HA FATTO DOPO LA SUA RECENTE MALATTIA,E CON LUI SOPRAVVIVERE ANCHE L'ITALIA DEI VALORI,CHE IL COLPO DI VINCENZO MARUCCIO,CLASSIFICA,COME ORGANIZZAZIONE POLITICA IDENTICA A TUTTE LE ALTRE.

ANTONIO DI PIETRO IMPALLIDISCE,MA LA POLITICA E' QUESTA.BISOGNA CAMBIARLA O ACCERTARNE LE REGOLE,QUELLE DEGLI INTERESSI DEI CITTADINI.OPPURE LA POLITICA IN ITALIA MUORE,COLPITA A MORTE DAGLI APPROFITTATORI DI MESTIERE,QUELLI CHE SPENDONO SOLDI PER SE STESSI E NON PER GLI INTERESSI DI PARTITO.

SIAMO AL BIVIO.AL BIVIO C'E' ANCHE L'ITALIA DEI VALORI,IL FUTURO DEL PARTITO POLITICO,CHE OGGI SI AZZERA,PERCHE' IL PRINCIPIO,LA RADICE DEL MALE E' COMUNE PER TUTTI.

COSA FARE?


Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.