Giovedi' 29 Luglio 2021
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Politica
  • CORSERA ER BATMAN FRANCO FIORITO INGORDO GRASSATORE DELLA COSA PUBBLICA...

CORSERA ER BATMAN FRANCO FIORITO INGORDO GRASSATORE DELLA COSA PUBBLICA

ROMA 23 OTTOBRE 2012 CORSERA.IT

SCANDALO REGIONE LAZIO,IL TRIBUNALE DEL RIESAME NON HA PIETA' PER FRANCO FIORITO DETTO ER BATMAN: "UN PERSONAGGIO DALLA DEBORDANTE PROPENSIONE CRIMINALE IRRIDEREBBE EVENTUALI PRESCRIZIONI DIVERSE DALLA CUSTODIA CAUTELARE IN CARCERE". IL TRIBUNALE DEL RIESAME E' LAPIDARIO NELLA MOTIVAZIONE CON LA QUALE HA CONFERMATO LA DETENZIONE IN CARCERE....

 

 

PER L'EX CAPOGRUPPO REGIONALE DEL PDL,FRANCO FIORITO,CHE E' STATO ACCUSATO DI ESSERSI APPROPRIATO DI UN MILIONE E QUATTROCENTOMILA EURO DEI FONDI DA LUI AFFIDATI.

Secondo i giudici solo la detenzione in carcere puo' permettere che siano recisi "gli innumerevoli contatti intrattenuti da Fiorito sia con i correi e con i soggetti parimenti compiacenti con i quali nel caso di arresti domiciliari con obbligo di firma potrebbe interferire come gia' fatto nel processo di genuina formazione della prova o mantenere la struttura di potere da lui stesso costituita".

 

 

Nella motivazione di 11 pagine il Tribunale del Riesame, percorrendo tutti i fatti che hanno preceduto l'arresto di Franco Fiorito, sottolinea come l'ex capogruppo del Pdl abbia "assecondato i propri sfizi e i propri capricci", attraverso i denari prelevati dai fondi del Pdl.

 

 

Nel documento poi si afferma ancora che l'ex capogruppo del Pdl "ha trasferito a proprio favore senza lecita causa dal gruppo consiliare la somma di 1 milione e 357 mila euro". In proposito vengono ricordate le varie spese pazze compiute da Fiorito negli ultimi due anni. In particolare si fa riferimento all'acquisto di una Jeep e di un suv, alle vacanze da sogno che si è concesso e tra queste sei giorni in un albergo di Positano spendendo 4.700 euro solo per la camera e la prima colazione.

 

 

Tutta la motivazione del Tribunale del Riesame è ricca di giudizi negativi nei confronti di Franco Fiorito. I giudici infatti gli rimproverano d'aver tenuto "una condotta biennale di ostentata strumentalizzazione della carica rivestita e di scandalosa dissipazione di ingenti risorse pubbliche per fini personali", sottolineando anche "la negativa personalita' che e' scolpita dal fatto, ovvero di un ingordo grassatore della cosa pubblica".

Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.