Venerdi' 21 Gennaio 2022
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Economia
  • BORSA TOKYO ANCORA IN RIBASSO MA TOYOTA ESAURISCE LE SCORTE....

BORSA TOKYO ANCORA IN RIBASSO MA TOYOTA ESAURISCE LE SCORTE.

Tokyo 18.2.2009(Corsera.it) Tra le tante brutte notizie questa mattina l'Europa si sveglia con una notizia incoraggiante,l'esaurimento delle scorte della casa automobilistica giapponese Toyota,che dunque intorno al mese di maggio potrebbe rivedere la sua produzione tornare a crescere.Per il mercato dell'auto è un segnale fondamentale in prospettiva.

TOKYO – La Borsa di Tokyo ha ceduto oggi un altro 1,5% dopo le dimissioni del ministro delle Finanze Shoichi Nakagawa, il precedente calo di Wall Street e le rinnovate preoccupazioni internazionali sul fronte bancario. L`indice Nikkei ha chiuso in ribasso dell`1,45% a quota 7.534,44, in linea con la tendenza generale dei mercati asiatici.

Fonte Il Sole 24 Ore.

La nomina di Kaoru Yosano come nuove titolare delle Finanze in aggiunta al suo incarico di ministro delle politiche economiche non ha avuto riscontro positive tra gli investitori, preoccupati per il deterioramente della situazione politic ache mette in dubbio la sopravvivenza di Taro Aso come primo ministro. Aso è volato a Sakhalin (primo premier giapponese a mettervi piede nel dopoguerra) per un vertice con il presidente russo Medvedev in occasione dell`aperture ufficiale di un grande impianto produttivo di gas naturale liquefatto, ma è il suo esecutivo a rischiare sempre piu` la liquefazione. Già circolano i nomi di possibili successori che possano portare il partito liberaldemocratico alle prossime elezioni con maggiori speranze di evitare una disfatta: tra di essi, due donne (Yuriko Koike e Seiko Noda) e due esperti economici come Kaoru Yosano e Sadakazu Tanigaki. Intanto l`economia continua a dare segnali di indebolimento.


La produzione di acciaio a gennaio ha segnato il calo record del 37,8, mentre il presidente dell`associazione degli industriali siderurgici, Shoji Muneoka, ha espresso preoccupazione per la cosiddetta clausola "Buy American" inserita nel nuovo pacchetto di stimoli economici in Usa. Deboli i titoli bancari, mentre in controtendenza è risultata Toyota dopo la notizia che le sue scorte si stanno riducendo e che quindi a maggio la produzione potra` risalire. La Banca del Giappone ha iniziato la periodica riunione decisionale: non dovrebbe portare domani i tassi dallo 0,1% allo zero assoluto, ma introdurre nuove misure straordinarie per agevolare il finanziamento delle aziende. Nota di colore: il ministero delle Finanze con mano pietosa ha censurato nel suo sito web la performance del ministro Nakagawa alla conferenza stampa di Roma post G- 7, correggendo o eliminando nella trascrizione dei suoi interventi le parole e le frasi più sconnesse.


Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.