Lunedi' 02 Agosto 2021
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Politica
  • CORSERA ROMA RISORGE CARCERI SOVRAFFOLLAMENTO MARCO PANNELLA IL DIGIUNO DI NATALE...

CORSERA ROMA RISORGE CARCERI SOVRAFFOLLAMENTO MARCO PANNELLA IL DIGIUNO DI NATALE

ROMA 18 DICEMBRE 2012 CORSERA.IT

SCRIVI A REDAZIONE@CORSERA.IT CONTATTA ROMA RISORGE PER APPOGGIARE LA BATTAGLIA DEL LEADER RADICALE MARCO PANNELLA SULLA CONDIZIONI DELLE CARCERI ITALLIANE.SCRIVI IL TUO COMMENTO AL POST.

MARCO PANNELLA IN CLINICA A SEGUITO DI UN PROLUNGATO SCIOPERO DELLA FAME E DELLA SETE DELL'ANZIANO LEADER RADICALE,CHE RIPORTA ALLA RIBALTA L'ANNOSO PROBLEMA DEL SOVRAFFOLAMENTO NELLE CARCERI ITALIANE.NON POSSIAMO CHE UNIRCI ALLO SFORZO DEL LEADER RADICALE DI SALVAGUARDARE LE CONDIZIONI DEI DETENUTI NELEL CARCEREI ITALIANE.UN INFERNO PER CRIINALI E DELINQUENTI,MA SOPRATUTTO PER TUTTI COLORO CHE SONO INCAPPATI NELLE MAGLIE DELLA GIUSTIZIA PER REATI MINORI.

 Il presidente del Consiglio Mario Monti, ha visitato il leader radicale Marco Pannella, in clinica a seguito delle conseguenze dello sciopero della fame e della sete intrapreso ormai da sette giorni per denunciare il sovraffollamento nelle carceri. "Ho trovato Marco Pannella lucido e intellettualmente combattivo", ha detto il premier lasciando la stanza. Monti ha riferito che la sua è stata una visita per avere un confronto con il leader radicale. Non ha voluto specificare se lo ha convinto a bere, ma ha assicurato che nelle prossime ore darà notizia di quanto detto durante l'incontro.

Non ci sono per il momento nuovi bollettini medici sulle condizioni di salute di Pannella. Che ieri aveva provato a rifiutare le cure, abbandonando la clinica dove era ricoverato. Ma, dopo essere andato via a bordo di un taxi, è rientrato nella casa di cura. In serata i medici gli hanno prospettato l'assoluta necessità del ricovero "alla luce di un ulteriore deterioramento della funzionalità renale".  Oggi Pannella è intervenuto per qualche minuto in diretta a Radio Radicale. Con la voce tremante, ha voluto ringraziare per "le prese di posizione molto nette, Claudio Martelli e Debora Serracchiani" 
che si sono espressi con parole e fatti sulla condizione dei carcerati. "In questi momenti io posso solo andare avanti con il mio impegno, che è drammatico e non tragico" ha aggiunto.

Alla lunga lista di manifestazioni di solidarietà su Twitter e non solo, si aggiunge anche l'appello di Fausto Bertinotti, ex presidente della Camera ed ex leader di Rifondazione Comunista, che si rivolge alle istituzioni affinché accolgano le richieste del capo dei radicali: "Marco Pannella sta testimoniando, con la sua civile e drammatica protesta, l'intollerabilità di una situazione di illegalità e di inumanità".  "Non ho titoli per rivolgere appelli a chi che sia - prosegue - ma penso sia indispensabile che tutte le autorità istituzionali che possono, presidente della Repubblica, Parlamento, presidente del Consiglio e governo, debbano prendere l'iniziativa per accogliere la domanda che vive nella nobile testimonianza di Marco Pannella".

Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.