Martedi' 30 Novembre 2021
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Politica
  • ELEZIONI CRISI FRATELLI D'ITALIA COME LA FAMIGLIA ADDAMS GIORGIA MELONI SI VERGOGNA DI AVER MILITATO NEL PDL...

ELEZIONI CRISI FRATELLI D'ITALIA COME LA FAMIGLIA ADDAMS GIORGIA MELONI SI VERGOGNA DI AVER MILITATO NEL PDL

ROMA 10 FEBBRAIO 2013 CORSERA.IT

LAZIO ELEZIONI REGIONALI MATTEO CORSINI MIR MODERATI IN RIVOLUZIONE CANDIDATO REGIONE LAZIO COLLEGIO DI ROMA.

LA DESTRA DELLE OCHE GIULIVE.FA TRISTEMENTE RIDERE LA POLEMICA BATTIBECCO TRA OCHE GIULIVE TRA GIORGIA MELONI E DANIELA SANTANCHE'.CHI GUARDA DALL'ESTERNO VIENE COLTO DA CONATI DI VOMITO.

GIORGIA MELONI SI VERGOGNA PER LA SUA MILITANZA NEL PDL.LA COMPONENTE DELLA FAMIGLIA ADDAMS AL SECOLO FRATELLI D'ITALIA,HA BEN COMPRESO CHE LA DESTRA ABBANDONA IL SUO MOVIMENTO POLITICO.I FRATELLI D'ITALIA SONO UNA MELASSA CHE ASSOMIGLIA PIU' ALLA FAMIGLIA ADDAMS CHE NON AD UN PARTITO DI DESTRA.SI PERCEPISCE DALL'ABBANDONO DEI LORO GAZEBO,CHE PERDONO CONSENSI OGNI GIORNO A FAVORE DEI VERI PARTITI DELLA DESTRA ITALIANA,IN RIMONTA SUI TERRITORI.FRATELLI D'ITALIA HA PIANTATO LE TENDE GAZEBO NELLE PRINCIPALI PIAZZE,MA ALL'INTERENO SI RITROVANO RAGAZZINI E RAGAZZINE PINGUINO,CHE LOTTANO CONTRO IL FREDDO,PIU' CHE DIFFONDERE IL CREDO POLITICO SUL TERRITORIO.GIORGIA MELONI HA CAPITO BENE CHE I FRATELLI ADDAMS D'ITALIA NON SONO NE' CARNE NE' PESCE.LO SQUALLORE REGNA SOVRANO DENTRO E FUORI I GAZEBO DI PLASTICA SIMIL SALONE DI BELLEZZA.POCO ATTRAENTI,SENZA FASCINO,SENZA PASSIONE.FRATELLI D'ITALIA SIMBOLO DELLO SQUALLORE,DI UN'IDEA POLITICA IN DISFACIMENTO.LA GIORGIA MELONI RITRATTA COME UNA VELINA SEDUTA NELLO STUDIO TELEVISIVO,NON E' CERTO L'ICONA DELLA MILITANTE COMBATTENTE DELLA DESTRA ITALIANA.IL SENSO DI SQUALLORE ATTANAGLIA IL PASSEGGIATORE DISTRATTO CHE SI ALLONTANA SENZA NEANCHE FERMARSI DAL PRESIDIO DEI MILITANTI PINGUINO.

LA DESTRA SOCIALE DEVE MARCIARE SUI TERRRITORI,MA I SUOI MILITANTI SONO OCHE GIULIVE A PAGAMENTO CINQUE EURO L'ORA.OGNI TANTO QUALCHE PULCINO TIRA FUORI LA TESTA DAL GAZEBO,LASCIATO DA MAMMA CHIOCCIA.MA SONO RAGAZZINI IN CERCA DI FUTURO,CHE FORSE GIA' NON C'E' PIU'.

Giorgia Meloni, ospite a SkyTg24, ammette pubblicamente di essersi «vergognata» per la sua militanza nel Pdl ed è subito polemica. L'accusa dell'ex ministro della Gioventù si era rivolta in particolare «ai compagni di viaggio, a quello che il partito faceva, all'incapacità di capire che la crisi della politica è dovuta ad una deriva oligarchica dei partiti».

 

CROSETTO: «NIENTE SASSI NELL'AIA PDL» - Guido Crosetto, fondatore con la Meloni del nuovo movimento Fratelli d'Italia, ricorre a metafore «agresti» per prendere le distanze dalla collega :«La Meloni sbaglia a tirare sassi nell'aia del Pdl, anche perché l'unico risultato è che per mezz'ora starnazzano oche, muggiscono vacche, abbaiano cani fedeli e si nascondono i conigli».


Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.