Domenica 16 Gennaio 2022
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Elezioni politiche
  • ELEZIONI POLITICHE MATTEO CORSINI MIR I SECESSIONISTI DEL CENTRODESTRA CON CHI E' SCHIERATO IL MOVIMENTO DELLA RIVOLUZIONE CIVILE...

ELEZIONI POLITICHE MATTEO CORSINI MIR I SECESSIONISTI DEL CENTRODESTRA CON CHI E' SCHIERATO IL MOVIMENTO DELLA RIVOLUZIONE CIVILE

ROMA 13 FEBBRAIO 2013 CORSERA.IT di Matteo Corsini

LAZIO ELEZIONI REGIONALI MATTEO CORSINI MIR MODERATI ITALIANI IN RIVOLUZIONE CANDIDATO REGIONE LAZIO COLLEGIO DI ROMA LEADER DELLA CORRENTE SECESSIONISTA.

DOPO IL 25 FEBBRAIO SIEDEREMO AL TAVOLO DI CHI,DOPO AVER VINTO LE ELEZIONI,INTENDERA' RICOSTRUIRE L'ITALIA.

C'E' UNA COSA CHE VOGLIO PRELIMINARMENTE DIRE,CHE IL MOVIMENTO MIR MODERATI ITALIANI IN RIVOLUZIONE,FONDATO DAL PROFESSOR AVV.GIANPIERO SAMORI',E' UN GRANDE LABORATORIO POLITICO,CREATO E VISSUTO DA MILLE ANIME,MILLE REALTA' POLITICHE DIVERSE.QUESTO E' UN BENE,SIGNIFICA LIBERTA',SIGNIFICA PLURALITA' DI IDEE E OPINIONI E SOLTANTO UN GRANDE MOVIMENTO DEMOCRATICO E LIBERTARIO LE PUO' ESPRIMERE.SAMORI' NON E' GRILLO,NON E' UN GURU,MA UNA PERSONA CONCRETA.NOI MILITANTI ABBIAMO IL COMPITO DI PROTEGGERE QUESTA CREATURA E SVILUPPARLA,INSIEME AI CITTADINI,ANCHE SE MOLTI VOGLIONO ETICHETTARCI COME VICINI A SILVIO BERLUSCONI.MA LA REALTA' NON E' QUESTA,GIANPIERO SAMORI' SI CANDIDA A LEADER DEL CENTRODESTRA E QUANDO SI SONO IMMAGINATE LE PRIMARIE DEL CENTRODESTRA,E DUNQUE NON DEL PDL,HA IMMEDIATAMENTE DICHIARATO CHE VI AVREBBE PARTECIPATO.IL MIR E' COSA BEN DIVERSA DAL ...

PDL DI SILVIO BERLUSCONI.IL CONFINE E' BEN PRECISO E DEMARCATO.AL CONTRARIO, CREDIAMO CHE SILVIO BERLUSCONI INTENDA OVATTARE I MODERATI ITALIANI,GHETTIZZARLI,PERCHE' TEME LA LORO FORTE ESPANSIONE POLITICA.LA RIVOLUZIONE CIVILE CHE L'ITALIA INVOCA,HA DUNQUE UN GRANDE CONTENITORE DI IDEE COMPOSTO ANCHE DA UNO SCHIERAMENTO MODERATO,CHE RIFLETTE E PENSA,ALLE SOLUZONI PER IL PAESE E CHE NON SI LANCIA,SPADA IN MANO, CONTRO I MULINI AL VENTO,COME ALLE VOLTE SEMBRA FARE BEPPE GRILLO.E NOI,A DIFFERENZA DI ALTRI SCHIERAMENTI DEL CENTRODEESTRA, NON SIAMO CONTRO BEPPE GRILLO,ANZI LE NOSTRE IDEE IL NOSTRO SENTIMENTO DI RIVOLUZONE IN QUALCHE MANIERA E' ADERENTE ALLE ISTANZE DEL MOVIMENTO CINQUE STELLE.LA DIFFERENZA SOSTANZIALE E' CHE NOI PENSIAMO DI ECONOMIA,SIAMO IMPRENDITORI,OPERAI,PICCOLI ARTIGIANI,CHE TUTTO IL GIORNO SI CIMENTANO CON I PROBLEMI DELL'IMPRESA E DEL LAVORO.LA DIFFERENZA SOSTANZIALE E' CHE GIANPIERO SAMORI' HA DIMOSTRATO E DIMOSTRA TUTTI I GIORNI DI ESSERE PERSONA LIBERA,E LA SUA AUTOREVOLEZZA DIPENDE DALLA COMPETENZA DELLE SUE CONOSCENZE ECONOMICHE E DALLA QUALITA' DELLE SUE FORMULAZIONI.L'AUTOREVOLEZZA DI GRILLO,IL SUO CARISMA, DIPENDE ESSENZIALMENTE DALLA SUA CAPACITA' DI FASCINARE I SUOI MILITANTI,MA RIMANE UN MOVIMENTO CON UN SOLO LEADER GURU,UN GESU' DI NAZARETH CHE ALLE VOLTE,FORSENNATO NELLA SUA LOQUACITA',AFFERRA A SE I SIMPATIZZANTI,CHE DIVENTANO DISCEPOLI IN VENERAZIONE DEL PADRE PADRONE.IN QUESTA LOGICA NON SI RITROVA IL MIR,I MODERATI ITALIANI IN RIVOLUZIONE,CHE E' COSTITUITO DA IDEE E PERSONE DALLA FORTISSIMA PERSONALITA'.

SE I MOVIMENTI IN RIVOLUZIONE IN ITALIA,VINCERANNO IL 24 E 25 FEBBRAIO,NOI FESTEGGEREMO CON LORO,OVVERO ABBIMAO INDETTO COME MIR LA PIU' GRANDE MANIFESTAZIONE DI PIAZZA DELLA VITTORIA DALLA LIBERAZIONE DELLA VECCHIA POLITICA.L'APPUNTAMENTO E' IN PIAZZA SAN SILVESTRO PER LUNEDI' 25 FEBBRAIO ALLE ORE 20.00.

NEL CORSO DELLA MIA CAMPAGNA ELETTORALE,MOLTI MI DOMANDANO COME SIA SCHIERATO IL MIR,MODERATI ITALIANI IN RIVOLUZIONE,RISPONDO BREVEMENTE CHE IL MIR RECEPISCE INTEGRALMENTE LE ISTANZE RIVOLUZIONARIE DEL POPOLO ITALIANO E NON SI SOTTRAE A MISURARSI CON QUESTO CAMBIAMENTO RADICALE CHE LA GENTE RICHIEDE A GRAN VOCE.IL MIR E' UNO DEI MOVIMENTI IN RIVOLUZONE ITALIANI,CHE SI E' PROPOSTO DI RINNOVARE RADICALMENTE LA CULTURA E L'ECONOMIA IN ITALIA.NON SONO DUNQUE,ALMENO PER QUELLO CHE MI RIGUARDA,LONTANO DAI MOVIMENTI PIU' GRANDI COME I MOVIMENTO CINQUE STELLE O FARE FERMARE IL DECLINO DI OSCAR GIANNINO.MOLTI PENSATORI BENE,ALCUNI GIORNALISTI,TENDONO A CLASSIFICARE DA QUALCHE PARTE ANCHE I MOVIMENTI IN RIVOLUZIONE IN ITALIA,MA QUESTO NON PUO' ESSERE,PERCHE' LA RIVOLUZIONE IMPONE PRIMA,CHE TUTTI QUESTI MOVIMENTI PARTECIPINO CONGIUNTAMENTE ALLA SPINTA,CHE DOVRA' PORTARE AL CAMBIAMENTO IL PAESE.NOI,IO,COME GLI ALTRI,NON PROVENIAMO DAL MONDO DELLA POLITICA,AL CONTRARIO,ABBIAMO SEMPRE VISSUTO SUL TERRITORIO,LAVORATO DURAMENTE E CON SACRIFICIO,PENSATO AL MANTENIMENTO DELLE NOSTRE FAMIGLIE E AL FUTURO DEI FIGLI.QUESTO CI DIFFERENZIA DAGLI ALTRI.LE NOSTRE IDEE SONO PATRIMONIO DI TUTTI I CITTADINI ITALIANI.IL TENTATIVO DI CLASSIFICARE A DESTRA O A SINISTRA,IL MIR,E' QUANTO MAI INUTILE,SEBBENE IL MIR SIA APPARENTATO ....

CON LO SCHIERAMENTO DI CENTRODESTRA,PER EVIDENTI ISTANZE DI ECONOMIA.BASTA IMPOSTE E TASSE,BASTA IL RIGORE FISCALE SE SPRIGIONA LA RECESSIONE ECONOMICA,DOBBIAMO LIBERARE IL MECCANISMO INFERNALE DEL CORTOCIRCUITO TRA DEBITO PUBBLICO E ISTITUTI BANCARI ITALIANI.DOBBIAMO FARE DI TUTTO PER RENDERE MENO ANELASTICO L'INGRANAGGIO DELLA STRUTTURA ECONOMICA DEL PAESE.

QUINDI,LA CORRENTE DEI SECCESSIONISTI DEL MIR,SI PONE AL CENTRO DELLA RIVOLUZIONE,DEI MOVIMENTI IN RIVOLUZIONE,QUALSIASI ESSI SIANO.L'OBIETTIVO PRINCIPALE E' MANDARE A CASA I PROFESSINISTI DELLA POLITICA,TAGLIARE I TENTACOLI DI QUELLA PIOVRA,CHE ALLA FINE HA GENERATO SOLTANTO CORRUZIONE E SQUALLIDI EPISODI DI LADROCINIO.

SE QUALCUNO MI DOMANDA SE ALLA REGIONE LAZIO ABBIAMO UN CANDIDATO ALLA PRESIDENZA,RISONDIAMO FRANCESCO STORACE,POLITICO CON ECCELLENTE ESPERIENZA,MA A LUI ABBIAMO PIU' VOLTE DETTO CHE CI DEVE UNIRE UN PROGRAMMA,PERCHE' NON FAREMO DA SGABELLO A NESSUNO E LA QUALIFICA DI PRESIDENTE SI CONQUISTERA' SUL CAMPO.CHI PRENDERA' PIU' VOTI ALLA FINE POTRA' RIMESCOLARE LE CARTE SUL TAVOLO.INOLTRE FRANCESCO STORACE DEVE CIMENTARSI DALLE ISTANZE RIVOLUZIONARIE E AFFRANCARSI ALLA VISIONE SETTARIA DI UNA DESTRA NAZIONALISTA E PROTEZIONISTA DEI MERCATI.

ECCO COSA SIAMO NOI SECESSIONISTI DEL MIR DEI MODERATI ITALIANI IN RIVOLUZIONE.RIVOLUZIONE CIVILE NEL CENTRODESTRA.PRIMA MANDIAMO A CASA I POLITICI,PRIMA FACCIAMO PIAZZA PULITA,POI INSIEME AI MOVIMENTI VITTORIOSI,CI METTEREMO INTORNO AD UN TAVOLO PER RICOSTRUIRE L'ITALIA.TUTTI INSIEME,SENZA GURU,SENZA DISCEPOLI IN ADORAZIONE DEL PADRE PADRONE CHE CAMMINA SULL'ACQUA E CHE ALLE VOLTE SI SENTE DIO,O FORSE LO E',MA ALLORA E' LO SPECCHIO DELL'EGOCENTRICO DI ARCORE,DEL CAVALIERE CHE DICE A SPROPOSITO CHE E' L'UNICO E PIU' GRANDE IMPRENDITORE ITALIANO.


Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.