Domenica 07 Agosto 2022
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Televisione
  • CORSERA IN MEZZ' ORA "SIETE IMPRENSENTABILI" SCONTRO TV LUCIA ANNUNZIATA ANGELINO ALFANO ...

CORSERA IN MEZZ' ORA "SIETE IMPRENSENTABILI" SCONTRO TV LUCIA ANNUNZIATA ANGELINO ALFANO

AGI) - Roma, 17 mar. - Scontro in diretta tra Angelino Alfano e Lucia Annunziata durante la trasmissione 'In mezz'ora'.
  Alfano rivendica ai moderati la prossima nomina del Presidente della Repubblica chiedendosi retoricamente perche' "il centrdestra non possa avere il Capo dello stato". "Perche' siete impresentabili", ha replicato seccamente la giornalista.
  "Come si permette di definirci impresentabili? - e' stata la reazione stizzita di Alfano - lei dice una cosa pesante ma soprattutto ingiusta. Non ha rispetto per milioni di cittadini italiani che hanno votato il centrodestra". La gionalista ha citato la manifestazione del Pdl di fronte al palazzo di Giustizia di Milano, ma Alfano ha replicato: "Lasciateci manifestare. Abbiamo fatto un'azione pubblica intonando l'inno d'Italia. Quelli che lavorano la' dentro pronunciano sentenze in nome del popolo italiano

". Alla fine la giornalista si e' scusata per il "giudizio molto franco", ma ha ribadito di confermare "la mia opinione in merito".

GRILLO FURIOSO CONTRO I 'TRADITORI' DEL M5S

"E io confermo che avete disprezzo per il popolo italiano - ha risposto Alfano - insultando chi li rappresenta avete insultato milioni di italiani". Furibondi i parlamentari del centrodestra. "Siamo indignati per gli insulti di Lucia Annunziata che con le sue parole ha offeso milioni di elettori del Pdl". Lo dichiara il senatore Pdl Maurizio Gasparri. "Bene ha fatto il nostro segretario Alfano a difendere con determinazione le posizioni del Pdl in difesa della giustizia e della democrazia - aggiunge - quanto alla Annunziata, si e' resa protagonista di una pessima pagina di giornalismo. Non solo l'Ordine professionale, ma anche i vertici del Servizio pubblico dovrebbero intervenire per stigmatizzarne l'atteggiamento".

"Alfano ha difeso con orgoglio la dignita' dei parlamentari che fino a prova contraria sono liberi di manifestare cosi come tutti gli altri cittadini, a maggior ragione se si tratta di diritti di liberta' e per contrastare una indegna manovra liberticida contro Berlusconi". E' quanto si legge in una nota di Fabrizio Cicchitto. Il parlamentare Pdl aggiunge che "ci dispiace davvero che Lucia Annunziata, oltre ad essere una ottima giornalista, non dimentichi mai di essere anche una militante politica".

"Quello che anche oggi si e' manifestato dalla Annunziata e' razzismo ideologico", afferma Ignazio La Russa.
  "Se invece di una trasmissione politica si fosse trattato di una partita di calcio la Annunziata avrebbe dovuto scontare due trasmissioni a 'porte chiuse'", scrive su Twitter il fondatore del movimento Fratelli d'Italia-centrodestra nazionale.

"Le inaccettabili parole pronunciate oggi da Lucia Annunziata sul Pdl mostrano chiaramente l'arroganza di una certa sinistra che pensa, dall'alto di una presunta superiorita' morale, di poter giudicare tutto e tutti". Lo dice Maurizio Lupi spiegando che "e' la stessa idea che spinge Pier Luigi Bersani ad occupare tutte le poltrone disponibili senza cercare alcun confronto con il centrodestra che pure e' stato votato da dieci milioni di italiani". "Ben ha fatto - conclude l'esponente Pdl - il segretario Angelino Alfano a reagire con fermezza e ben fa il Pdl a ribellarsi a questo atteggiamento miope che ha un unico esito: portare il paese alla rovina. In questo momento, infatti, l'Italia non ha bisogno di egoismi, ma di condivisione".


Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.