Sabato 19 Settembre 2020
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Politica
  • CORSERA CRISI DI GOVERNO 3.7 MILIONI DI ITALIANI MUOIONO DI FAME...

CORSERA CRISI DI GOVERNO 3.7 MILIONI DI ITALIANI MUOIONO DI FAME

Roma 21 Aprile 2013 Corsera.it

Nel 2012 si registra un aumento del 9% delle famiglie che hanno chiesto aiuto per mangiare: in totale sono 3,7 milioni le persone assistite con pacchi alimentari e pasti gratuiti nelle mense. E' quanto emerge da una analisi della Coldiretti sulla base dal Piano nazionale di distribuzione degli alimenti agli indigenti nel 2012, realizzato da Agea. 'Per effetto della crisi economica e della perdita di lavoro si sta registrando - sostiene la Coldiretti - un aumento esponenziale degli italiani senza risorse sufficienti a sfamarsi: erano 2,7 milioni nel 2010, sono saliti a 3,3 milioni nel 2011 ed hanno raggiunto il massimo di quasi 3,7 milioni nel 2012' .ù

Quello a cui si assiste e' uno scenario preoccupante,per il nostro paese,l'involuzione della societa' moderna,di una civilta' che si e' schiantata a terra,senza risorse,con le industrie che chiudono,con la gente che perde il posto di lavoro.Una emorragia di sangue,del sacrificio e del risparmio.La struttura sociale italiana rischia di non farcela e non regge certamente piu',l'involuzione culturale minaccia alle fondamenta il paese,ha travolto le nuove generazioni che fuggono dalla realta',quasi vivono nell'incubo perenne, non soltanto della disoccupazione ma della disillusione.Non c'e' aderenza al sociale,ai fenomeni della dinamica economica.Ormai ci si e' gettato tutto alle spalle,la vita reale sconfina nella sopravvivenza.Quello a cui assistiamo e' l'abbandono delle forze e della speranza.Un magma riscaldato che appare come il rigurgito alla paralisi della crisi.

Inserisci il testo della notizia

Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.