Domenica 20 Settembre 2020
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Politica
  • CORSERA RIELEZIONE GIORGIO NAPOLITANO AGGREDITO STEFANO FASSINA COME BETTINO CRAXI MONETINE E INSULTI DAI MILITANTI...

CORSERA RIELEZIONE GIORGIO NAPOLITANO AGGREDITO STEFANO FASSINA COME BETTINO CRAXI MONETINE E INSULTI DAI MILITANTI

Roma 21 Aprile 2013 Corsera.it

Rielezione Giorgio Napolitano.Stefano Fassina responsabile economico del PD,viene contestato duramente fuori dal Parlamento.Insulti monetine da parte dei militanti e simpatizzanti del PD,inaciditi dall'appoggio del loro partito alla rielezioni di Giorgio Napolitano.nessuna convergenza con il candidato Stefano Rodota',cavallo di battaglia del Movimento 5 Stelle.Non poteva finire peggio e in modo cosi' inglorioso,l'esperienza politica di Stefano Fassina e del PD dei DSnosauri.nessuno crede a quanto accaduto,perche' la logica adesso indica che la strada sara' quella del governissimo.Il PD si sfalda sulle sue macerie,il vento dei dissidenti ha ormai ammantato il futuro del Partito Democratico.

Insulti all'indirizzo del deputato Pd Stefano Fassina, scortato dalla polizia - sabato scorso, fuori Montecitorio - dopo la rielezione di Napolitano al Colle: la folla, inferocita, manifesta contro il mancato voto del Pd a Stefano Rodotà. Fassina viene accolto dal coro: "traditori, buffoni e venduti", i manifestanti inferociti accusano i parlamentari democratici di fare il gioco di Berlusconi. (RCD - Corriere Tv)

Inserisci il testo della notizia

Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.