Venerdi' 14 Agosto 2020
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Cronaca
  • ROMA SINDACO IGNAZIO MARINO UN CAZZARO A ROMA VIA CONDOTTI L'INFERNO DEI VENDITORI AMBULANTI...

ROMA SINDACO IGNAZIO MARINO UN CAZZARO A ROMA VIA CONDOTTI L'INFERNO DEI VENDITORI AMBULANTI

ROMA 1 LUGLIO 2013 CORSERA.IT

MATTEO CORSINI ROMA RISORGE CANDIDATO SINDACO.IGNAZIO MARINO DAJE A DI CAZZATE! TUTTE LE PAROLE,GLI IMPEGNI DISATTESI,ROMA AL CENTRO STORICO UNA CASBAH NORDAFRICANA.CITTADINI ROMANI INDIGNATI DA TANTO PERMISSIVISMO.IGNAZIO MARINO DEVE DIMETTERSI DA SINDACO DI ROMA.BASTEREBBE UN ORDINE CONCRETO ALLE FORZE DELLA POLIZIA MUNICIPALE PER DEBELLARE IL COMMERCIO ILLEGALE,ALMENO AL CENTRO DI ROMA.

MA LA FINE DI IGNAZIO MARINO SARA' FORSE QUELLA DI COMINCIARE AD ESSERE APOSTROFATO  NEI RIONI DI ROMA CON UN SONORO: A CAZZARO!!!!

Ignazio Marino sindaco di Roma Giunta al via,eppure nella centralissima Via dei Condotti nelal giornata di domenica,la principale strada commerciale era invasa dai vu cumpra' pakistani,decine di venditori che lanciano palle colorate in terra,seguite da fischi scimmieschi,come stare allo zoo.

Ignavio Marino ha dunque dato impeto allo slogan che lo ha reso celebre:Daje a di' cazzate,aggiungiamo noi.

Inutile dire che Roma continua ad essere una bolgia nelle mani dei venditori ambulanti,mentre gli agenti di polizia municipale,si rilassano all'interno delle automobili con aria condizionata giocando con gli I-phone.

se vuoi debellare il commercio illegale a Roma iscriviti a Roma Risorge il movimento politico dei cittadini romani 068086058

Inserisci il testo della notizia

Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.