Giovedi' 08 Dicembre 2022
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • News Mondo
  • ATENE ATTO TERRORISTICO CONTRO ALBA DORATA 2 MORTI FERITI...

ATENE ATTO TERRORISTICO CONTRO ALBA DORATA 2 MORTI FERITI

Aumenta la tensione politica in Grecia: è di almeno due morti il primo bilancio provvisorio di una sparatoria verificatasi ad Atene nelle vicinanze della sede del partito di estrema destra Alba Dorata. Le vittime avevano 20 e 23 anni. C’è anche un ferito , in condizioni gravissime. Grecia: agguato a colpi di kalashnikov contro Alba Dorata «ATTO TERRORISTICO» - Il portavoce della polizia ha spiegato che il caso è da considerarsi decisamente collegato al terrorismo e per questo motivo i rilievi sul luogo dell’agguato sono svolti dai tecnici della squadra antiterrorismo. Gli inquirenti hanno già escluso l’ipotesi del regolamento di conti personale in quanto i due killer hanno agito in maniera estremamente professionale. Aumenta la tensione politica in Grecia: è di almeno due morti il primo bilancio provvisorio di una sparatoria verificatasi ad Atene nelle vicinanze della sede del partito di estrema destra Alba Dorata. Le vittime avevano 20 e 23 anni. C’è anche un ferito , in condizioni gravissime. Grecia: agguato a colpi di kalashnikov contro Alba Dorata «ATTO TERRORISTICO» - Il portavoce della polizia ha spiegato che il caso è da considerarsi decisamente collegato al terrorismo e per questo motivo i rilievi sul luogo dell’agguato sono svolti dai tecnici della squadra antiterrorismo. Gli inquirenti hanno già escluso l’ipotesi del regolamento di conti personale in quanto i due killer hanno agito in maniera estremamente professionale. Atene, uccisi due militanti di Alba Dorata Atene, uccisi due militanti di Alba Dorata Atene, uccisi due militanti di Alba Dorata Atene, uccisi due militanti di Alba Dorata Atene, uccisi due militanti di Alba Dorata L’AGGUATO IN MOTO - A mano a mano si fanno infatti più chiari i particolari dell’agguato : gli inquirenti sono sempre più convinti che si sia trattato di una vera e propria esecuzione. A riprova di ciò ci sarebbe il fatto che i due killer avrebbero sparato entrambi e non uno solo come riferito da testimoni inizialmente. Entrambi gli uomini sarebbero scesi dalla moto a bordo della quale sono arrivati e quindi entrambi hanno estratto due mitragliette, probabilmente Skorpion, con le quali hanno aperto il fuoco. C’ERA UN’AUTO DI SOSTEGNO - Una delle vittime è stata raggiunta da un solo proiettile alla testa e la seconda da due, uno al capo e uno al petto, a riprova della professionalità dei killer che poi si sono dileguati. Nei pressi del luogo dell’agguato, secondo alcuni testimoni, è stata notata un’auto con a bordo alcune persone che potevano essere un «gruppo di sostegno» pronto ad intervenire per dare man forte ai killer qualora qualcosa fosse andata storta. Dopo la sparatoria anche quella vettura è sparita

Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.