Sabato 01 Ottobre 2022
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • News Italia
  • TERREMOTO ABRUZZO E INCHIESTE GIORNALISTICHE.COME SILVIO BERLUSCONI INTENDE VINCERE LE PROSSIME ELEZIONI EUROPEE....

TERREMOTO ABRUZZO E INCHIESTE GIORNALISTICHE.COME SILVIO BERLUSCONI INTENDE VINCERE LE PROSSIME ELEZIONI EUROPEE.

Roma 19.4.2009 (Corsera.it) di Matteo Corsini.

Silvio Berlusconi lo ha pubblicamente dichiarato : "basta riempire i giornali con le inchieste ." Per il giornalismo libero il Premier ha proprio l'orticaria,ma d'altronde è il Presidente del Consiglio di quegli italiani che credono nella commistione tra politica e affari.L'astuzia di Sivlio Berlusconi è quella di raccogliere il consenso di quella parte politica che fino ad oggi ha dominato in Abruzzo,corrotta e delinquenziale,che ha abbandonato di fatto le sue attività amministrative,portando alla morte centinaia di persone.L'innesto della ricostruzione ha bisogno di un terreno fertile e ben organizzato,che Silvio Berlusconi difendendo spera di condurre a sè.Il Premier vuole dominare anche in Abruzzo,strappare la Regione intera con un plebiscito universale alla formazione del centro sinistra,sarebbe il colpo di grazia e la testa di Franceschini servita su un piatto d'argento.Criticare gli amministratori di quella parte politica corrotta significherebbe schierarli contro di lui,difendendoli questi si lasceranno irritire sotto le ali protettive del PDL.

La Volpe Silvio Berlusconi si mischia alla gente abruzzese come facesse parte di questa,scompare il geofisico Giuliani,scompare il carteggio della Protezione Civile sui rischi e i pericoli sismici in quella regione,si viaggia a tutta birra verso la vittoria alle elezioni europee.Silvio Berlusconi travolge tutto anche la verità di informazione,quella che forse sarebbe servita ad evitare il disastro o quantomeno a costringere le autorità a mettere in sicurezza almeno gli edifici pubblici e quelli che sono in uso  per gli studenti.

Si va avanti con la corruzione nel sangue e sensa sosta,si lavora con frenesia a questa ricostruzione che non deve vedere responsabili di ieri ma soltanto le idee nuove,quelle che Silvio Berlusconi raccoglie a mani basse facendole passare per sue,ma che non lo sono.

Inserisci il testo della notizia

Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.