Lunedi' 28 Novembre 2022
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • News Mondo
  • USA BARACK OBAMA INFETTATO DAL VIRUS EBOLA TEST SOSPETTO IN OSPEDALE PER UN MAL DI GOLA...

USA BARACK OBAMA INFETTATO DAL VIRUS EBOLA TEST SOSPETTO IN OSPEDALE PER UN MAL DI GOLA

Washington, 6 dicembre 2014  -Barack Obama il Presidente degli Stati Uniti d'America potrebbe essere stato infettato dal virus Ebola.Dalle indiscrezioni della Casa Bianca il ricovero urgente del presidente degli Stati Uniti Barack Obama e' dipeso dalla paura che potesse aver contratto il virus dell'Ebola.Un mal di gola stranissimo che il suo medico di famiglia ha immediatamente diagnosticato come un reflusso intestinale.Ma i sintomi sono ben diversi.

 

Il mal di gola è uno dei classici fastidi invernali che colpisce tutti. Ma se sei il presidente degli Stati Uniti allora non ti limiti a prendere una pillola o a fare i gargarismi. No.Vai in ospedale per effettuare "test diagnostici"(che evidenzieranno un reflusso acido più che un mal di gola). 

 

E' quanto è successo oggi a Barack Obama che su consiglio dell'archiatra presidenziale, il dottor Jackson, è andato al Walter Reed, prestisiogo centro ospedaliero militare di Washington. Lo ha reso noto il portavoce della casa Bianca Josh Earnest sottolineando che non era "urgente" ma sarebbe comunque stato meglio fare i test, anche perché "il presidente aveva del tempo libero nel pomeriggio".

IRONIA IN RETE - Sono durati 28 minuti i test effettuati al Walter Reed Military Hospital a Bethesda in Maryland da Barack Obama per quello che ufficialmente la Casa Bianca ha definito "un mal di gola". Mentre mancano - ma ci saranno - teorie complottistiche sulla possibilità che il presidente sia andato a farsi visitare per qualcosa di più grave (la visita non era stata annunciata ed il convoglio presidenziale effettivamente è stato organizzato così in fretta che molti reporter del seguito sono stati lasciati indietro), sulla rete, Twitter in primis, impazzano le ironie sulla notizia. 

 

Molti stigmatizzano il fatto che un "mal di gola", seppur presidenziale, sia una "breaking news" (una notizia da ultima ora) per i giornalisti; poi c'è chi fornisce al presidente "rimedi classici della nonna", dal miele a fare gargarismi, per 'sopravvivere' ad un mal di gola; molti, infine sul fatto che, come ha spiegato il portavoce della casa Bianca, Josh Earnest, Obama ha potuto seguire il consiglio dell'archiatra presidenziale solo perché "aveva del tempo libero". Questi ultimi hanno insistito su come sia bello che nel fine settimana il presidente possa trascurare l'amato golf. 

REFLUSSO, NON MAL DI GOLA - I medici del Walter Reed Military Hospital di Bethesda in Maryland dopo aver condotto esami sul presidente sono giunti alla conclusione che Barack Obama non soffre di un mal di gola ma di "un'infiammazione dei testuti molli" della gola "dovuta ad un reflusso acido" e che pertanto "riceverà le cure appropriate". Lo ha riferito l'archiatra presidenziali, Ronny L. Jackson, sottolineando che una tomografia ha evidenziato come la gola di Obama del tutto normale. 


Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.