Lunedi' 13 Luglio 2020
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Finanza
  • PIAZZA AFFARI CROLLA MPS -22% UNA BOMBA ATOMICA PRONTA A FAR ESPLODERE IL SETTORE BANCARIO ITALIANO ...

PIAZZA AFFARI CROLLA MPS -22% UNA BOMBA ATOMICA PRONTA A FAR ESPLODERE IL SETTORE BANCARIO ITALIANO

Nuovo incubo per le Borse europee, con Milano che nel mercoledì nero dei mercati ha guidato i ribassi e terminato le contrattazioni in calo del 4,8%, tornando ai livelli del dicembre 2013. Complessivamente le Borse europee hanno perso 233 miliardi di euro. Il crollo del petrolio — con il Wti (contratto scadenza marzo) scambiato a 28,16 dollari al barile in ribasso del 4,7% — il calo di Wall Street e il timore per il rallentamento dell’economia globale hanno provocato un forte scossone dei listini europei. Piazza Affari è stata la peggiore, risentendo ancora del peso delle banche, tutte in profondo rosso. A destare preoccupazione, però, è stata soprattutto Mps che ha accusato un tonfo del 22,2%, nonostante sia ancora in vigore il divieto delle vendite allo scoperto imposto da Consob. Le rassicurazioni dell’amministratore delegato, Fabrizio Viola, sulla solidità della banca sono valse a poco e non hanno arginato la raffica di vendite che si è abbattuta sull’istituto. La capitalizzazione della banca senese, ormai, si è assottigliata a meno di 1,5 miliardi di euro. Si tratta del valore più piccolo tra le società del Ftse Mib. Comunque sono state travolte dalle vendite anche le azioni del Banco Popolare (-10,8%), per cui la Consob ha vietato le vendite allo scoperto per l'intera giornata del 21 gennaio, e delle big Unicredit (-7,7%)e Intesa Sanpaolo (-5,5%). Sono inoltre sprofondate del 12% le Saipem (-10,4%), risentendo sia delle quotazioni del greggio, sia della prospettiva che stia per partire l’aumento di capitale da 3,5 miliardi. Sul fronte dei cambi, l’euro passa di mano a 1,0914 dollari (ieri 1,09 dollari) e 126,9 yen (128,3 yen), mentre il dollaro-yen si attesta a 116,41 (117,7).

Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.