Martedi' 05 Luglio 2022
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Economia
  • BREXIT COSA SUCCEDE ADESSO SARA' UN BAGNO DI SANGUE 2016 SULLE MONTAGNE RUSSE...

BREXIT COSA SUCCEDE ADESSO SARA' UN BAGNO DI SANGUE 2016 SULLE MONTAGNE RUSSE

Brexit.L'uscita della Gran Bretagna dall' Unione europea ci ha fatto vivere un film di fantascienza.Un giorno irreale dove siamo sprofondati nella sceneggiatura di un incubo perfetto ,talmente lontano dalla realta' che appariva ad ogni ora l'evanescenza di un delirio.Il Brexit e' come uno tsunami l'onda perfetta che ingoia il paradiso della societa' moderna o almeno quello che siamo riusciti a conservaree dopo le grandi crisi degli utlimi anni passati: il fallimento di Lehman Brothers ,i mutui subprime,lo scandalo delle banche italiane da Monte dei Paschi di Siena a Popolare di Vicenza,fino al rigetto dell'euro per causa della crisi greca.Sono anni che l'Italia vive in una recessione profonda difficile,angosciante per molti di noi ,sopratutto per l'economia,che ha ormai assunto il profilo sinistro di un serpente diabolico:quello della recessione.

Dopo i dati ufficiali i mercati finanziari sono piombati nel panico ,sono crollati come mura di una antica citta' scomparsa,quasi si sentisse lo scricchiolio di qualcosa che sta terminando.Molti pensano che sia probabile il dissolvimento dell'Europa,o almeno quella organizzazione che fino ad oggi abbaimo conosciuto e la riemersione in un mondo nuovo,diverso,in cui la speculazionie degli affari trionfera' seppellendo ogni regola,appunto gli accordi che legavano nel commercio l'Europa e i suoi statri membri.E' forse cominciata una nuova corsa all'oro,ad una fase dell'economia globale in cui non ci saranno piu' regole che speculazione funesta,capace di giocare e inghiottire anche la prova politica di tutti noi cittadini.Non c'e' dubbio che nella situazione attuale vinceranno i grandi specuilatori finanziari,coloro che sanno scommettere sull'andamento delle montagne russe,che traggono profitto dalla tragedia prima e dalla sua uscita dopo.Chi ha puntato al ribasso dei mercati prima di ieri oggi e' un uomo ricco,chi ha speculato sulla dfirtruzione dell'euro continuera' a

ad arricchirsi,poiche' e' evidente che la speculazione non si fermera' adesso e neanche domani.Cio' che ci attende e' una estenuante corsa all'oro agli affari alla scommessa,proprio perche' lo stato di incertezza rende possibile acquistare o vendere tra  le oscillazioni dei mercati quasi fossero gigantesche onde di una burrasca interminabile.Nessuno sa' quale sara'm la direzione che prenderanno i mercati finanziari,dove emergeremo dopo questa tragedia inaspettata.Malgrado lo scenario apocalittico,la speculazione riuscira' a  scavarsi un nuouvo letto del fiume dove far scorrere l'acqua della tempesta perfetta.L'Italia entrera' in unperiodo di forti turbolenze ,dovute sopratutto al tentativo di far precipitare il paese nel buio dell'incertezza del suo abnorme debito pubblico.La speculazione immobiliare mobiliare ci colpira',perche' gli investitori saranno lontani da un paese destinato a diventare preda degli sciacalli di ogni tipo e razza.perdera' la borsa,i titoli azionari,cosi' come crolleranno i valori del settore immobiliare,destinato a diventare la sola unica exit strategy dopo la Brexit.Il mattone crollera' ,perche' non ci sara' altra strada per uscire da questa tempesta, se non monetizzando dove sara' possibile.Il futuro dell'economia italiana peggiorera', anche a causa dello scenario che si sta modificando verso la  Gran Bretagna e dunque con il mercato europeo.

Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.