Lunedi' 28 Novembre 2022
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • News Mondo
  • FEBBRE SUINA HOSTESS INFETTA ARRIVA A MALPENSA.PRIMO CASO ANCHE A MASSA....

FEBBRE SUINA HOSTESS INFETTA ARRIVA A MALPENSA.PRIMO CASO ANCHE A MASSA.

Milano 2 Maggio 2009(Corsera.it) di Matteo Corsini

Questa mattina all'alba Corsera.it aveva annunciato per primo in Italia della diffusione del virus da febbre suina noto con la sigla A/H1N1 anche nel nostro paese.Durante le prime ore dell'alba si era diffusa una notizia di un passeggero proveniente dagli Usa probabilmente affetto dal virus.Nel pomeriggio il primo caso di infezione virale è stato confermato dal direttore della Asl di Massa,che ha poi aggiunto che il paziente ricoverato è comunque già guarito.Il sottosegretario alla Salute Ferruccio Fazio ha confermato la progressiva diffusione fino all'estate.

Il virus si diffonde da persona a persona,viaggia in areo e in treno,la sua velocità di propagazione è esponenziale,malgrado le rassicuranti parole delle autorità sanitarie internazionali è preferibile assumere precauzioni minime di igiene.

L'Asl di Massa conferma che il paziente ricoverato nell'ospedale locale è affetto da nuova infuenza. "Adesso è guarito". E' il primo caso in Italia. Il sottosegretario alla Salute avverte: "Progressiva diffusione fino all'estate ma nessuna preoccupazione in Italia". Percorsi differenziati per i passeggeri di ritorno dal Messico. L'organizzazione mondiale della Sanità (Oms) conferma che i casi finora accertati di influenza suina sono distribuiti in 15 diversi paesi. Secondo il nuovo bilancio le vittime sono 16. Esperti Usa: "Il virus non è particolarmente pericoloso". Trecento in quarantena a Hong Kong.


16:39 Hostess dal Messico: caso sospetto alla Malpensa

Il sottosegretario alla Salute Ferruccio Fazio, ha ammesso che c'è un nuovo caso sospetto in Italia: è quello di una hostess in arrivo con un areo da Cancun in Messico all'aeroporto di Malpensa, nei giorni scorsinte. L'intero equipaggio è stotto osservazione


Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.