Lunedi' 13 Luglio 2020
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Cronaca
  • Napoli camorra il pitbull Rambo inferocito azzanna un bambino dopo aver aggredito decine di passanti...

Napoli camorra il pitbull Rambo inferocito azzanna un bambino dopo aver aggredito decine di passanti

Terrore, ieri sera 8 Agosto, a Napoli. Un pitbull inferocito correva ed aggrediva tutte le persone che si trovava davanti. Momenti di agitazione in via Casanova, dove c'è stato un fuggi fuggi generale. Per sfuggire all'animale, che sembravaimpazzito, molte persone sono salite sui cofani e sui tetti delle automobili parcheggiate.  Un bimbo di 10 anni stava camminando insieme al padre e, alla vista di quel pitbull feroce, ha cercato di salire in macchina. Il cane, però, non gliel'ha permesso e l'ha azzannato. Fortunatamente, i poliziotti sono intervenuti e, coi loro cinturonied hanno ghermito il cane pericoloso. Il piccolo è stato immediatamente trasportato in ospedale, dove i dottori hanno medicato lesioni guaribili nel giro di una decina di giorni. Il cane collerico è stato affidato agli operatori dell'Asl veterinario, che adesso dovranno risalire al proprietario mediante ilmicrochip. L'episodio riaprirà sicuramente il dibattito sul possesso dei cani pericolosi. Negli ultimi anni, a Napoli e in Campania, è aumentato il numero di persone che hanno acquistato cani pericolosi come pitbull e rottweiler. Si è discusso a lungo sulle razze pericolose di cani e lo Stato ha imposto ai proprietari di tali animali di adottare delle precauzioni nei luoghi pubblici (ad esempio usare museruola e guinzaglio). Purtroppo, accadono ancora episodi come quello di ieri, 

Comments (4)

  1. 02/04/2013
    Dimostra di argomentare di economia

    così come Giannino e poi sarai credibile anche nelle parole che hai scritto di lui.

  2. 31/03/2013
    oscar giannino

    La professionalità vera non è espressa dalle lauree ma dai contenuti espressi , Oscar Giannino può vestire come vuole , importante è il suo pensiero soprattutto nel campo economico- Il suo errore è stato quello di fare un partito , avrebbe dovuto confluire nel gruppo che sostiene Matteo Renzi , a cui si avvicina molto.

  3. 31/03/2013
    La vigliaccheria

    È mortificante vedere come la storia delle vicende umane si ripeta. Un uomo di grande valore cade e i più deboli, i pavidi, gli incapaci ne profittano per sparare giudizi e sentenze. Sono sorpreso di come il Corsera possa avere ospitato questa invettiva vile e falsa. Non ho votato per Oscar ma lo spirito libero me lo fa apprezzare moltissimo.

  4. 31/03/2013
    Considerazioni

    Ma come è facile prendere la con una persona che ha commesso un errore, vero? Eppure manca del tutto la capacità professionale, caro articolista, di separare i contenuti ( verissimi e attualissimi ) di Oscar Giannino dalla persona. Sarebbe come dire che le leggi di Pitagora sono ridicole se si sapesse che Pitagora era ubriaco. Vergognati! Incapace

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.